annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Chi si sposa?

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Chi si sposa?

    Ritrovatami single a 35 anni, mi sono ritrovata a dover barcamenarmi nel mondo dei "liberi". La cosa che piu' mi ha colpito e' che gli uomini ultimamente tendono a preferire di rimanere in casa con dei genitori ormai anziani sottostando alle loro regole, anziche' vivere da soli o sposarsi.Ho avuto due partner in questi tre anni da separata,tutti e due ancora a casa dei genitori alla veneranda eta' di 39 e 44 anni!!!!!
    Allora mi rivolgo ai diretti interessati: Come' sta storia del terrore di vivere la vostra vita???!!!!!!Pero' vi piace avere la donna da spupazzarvi quando vi pare!

  • #2
    io sono un semi single 35, vivo da solo e non ho voglia di sposarmi!!!

    non ho orologi biologici impazziti, voglio divertirmi senza avere responsabilità.

    fate tanto le indipendenti e poi volete accasarvi il prima possibile.

    vi sta bene, perchè dobbiamo stare dietro a vostri tempi?

    quando vorrò un bambino troverò una bella ventenna in piena età fertile e darò soddisfazione al mio bisogno di paternità!

    Commenta


    • #3
      ormai gli uomini sono diventati mammoni(non tutti).
      secondo me loro partono dal presupposto che la vita matrimoniale sia impegnativa...
      Infatti molti dicono:
      ma chi ce la fa fare...
      La vita è bella,bisogna godersela finchè si può..
      e poi oggi è difficile trovare una donna onesta in età piccola,quindi è più opportuno maturare...e poi pensare al desiderio di matrimonio è figli....

      Commenta


      • #4
        cosa vuol dire trovare una donna onesta piccola?

        a che età le donne sono oneste?

        Commenta


        • #5
          Per lupo red

          Ma sei proprio sicuro che la feconda ventenne venga con te che ormai sarai vecchio e grasso e ti faccia pure un figlio???!!!!???

          Commenta


          • #6
            Mentre la donna nasce con l'istinto della maternità e di sacrificarsi per i figli,all'uomo va insegnato. La donna comunque ha l'istinto di proteggere e di fare sacrifici. L'uomo deve maturarsi e sentire marito e padre. Deve capire che deve dare il suo tempo per gli altri. Rinunciare allo sport, tempo della carriera, etc. Forse è un fatto biologico. Ma anche della società. In paesi come l'Italia, e del resto del sud Europa, le famiglie sono ultra prottetive. La casa paterna e materna diventa il nido interno per i figli. E questo fa comodo agli uomini che fino a 40 anni rimangono li dove c'è tutto pronto. E le donne, si, lo fanno pure anche perchè a differenza di 25 anni fa tante studiano e fanno carriera ritardando l'età di matrimonio. Ma, a mio avviso, sono sempre pronte a fare una famiglia quando trovano la persona giusta. Perchè sanno che la gioia più grande è una bella famiglia. A differenza degli uomini che lo scoprono dopo.

            Commenta


            • #7
              x sally e greca

              siete sempre fantastiche, brave. Hai ragione greca le mamme europee sono delle chioccie, ma piu di tutte le italiane.

              Commenta


              • #8
                non una ventenne, ma una 25enne potrei scommeterci...
                quando hai più soldi dei loro coetani, una carriere migliore, più esperienza di vita
                e poi basta un po' di palestra e altro che pancia.

                l'uomo con l'età migliora la donna invecchia

                Commenta


                • #9
                  x lupo red

                  Discorso come il tuo lo sento fare a mio figlio ed i suoi amici di 18 anni, praticamente la meta' dei tuoi anni. Guarda che oggi giorno sono le donne che si mantengono piu degli uomini, sei un illuso se pensi che il uomo invecchiando migliora. Guardati un po in giro.

                  Commenta


                  • #10
                    non c'è un'età precisa per essere oneste...parto solo dal presupposto che le ragazze di oggi tendono più a fare le farfalline(non tutte)ed a civettare...quindi non hanno testa per mettere su famiglia...ma già una ragazza a 29/30 anni è più sistemata...non credi!!!!!

                    Commenta


                    • #11
                      x lupo red

                      Mi sembra che tu stia provocando a posta!
                      Non è possibile che tu creda queste cose...
                      Vuoi una persona accanto a te, perchè si deve sentire protetta e perchè hai soldi e sei affermato? Allora, sapi che queste donne sono delle tr... e siccome ti scelgono per il successo e i soldi, prima o poi ti tradiscono!
                      Forse la donna invecchia, ma invecchia bene. E la vita gli insegna delle cose. A differenza di certi uomini che rimbambiniscono e fanno delle cose ridicole per la loro età solo per sentirsi più giovani. Mi sembra che tu ti basi tanto sui i soldi e la belezza, cose che spariscono nel tempo a differenza dei rapporti che si costruiscono giorno per giorno.

                      Commenta


                      • #12
                        Convinzioni! Convizioni profonde e senso di sacrificio! Ormai si è perso....
                        Forse sono un po' i valori che mancano non la voglia di fare.
                        Per volere una famiglia bisogna averne goduto il calore, la tenerezza, la forza, il confronto. Sono queste secondo me le cose che ti spingono a fartene un'altra. E la cosa non dipende certamente dal sesso maschio o femmina.

                        Commenta


                        • #13
                          C'e anche l'altro faccia della medaglia...

                          L'uomo che vorrebbe sposarsi e la donna che non intenzione di farlo per diversi motivi eta' (troppo giovane per sposarsi), scuola (volere ulteriori titoli di studio), lavoro (volere farsi una carriera).

                          Il fatto che gli uomini siano mammoni e' una caratteristica prevalentemente Italiana.
                          Nei paesi nordici (ad esempio in UK) entrambi ragazzi e ragazze se ne vanno di casa il prima possibile e non ho mai trovato un single che viva con i genitori. Del resto il valore della famiglia e' molto meno considerato che in Italia.

                          Commenta


                          • #14
                            Esatto! Avete colto nel segno! Sono proprio i valori che non esistono piu', ovvero si sono catapultati! Oggi il valore piu' importante sono i soldi e le comodita'!!!Se ci si sposa, automaticamente occorre investire denaro e energie!!!!! Sposrasi al giorno d'oggi e' anche piu' dispendioso di una volta e questo non incentiva certo il matrimonio.Ma anche solo l'idea di andare a vivere da soli, vuol dire investire il proprio denaro nel sostentamento e prendersi responsabilita' delle varie difficolta' di tutti i giorni! Meglio che continuino a pensarci mamma e papa' visto che ormai ci sono!!!!!!!

                            Commenta


                            • #15
                              Scusate, ma mi pare che questo thread stia diventando un po' il "festival del luogo comune".
                              Il semplice fatto di scrivere "gli uomini" o "le donne" come entità assolute mi pare semplicistico.

                              Non dico che non ci sia del vero, sono anzi cose ben note... però. Riferendomi al primo post di Sally, per esempio, mi viene in mente che gli uomini single quarantenni non sono certo la maggioranza della popolazione, insomma il campione non è del tutto rappresentativo.

                              Che poi in Italia si sia molto diversi che nei paesi nordici, è evidente, ma è una questione più complessa di quanto appaia.

                              trmz

                              Commenta

                              Sto operando...
                              X