annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Muscoli pubo-coccigei

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Muscoli pubo-coccigei

    Buongiorno a tutti,

    sarei curiosa di porre questo quesito ai signori uomini.

    Quante, fra le donne che avete avuto, durante la penetrazione, hanno usato i sopra citati muscoli per stimolare il vostro organo?

    Spero di essermi spiegata bene. Non conosco il termine tecnico di questa operazione, mi pare di aver letto su un libro che si definisce "kabbazah", oppure "battito d'ali della farfalla".

    Gli uomini in quel libro (e pure il mio, in seguito, quando ho sperimentato la cosa) sostengono che sia una cosa fantastica.

    Purtroppo, almeno per me, è una cosa un po’ faticosa portare un uomo all'orgasmo muovendo solo quei muscoli. Questione di allenamento, immagino.

    Grazie in anticipo

  • #2
    Ciao, non posso rispondere alla tua domanda xchè sono una ragazza.. però xchè non spieghi anche a noi come si fa?
    Grazie 1000!!

    Commenta


    • #3
      Risposta per Elvy

      I muscoli pubo-coccigei sono quelli che si usa normalmente per trattenersi quando scappa la pipì.
      E sono anche quelli che, involontariamente, le donne muovono durante l'orgasmo.

      Muovere la parte più bassa dei pubo-coccigei è relativamente facile, anche se faticoso se non si ha allenamento, (ovviamente faticoso muoverli per 10 minuti di seguito, non 5 secondi) basta muoverli e rilasciarli come se, come dicevo, volessi prima trattenere e poi rilasciare la pipì. Soltanto che sei in un rapporto sessuale, e non alla toilette...

      Invece, muovere la parte alta è più difficile, per sentito dire diventa roba da go-go bar di Patpong, non so se hai presente, le tipe che fumano la sigaretta con la vagina, o sparano fuori le palline da ping pong.

      Per quello che ne so io, che ovviamente non sono un'esperta e non lavoro in un bordello thailandese!

      Anzi, se qualcuno o qualcuna ne sa qualcosa di più, ben venga!!

      Commenta


      • #4
        Alla fine, siamo le donne a rispondere...!!!
        Non credete che lo faciamo tutte anche senza essere allenate?
        Io lo faccio volontariamente per eccitare il più possibile il mio partner. Siccome agli uomini piacciono le cose "più strette possibili" io provo a stringere sempre!
        Certo, usando delle regole per allenarsi secondo il tuo libro, forse siamo in grado di fare di più. Ma non credete che noi donne lo faciamo di già questo gioco dei muscoli?
        Ciao, greca

        Commenta


        • #5
          grazie iside per il suggerimento, ti farò sapere, un chiarimento, stringi i muscoli anche quando pratichi sesso anale?. scusa ma ho fretta, ci sentiamo alla prossima!

          Commenta


          • #6
            Risposta per Athea

            Ciao, sai una cosa? Non ho mai fatto sesso anale!!

            Però posso tentare di risponderti lo stesso.

            I muscoli pubo-coccigei sono situati un po’ più "avanti" rispetto a quelli che riguardano l'orifizio anale.

            Sono quindi in due zone separate, per così dire.

            Se tu provi a stare seduta su una sedia rigida, con il bordo della sedia proprio sull'apertura vaginale, e contrai i pubo-coccigei, ti renderai conto che, le prime volte, quando non sei allenata, istantaneamente ti viene da muovere anche quelli anali. Poi impari a controllare la cosa.

            Aspetto tue notizie.

            Commenta


            • #7
              io sono un maschietto che lo "subisce"....
              credo che tutte voi donne siate in grado di farlo...mia moglie lo fa con molta naturalezza e credo, sentendolo io fisicamente ...posso dire che non è altro che una semplice contrazione muscolare...e se conoscete bene il vostro partner...care signore....è una bella arma nelle vostre mani...scusate volevo dire gambe...

              Commenta


              • #8
                per "iside" ke aspetti e bellissimooo! io e mio marito abbiamo scritto sull'argomento nella discussione "sesso anale come....." leggi e se vuoi scrivi il tuo parere grazie.
                per "cinque" lo sò e un'arma bellissima, non fà male, anzi guarisce qualsiasi malattia, ha un solo problema bisogna usarla con parsimonia e nelle dosi giuste ........ma sopratutto non si deve specare con chi nè approfitta dei problemi altrui... non merita! (qualsiasi riferimento a una discussione nel forum e puramente casuale). argomento chiuso

                Commenta


                • #9
                  per "iside" noi interveniamo su varie discussioni, eravammo anche su "uomini e posizioni" e abbiamo parlato molto di noi, se vuoi e se lo gradisci ci dai un tuo parere grazie athea e zeus

                  Commenta


                  • #10
                    x athea

                    ciao.........hai dato una risposta simpatica...ma ti prego non entrare in merito a cose che non conosci.....
                    per me l'argomento si era chiuso prima che iniziasse....
                    mmmm....consiglia alle donne che ti chiedono che non è così semplice mettere in pratica "il battito d'ali di una farfalla"....bisogna allenare quei muscoli che non sono prpprio così
                    volontari...l'orgasm o li fa contrarre volontariamente....m a se non sai che puoi farlo e difficile....di loro di cominciare aprovare a tirarli fuori....
                    ciao e di nuovo discorso chiuso.

                    Commenta


                    • #11
                      ok discorso chiuso! adesso ho avuto la certezza di ciò che pensavo -
                      per "iside" scusa per la nostra discussione privata ! mi potresti insegnare a essere padrona di quei muscoli? o almeno qualche consiglio? ciao e grazie

                      Commenta


                      • #12
                        ciao athea

                        sai io sono polemico x dna....ma mi stanco quando si tira molto per le lunghe.....tu puoi pensare qualsiasi cosa su di me...come del resto chiunque altro....ma ti garantisco che sono io a conoscermi meglio...sono io che so cosa mi fa battere il cuore...cosa mi fa piangere o arrabbiare e tante altre belle o pessime mie abitudini....
                        a suo tempo volevo innescare una polemica e te lo avevo anche annunciato....ero stato chiaro...
                        se tu adesso mi vieni a dire che hai avuto la "certezza"....be h sorrido un pò....scusa..
                        mi sembri una persona in gamba e sveglia...le certezze lasciale perdere...o perlomeno non presumere su quelle altrui....
                        ciao.....e senza rancore
                        mi scuso con tutti gli altri per il fuori tema...

                        Commenta


                        • #13
                          Esercizi teorici (??) - parte 1

                          Cara Athea, non saprei bene cosa consigliarti.

                          E ' un muscolo, e come tale va allenato. Trattenere e rilasciare, trattenere e rilasciare.

                          Per quanto riguarda la parte alta della vagina, come dicevo, muoverla volontariamente come fanno nei go-go bar è molto difficile.
                          Ho trovato però su un libro alcune cose interessanti. Ad esempio, quando una ride, la vagina si muove. Lo stesso accade in altre situazioni. Se quindi tu, durante un rapporto sessuale, mentre sei seduta nella classica posizione a "smorza-candela", muovi i muscoli addominali del diaframma, cercando di alzarli, abbassarli, contrarli, spingerli in avanti, ecco che parrebbe che la vagina all'interno si muova. Dico, appunto, parrebbe. Io con gli addominali non ho problemi perché ho studiato danza del ventre. Ma cosa poi succeda all'interno del mio corpo è un'altra cosa, come faccio a controllare?

                          Commenta


                          • #14
                            Esercizi teorici (??) - parte 2

                            Sì, è vero, potrei provare prima queste cose senza il partner ed infilando un dito nella vagina per sentire se è vero, ma, francamente, mi risulta un po’ scomodo.
                            Il lui è soddisfatto, e alla fine va bene così.

                            Un'altra cosa interessante che ho letto, ma non è che in questo campo mi applichi molto, è che, tu, concentrandoti, ed immaginando che una parte del tuo corpo (una a caso, eh eh) compia un certo movimento, se sei nella sintonia giusta alla fine riesci proprio a far fare a quella determinata parte ciò che tu vuoi.
                            Come accade in molte discipline orientali di controllo dei movimenti del corpo, yoga, ecc.
                            Altro esempio : in un ballo, è molto difficile riuscire a compiere contemporaneamente con le braccia gesti diversi ed asimmetrici, le prime volte sbagli ed ogni braccio va per conto suo, poi ti concentri, e alla fine ci riesci, anche praticando un po’. Per i movimenti ondulatori o a spirale della vagina dovrebbe essere dunque lo stesso, in teoria.

                            Commenta


                            • #15
                              Esercizi teorici (??) - parte 3

                              In teoria, appunto....

                              E secondo chi ha scritto quell'articolo...

                              Mah...

                              Scusate se mi sono dilungata. Scopro ora che un messaggio può contenere al massimo un tot di parole.

                              Commenta

                              Sto operando...
                              X