annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

insensibilità??..x ragazze soprattutto

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • insensibilità??..x ragazze soprattutto

    volevo farvi una domanda.. dopo quanto tempo avete cominciato a provare piacere con il rapporto? insomma..sparito il dolore delle prime volte intendo... perchè io dopo una decina di volte non sento nulla.. il dolore è sparito, ma non sento piacere...eppure se vengo penetrata con le dita invece è diverso... insomma..voi che dite... qualcuna ha avuto questo genere di esperienza?

  • #2
    Sì, al 100%.
    Anzi, il dolore per me è durato più a lungo. Ogni volta scemava un po', ma è andato avanti per uno-due mesi (non so quantificarti i rapporti, diciamo 3-4 la settimana - ci vedevamo solo nei fine settimana ). Poi non ho sentito niente per almeno un altro paio di mesetti, durante i quali però c'erano ogni tanto delle "avvisaglie" di piacere... Non credo che ti debba preoccupare, solo aspettare

    Commenta


    • #3
      idem per me... un paio di mesi... il dolore le prime 5-6 volte...
      Le cose non sono mai come si vorrebbero, giusto?
      Temo che questa sia l'ipocrita frase di un qualche insoddisfatto che non ha avuto mai la forza per formare il suo presente.

      Commenta


      • #4
        Scusate, ma lui era vergine?

        Commenta


        • #5
          Originariamente inviato da bbbb
          Scusate, ma lui era vergine?
          che c'entra? cmq il mio lui aveva avuto pochissimi rapporti prima di me...
          Le cose non sono mai come si vorrebbero, giusto?
          Temo che questa sia l'ipocrita frase di un qualche insoddisfatto che non ha avuto mai la forza per formare il suo presente.

          Commenta


          • #6
            Non so se c'entri o meno, ma siccome eravamo entrambi vergini volevo vedere se il prolungarsi dell'attesa da parte mia di "ulteriori sviluppi" fosse dovuto anche alla nostra insperienza

            Commenta


            • #7
              Originariamente inviato da bbbb
              Non so se c'entri o meno, ma siccome eravamo entrambi vergini volevo vedere se il prolungarsi dell'attesa da parte mia di "ulteriori sviluppi" fosse dovuto anche alla nostra insperienza
              sai che può essere... abbiamo avuto tutti e due meno di 5 rapporti prima di metterci insieme quindi certo esperti non eravamo...
              Le cose non sono mai come si vorrebbero, giusto?
              Temo che questa sia l'ipocrita frase di un qualche insoddisfatto che non ha avuto mai la forza per formare il suo presente.

              Commenta


              • #8
                Io penso che sia più che normale CHIARASARA, io in un certo senso sono stata fortunata perchè la mia prima volta non è stata dolorosa per niente, a me non è mai avvenuta la famosa rottura dell'imene ma nonostante ciò ci sono voluti 2/3 mesi prima che io riuscissi a provare piacere e poi a raggiungere l'orgasmo.
                Ricordo che avevo gli stessi tuoi dubbi, parlavo con le mie amiche (che erano vergini) dicendogli che stavo male perchè mi aspettavo che fare l'amore con la persona che si amava fosse una cosa stupenda ma che invece non era niente di che! Cominciai a pensare che il sesso alla fine non fosse tanto piacevole come tutti dicevano perchè ovviamente io non avvertivo quel piacere poi però man mano le cose sono cambiate. Sia io che il mio ragazzo eravamo vergini, era la nostra prima volta quindi eravamo un pò inesperti e lo facevamo sempre nelle due posizioni classiche (o lui sopra o lui sotto) ma un giorno presi dall'eccitazione lo facemmo in cucina, sul tavolo e lì raggiunsi il mio primo orgasmo e sai perchè? Perchè persi completamente i "sensi", cioè mi lasciai andare completamente senza concentrarmi per capire se provavo o no piacere, coinvolta in quel vortice di passione non pensai più a nulla.
                Penso che sia questo il punto principale, riuscire a lasciarsi andare, magari provate a farlo in modo più eccitante e stai tranquilla perchè la donna non è come l'uomo, deve imparare a provare piacere, ha bisogno di tempo... nell'uomo invece avviene tutto in modo istintivo!

                Commenta


                • #9
                  Aspetterò e vi farò sapere!cmq per chi me l'ha chiesto no lui non è vergine, ha molta più esperienza di me(ci vuole poco)!e grazie delle risposte!

                  Commenta


                  • #10
                    sono passati diversi anni...ma ancora ricordo che le primissime volte faceva male, poi malino...poi (facendolo solo il fine settimana perche'nn ci vedevamo mai..) comincio'il periodo in cui credevo di essere "anorgasmica"... ma un giorno...dopo cc 2 mesi...all'improvvis o ...BOOM!!!!!!!!! e da allora non ho piu'smesso di venire.....(tranne qualche rara eccezione.)

                    Commenta


                    • #11
                      un consiglio topina? cambia partner...evidenteme nte il pellegrino che ti ritrovi a fianco è uno di quelli (ce ne sono tantissimi) che pensano ancora che fare l'amore sia metterlo dentro e muoversi su e giù....dai ma NON ESISTE!

                      Commenta


                      • #12
                        io non ho mai avuto il tuo stesso problema xkè come a ecigraphics, non mi ha fatto male nè la prima volta, nè quelle successive e sono riuscita a provare piacere sin da subito... Pero' è anche vero che prima di avere rapporti completi, abbiamo avuto spesso "contatti intimi" e quindi ci siamo trovati avvantaggiati conoscendo già in parte i desideri dell'altro/a. Quello che ti consiglierei oltre ad aspettare e vedere come vanno le cose, è dedicarti molto ai preliminari sia x "scaldarti" che x capire bene cosa ti piace e cosa no e assicurarti che tu sia ben lubrificata, altrimenti farebbe male a chiunque... Con un po' di pazienza, vedrai che si risolverà tutto...a ognuno il suo tempo..!
                        A man is wise when, although he may be right, he tries to meet his opponent halfway.

                        Commenta


                        • #13
                          Il fatto è che semplicemente nn tutte le ragazze sono uguali... i ragazzi pensano che più spingi forte e più la farai godere, ma nn è vero...dipende dalle persone.Se lei ha problemi a raggiungere l'orgasmo si devono provare varie cose.. come la frequenza ecc.
                          Inoltre si possono provare posizioni in cui durante la penetrazione venga stimolato anche il clitoride...

                          Commenta

                          Sto operando...
                          X