annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Problemi di erezione

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Problemi di erezione

    A cosa sono dovuti?
    Come mai un ragazzo riesce ad avere una buona erezione ed arrivare all'orgasmo avendo rapporti orali e perde l'erezione durante l'atto sessuale?

  • #2
    Indovina? E' ansia da prestazione.

    Commenta


    • #3
      In effetti è possibile...

      Commenta


      • #4
        Originariamente inviato da diavoletto
        A cosa sono dovuti?
        Come mai un ragazzo riesce ad avere una buona erezione ed arrivare all'orgasmo avendo rapporti orali e perde l'erezione durante l'atto sessuale?
        Io, con tutta sincerità, di questi problemi non ne ho mai avuti, ma ho un casino di amiche che si lamentano per cose del genere......io penso che è un fattore di sensibilità....cioè, mi spiego meglio.....quando una ragazza ti fa un p......, lo senti molto di più che quando fai una s......,quindi penso che sia perchè uno è più e uno e meno sensibile......non so se sono stato esauriente, ma ho cercato di spiegartelo per come la vedo io.......

        Commenta


        • #5
          Da ragazzo a volte mi capitava per paura di fare il "danno". E' poxibile cmq che sia ansia da prestazione. Con l'uso di anticoncezionali orali da parte della mia partner è passato qualsiasi problema.
          _____________________________________________

          [B]MEMENTO AUDERE SEMPER[/B]

          Commenta


          • #6
            Ansia da prestazione...argome nto interessante....ma problema difficile da risolvere.....che consigli avete?

            Commenta


            • #7
              ma problema difficile da risolvere.....che consigli avete?
              cercare di metterlo il più a proprio agio....e soprattutto è lui che deve convincersi che non sta facendo una gara.

              Commenta


              • #8
                Originariamente inviato da pilota83
                cercare di metterlo il più a proprio agio....e soprattutto è lui che deve convincersi che non sta facendo una gara.
                concordo pienamente! un rapporto sessuale non è una gara tra due persone che devono raggiungere un'orgasmo per piacere proprio, ma e donarsi e rispetarsi l'un l'altro. Mi spiego meglio ognuno deve cercare di mettere il proprio parter nella maggior tranquilità possibile senza pretendere niente!

                Commenta


                • #9
                  E' un problema che passa molto facilmente mettendo a proprio agio il partner e non forzandolo.
                  Mano mano che la confidenza aumenta il problema si risolve facilmente.
                  Generalmente comunque l'ansia da prestazione e':
                  inversamente proporzionale alle dimensioni del pene ed al numero di proprie esperienze sessuali (pene grosso e molta esperienza: scarsa ansia)
                  direttamente proporzionale al numero dei partner che ha avuto la propria donna (donna vergine in genere crea poca ansia da prestazione, donna navigata molta)

                  Commenta


                  • #10
                    Ed ancora: piu' l'uomo ci tiene alla propria donna piu' inizialmente tendera' a fare cilecca.

                    Commenta


                    • #11
                      sei proprio un diavo-letto

                      Ho un amico superdotato che ha lo stesso problema... non riesce a raddrizzarlo tutto.

                      Cmq è un problema che nasce in testa (quella di sopra) che è la causa;
                      l'altra testa (quella di sotto) ne subisce gli effetti...

                      Parlate, parlate, parlate, ... può darsi che lui non ha lo stesso appetito sessuale che hai tu e quindi vive la cosa un pò male (ansia da prestazione).

                      Bacetto Diavoletto
                      ... life is beautiful !
                      Nikinightfly :p

                      Commenta


                      • #12
                        Concordo col la seconda affermazione di Alex...ovvero che più ci si tiene ad una persona e più c'è ansia...chissà certo che il cervello è complicato....

                        Commenta


                        • #13
                          >Ho un amico superdotato che ha lo stesso problema... non riesce a raddrizzarlo tutto.

                          Quello non e' per ansia da prestazione e' che un pene molto grosso richiede molto sangue e quindi sotto il profilo biologico effettivamente ha maggiori difficolta' di erezione.
                          Ma non certo per questioni di testa.

                          Commenta

                          Sto operando...
                          X