annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Sono al bivio. che faccio?

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Sono al bivio. che faccio?

    Purtroppo sto vivendo un momento assai complicato. è più di un anno che la mia storia si riduce ad un rapporto tra padre e figlia. In pratica su 30 giorni mensili tolti i famigerati 5 giorni, riesco a far sesso solo per 2 volte e qst sinceramente mi sta creando problemi perchè non riesco più ad andare avanti con questi continui stranimenti e pippe mentali. l'ho fatta partecipe di qst mio problema ma sembra infischiarsene. sto cominciando a pensare di chiudere qui la storia piuttosto che "attingere dal pozzo del tradimento". E pensare che credevo che il sesso non era che il 15-20 % di un rapporto. Che devo fare? Mi piacerebbe avere consigli soprattutto femminili.

  • #2
    ci servono dati maggiori...eta'...an ni di matrimonio....situaz ione precedente...ecc...

    Commenta


    • #3
      mhh...un anno è lungo....
      ma sai almeno i motivi di questo suo rifiuto a farlo più spesso?
      litigate? vi vedete poco? siete conviventi? frequenta scuola o lavoro molto impegnativo??

      anche a me è successo di avere un brusco calo della libito per alcuni mesi, ma c'erano vari motivi, tra cui sospensione della pillola e problema di salute. sempre nervosa, sempre come un mastino a sbranare appena sento una parola storta. e poi, con la cura, tutto è ritornato calmo e felice, e sopratutto è tornato il sesso.
      il sesso è importante in una relazione, perchè distingue appunto da altri rapporti, quello tra padre e figlia, tra sorella e fratello, tra amica e amico. il sesso si fa con la propria donna, col proprio uomo. hai provato ad affrontare con lei l'argomento senza scendere in discussione e cercare di capire come mai del suo comportamento?
      saluti e auguri
      Dolcezza e armonia, amore e passione, madre e donna grazie a due occhi celesti che cercano il mio sguardo da sotto il seno, e la mia Lulù che mi abbraccia e mi dice ".. Azie Mamma Oti " ...

      Commenta


      • #4
        Io credo che dovresti riparlare seriamente con la tua lei.mi sembrerebbe sbagliato chiudere un rapporto (non so di quanto tempo) senza cercar di fare nulla. magari lei ha dei problemi suoi che forse fa fatica a parlartene...non so, comunque la miglior soluzione e' il dialogo. Auguri!

        Commenta


        • #5
          Sono al bivio. che faccio?

          Abbiamo tutti e due 27 anni con un rapporto di circa 6 anni. Di parlare ormai mi sono stufato. é passato un anno di dialogo e discussione il cui risultato è stato:" non ho niente". Allora cosa devo pensare? che sono anormale io o che è fuori dai canoni lei?

          Commenta


          • #6
            avete comiciato la relazione troppo giovani e lei guarda ad altri orizzonti? si è stufata della monotonia, se c'è,??sei anni sono un bel traguardo...ma lei "non ha niente"...sarà proprio perchè è un po uguale? sarà che le sue aspettative sono cambiate? sarà che devi prendere iniziative divertenti ed eccitanti per sorprenderla un pò???
            altro non saprei...
            Dolcezza e armonia, amore e passione, madre e donna grazie a due occhi celesti che cercano il mio sguardo da sotto il seno, e la mia Lulù che mi abbraccia e mi dice ".. Azie Mamma Oti " ...

            Commenta


            • #7
              Ci siamo realizzati tutti e due nello studio e nel lavoro ed abbiamo una vita regolare pur non convivendo. Ma a nuove sensazioni ed emozioni ci penso sempre io.son sicuro di riuscirci bene poichè dinanzi ai miei racconti le mie amiche rispondono sempre che sono un ragazzo da invidiare. Allora qual è il problema? io non ho nessun altra per la testa (per ora) ma penso che andando avanti così prima o poi qualche passo falso potrei farlo.

              Commenta


              • #8
                Ciao rocco, beh la situazione è critica, in effetti tu hai ragione, come si fa a mandare avanti un rapporto facendolo solo due volte al mese?
                Io penso che lei ti stia mentendo, deve avere per forza qualche problema altrimenti non potrebbe non desiderarti più spesso!
                C'è qualcosa sotto... devi indagare

                Commenta


                • #9
                  E' un passo estremamente rischioso, ma se allenti un po' la corda e le fai capire che la tua pazienza è agli sgoccioli, che non tolleri più la mancanza di spiegazioni, forse forse le metti paura e riesci a smuoverla e a farle affrontare i problemi che non riesce a spiegare a te e forse nemmeno a se stessa.

                  Commenta


                  • #10
                    ha sicuramente die problemi...e anche se state insieme da molto tempo non te ne vuole parlare. non lo so, può capitare a volte di vergognarsi, di avere paura...
                    l'unica tua preoccupazione però, secondo me, dovrebbe essere quella di capire che ha...ma non perchè così poi tornerete a fare sesso, ma perchè tornerà a stare bene.
                    io ho avuto parecchi problemi in passato, sia di salute che di famiglia...e il mio ragazzo non mi ha mai, dico mai, fatto pesare il fatto che facevamo sesso poche volte al mese. e la situazione è andata avanti per poco più di un anno. ha sempre cercato di farmi stare bene, mi faceva ridere quando avevo pianto troppo e mi faceva dimenticare tutto quello che era a casa. e lo faceva anche quando non sapeva cosa avevo, non sapeva perchè piangevo e non sapeva perchè ero triste.
                    ma è così che è riuscito a farmi aprire, a farmi confidare con lui...e forse è quello che dovresti fare anche tu...ma la tua mente ormai è concentrata solo una cosa...e non penso che sia il bene della tua ragazza.
                    il sesso è importante...ma cavolo, se ci sono die problemi perchè non si riesce a pensare ad altro che ai propri ormoni???

                    Commenta


                    • #11
                      nessuno risponde?

                      Commenta


                      • #12
                        ..io capisco pienamente l'amico rocco..... anche a me è capitato di vivere un periodo simile al suo.. (non dico che lo sto' vivendo tutt'ora.... ma quasi!)..posso aggiungere che è dura, non si riesce mai a trovare le parole giuste per affrontare il problema.... se chiedi spiegazioni....la risposta sara'...non ho niente!..oppure dolore allo stomaco, alla testa o a qualsiasi altra parte del corpo.... allora ti chiedi: cavolo ma questi dolorini li hai solo quando mi avvicino a te per fare l'amore?!
                        ...Con il passare del tempo ho capito che il sesso nel rapporto di coppia ha un ruolo fondamentale..... se non c'è ...prima o poi si sgretola tutto!

                        Commenta


                        • #13
                          boh...a me sembra che l'amico rocco ragioni un pò troppo col pisello...
                          non è un'offesa, ma sembra che ormai ci sia solo sesso sesso sesso nella sua mente.
                          capisco che il sesso è importante e anche io non potrei farne a meno, ma se ci sono delle cose da risolvere penso che sia la prima cosa che passa in secondo piano.
                          tutto dipende da quello che ti interesa veramente...ossia capire perchè lei si comporta così...o sc.opare come un riccio.

                          Commenta


                          • #14
                            Originariamente inviato da Non registrato
                            Purtroppo sto vivendo un momento assai complicato. è più di un anno che la mia storia si riduce ad un rapporto tra padre e figlia. In pratica su 30 giorni mensili tolti i famigerati 5 giorni, riesco a far sesso solo per 2 volte e qst sinceramente mi sta creando problemi perchè non riesco più ad andare avanti con questi continui stranimenti e pippe mentali. l'ho fatta partecipe di qst mio problema ma sembra infischiarsene. sto cominciando a pensare di chiudere qui la storia piuttosto che "attingere dal pozzo del tradimento". E pensare che credevo che il sesso non era che il 15-20 % di un rapporto. Che devo fare? Mi piacerebbe avere consigli soprattutto femminili.
                            sei al bivio?....
                            allora gira a destra , a sinistra c'è un burrone..

                            Commenta


                            • #15
                              Tieni duro se la ami...L'amore è più importante di qualunque cosa.....

                              Commenta

                              Sto operando...
                              X