annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Innamorata / opportunista

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Innamorata / opportunista

    Chiedo pareri (principalmente da ragazze).Ho 40 anni sono alla fine del mio matrimonio. Da 2 mesi frequento una ragazza di 22 anni che ho conosciuto in un paese in europa dove lavoro per circa 2 settimane ogni mese.Lei mi piace molto e potenzialmente ho anche intenzioni "serie". Lei pero' dice,che non sa' cosa prova per me..che ha paura di innamorarsi di una persona che magari domani non sara' piu' li..che forse e' meglio se rimaniamo amici..che sono il suo migliore amico (odio questa frase !!)..che pero' gli piacio tantissimo..e' molto gelosa..che e' triste quando sono in Italia...si arrabbia se faccio passare un giorno senza chiamarla.Io nel frattempo la scorrazzo a destra e sinistra, comprendola di 1000 attenzioni, facendoli fare cose che non ha fatto per una vita,sempre tutto a mie spese e dedicandoli tutto me stesso.Preciso che Io sono una persona "benestante" molto generosa e Lei e' praticamente.."spian tata".In definitiva dopo due mesi in cui ho dato tutto me stesso (principalmente cuore) mi ritrovo in balia degli sbalzi di umore di una ragazza da cui finora ho ricevuto al massimo alcuni baci..e molta indecisione !!! Non so' cosa fare...dedicare ancora del tempo (ma qunanto tempo?) o cominciare a guardarmi intorno ? Le donne sono complicate e difficili...ma dopo tutte le esperienze avute ho capito che in realta' e' questo "mistero" (tanto piu' e' fitto) che mi attira di piu' e mi spinge a desiderare una donna.
    ciao/grazie

  • #2
    credo che tu abbia il diritto di stare con una donna che ti ami principalmente..sinc eramente..tu credi che lei proverebbe lo stesso interesse per te se nn fossi cosi' benestante..e nn le daresti tutte le attenzioni che le dai????
    io nn amo generalizzare...o puntare il dito...fino a qualche anno fa..nn credevo a chi diceva che certe donne possono scendere a compromessi..per denaro..e per la prospettiva di una ivta migliore...poi...al lavoro..ho iniziato ad assitere ad assistere ad una realta'...nn nuova...ma che mi ha fatto ricredere....
    credi che lei possa amarti...anche se tu fossi un operaio?????? perodnami se sono troppo dura..

    Commenta


    • #3
      sei sicuro che hai speso tempo e danaro perchè ne sei innamorato o piuttosto perchè ti sei incaponito per portartela a letto?
      .... le donne questo lo sentono, quindi prima ascolta il tuo cuore e poi comportati di conseguenza
      ** relax, take it easy**

      Commenta


      • #4
        Conosciuta in un paese in Europa?! Ti vergogni a dire che e' polacca piuttosto che ungherese o romena o chissa' cos'altro?!?!? Se hai paura che poi qualcuno tipo il sottoscritto ti possa dire che questa ti sta spremendo come un limone (e fa bene a farlo) allora fai bene a non dirlo... tanto lo sai gia' cosa sta succedendo. Buona giornata!

        Commenta


        • #5
          Originariamente inviato da shola
          credo che tu abbia il diritto di stare con una donna che ti ami principalmente..sinc eramente..tu credi che lei proverebbe lo stesso interesse per te se nn fossi cosi' benestante..e nn le daresti tutte le attenzioni che le dai????
          io nn amo generalizzare...o puntare il dito...fino a qualche anno fa..nn credevo a chi diceva che certe donne possono scendere a compromessi..per denaro..e per la prospettiva di una ivta migliore...poi...al lavoro..ho iniziato ad assitere ad assistere ad una realta'...nn nuova...ma che mi ha fatto ricredere....
          credi che lei possa amarti...anche se tu fossi un operaio?????? perodnami se sono troppo dura..

          Meno male che c'e' chi ha smesso di credere alle favole...

          Commenta


          • #6
            avevo paura di generalizzare..dicen do che avevo anche i opensato chesi trattasse di una polacca....di sicuro..nn potevo immaginare fosse tedesca o francese...se tu avessi detto straniera...avrei pensato anche ad una cubana..o dominicana...
            e' triste..lo so....ma e' tremendamente reale...ma preciso..che purtroppo..nn biosgna andare in poloniap er trovare casi come questi....il brutto..che ci sono anche qui...come si dice..tutto il mondo e' paese...

            Commenta


            • #7
              Per me devi darci maggiori elementi di giudizio. Ad esempio, di che paese è? Francese, tedesca, inglese, dell'Est e se dell'Est di quale Paese? E' importante, molto più di quello che pensi, e saperlo può aiutarmi a darti qualche consiglio sensato. Una cosa: la barriera invalicabile o pseudo-invalicabile amico-amante non è all'estero così rigida come da noi. Hai già molto ed è a te di spingere bene per arrivare al tuo risultato, senza il quale non si apre alcun gioco. Prego fornire altri dettagli.

              Commenta


              • #8
                Tanto per dire: anche io sono certamente benestante, almeno per ora, ma la mia ex francese mi ha lasciato - e si è poi sposata con lui - per un giardiniere australiano di 11 anni più vecchio, divorziato, con figlia, che viveva in un bungalow alla periferia di Roma. Quindi: non dare retta a chiacchiere. Le persone che amano non guardano al portafogli. Al contrario di alcune persone che scrivono su questo forum e che secondo me proiettano il loro modo di pensare sull'intero mondo.

                Commenta


                • #9
                  Originariamente inviato da zorik64
                  Tanto per dire: anche io sono certamente benestante, almeno per ora, ma la mia ex francese mi ha lasciato - e si è poi sposata con lui - per un giardiniere australiano di 11 anni più vecchio, divorziato, con figlia, che viveva in un bungalow alla periferia di Roma. Quindi: non dare retta a chiacchiere. Le persone che amano non guardano al portafogli. Al contrario di alcune persone che scrivono su questo forum e che secondo me proiettano il loro modo di pensare sull'intero mondo.
                  la tua ex francese fa parte della fetta di donne che ascolta il cuore...come me..e come mi auguro la maggior parte...
                  purtroppo..c'e' un altra fetta che guarda le tasche....ripeto che e' triste...ma e' una realta'...

                  Commenta


                  • #10
                    io volevo dire una cosa tralasciando per un attimo il fatto della straniera e dei soldi... non è che magari è anche un po' intimidita, imbarazzata e confusa sul da farsi dato che ha solo 22 anni e tu 44? non è un limite invalicabile, però anche io ho 22anni e per un periodo l'estate scorsa ho avuto una "simpatia" ricambiata per il mio ex capo che ha 20 anni più di me..ma alla fine nonostante mi piacesse molto ho deciso di lasciar perdere e far morire tutto li perchè non me la sarei sentita...
                    quindi... oltre al problema della straniera e dell'innamorata/opportunista, io aggiungerei anche questo!

                    Commenta


                    • #11
                      Originariamente inviato da goccia_di_luna
                      io volevo dire una cosa tralasciando per un attimo il fatto della straniera e dei soldi... non è che magari è anche un po' intimidita, imbarazzata e confusa sul da farsi dato che ha solo 22 anni e tu 44? non è un limite invalicabile, però anche io ho 22anni e per un periodo l'estate scorsa ho avuto una "simpatia" ricambiata per il mio ex capo che ha 20 anni più di me..ma alla fine nonostante mi piacesse molto ho deciso di lasciar perdere e far morire tutto li perchè non me la sarei sentita...
                      quindi... oltre al problema della straniera e dell'innamorata/opportunista, io aggiungerei anche questo!
                      potrebbe essere..ma fino a quando something nn ci dice niente...possiamo solo supporre....

                      Commenta


                      • #12
                        A parte il fatto che l'inauguratore del thread dice di avere 40 e non 44 anni, segnalo che anche tra me e mia moglie c'è la stessa differenza di età. Ci sono donne che si trovano meglio con uomini più maturi e mia moglie è fra queste, posto che c'erano sette anni di differenza persino tra lei ed il suo primo ragazzo (14 contro 21). Penso che dipenda molto da cosa si cerca in un uomo. Per molte, il marito è un surrogato della figura paterna: quindi, di che sorprendersi?

                        Commenta


                        • #13
                          Originariamente inviato da shola
                          la tua ex francese fa parte della fetta di donne che ascolta il cuore...come me..e come mi auguro la maggior parte...
                          purtroppo..c'e' un altra fetta che guarda le tasche....ripeto che e' triste...ma e' una realta'...
                          Concordo pienamente.
                          Anche a me è successa la stessa cosa: mi sono resa conto, rispetto a qualche anno fa, che la scelta delle persone con cui creare una relazione diventata sempre più improntata anche sull'aspetto economico.
                          Diciamocelo chiaramente: se si hanno un po' di quattrini, è meglio per tutti.

                          Però anche io faccio parte di quella piccola fetta di mondo che ascolta ancora il cuore, invece del tintinnare delle monetine. E mi ritengo rara e fortunata!
                          Non avrei sposato mio marito, se avessi voluto un ricco sfondato, tanto per farla breve. Certo, mi sono sincerata che avesse tanta voglia di lavorare e che quindi con lui avrei potuto costruire una famiglia solida anche dal punto di vista economico.
                          Però non ho fatto del denaro la mia ragione di vita (e, credimi "something", avrei avuto certamente anche l'occasione...)

                          Commenta


                          • #14
                            lascia perdere, non è molto innamorata di te.

                            Commenta


                            • #15
                              Originariamente inviato da shola
                              la tua ex francese fa parte della fetta di donne che ascolta il cuore...come me..e come mi auguro la maggior parte...
                              purtroppo..c'e' un altra fetta che guarda le tasche....ripeto che e' triste...ma e' una realta'...
                              credo che sia brutto da dire ma in fondo shola ha ragione.con questo non voglio assolutamente dire che se una polacca(rumena, bielorussa o di dove volete) sta con un italiano perchè questo la copre di cose che lei non potrà mai avere debba essere considerata una "put.tana". La povertà può far fare cose che per noi sono immorali. pensate a questa ragazza di 22 anni che da una parte non ne può più di vivere in certe condizioni e dall'altra si trova il bell'italiano con i soldi che le promette una vita da favola in un altro paese...se fosse innamorata non ci penserebbe 2 volte!forse però non lo è e visto che evidentemente non è così opportunista come pensiamo noi ci sta ancora pensando...

                              Commenta

                              Sto operando...
                              X