annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Se io ho voglia e lui no...

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Se io ho voglia e lui no...

    leggendo vari 3d mi imbatto frequentemente in un Lui voglioso e la rispettiva Lei riluttante. Ebbene io ho il problema opposto, e sinceramente non credo di essere l'unica. Stiamo insieme da 13 anni e ho ancora voglia di lui, anche tutti i giorni e invece lui mi cerca una volta al mese o giù di lì. Sono sempre io a prendere l'iniziativa. Ieri sera l'ennesimo rifiuto. Sono amareggiata. Ci amiamo, ne sono sicura, come sono sicura del fatto che non mi tradisce. Non è neanche un periodo nero a lavoro, o chessò di particolare stress. Gli ho proposto una visita dall'andrologo ma nicchia e nasconde la testa sotto la sabbia. Ultimamente ho pure notato che non riesce a raggiungere una piena erezione. Aiutatemi, mi rivolgo soprattutto a voi maschietti, cosa pensate che stia succedendo?

  • #2
    Forse hai centrato il problema, ha difficoltà di erezione e non riesce a vivere bene la propria dimensione sessuale ed è per questo motivo che si "nasconde da te". Penso di poter dire che, poichè sei sicura che ti ami, che non ti tradisca, il suo non sia un reale rifiuto dell'atto sessuale con te, ma sia più che altro un rifiuto della propria condizione... Prova a convincerlo a rivolgersi ad un medico esperto, è l'unica vera soluzione... Cerca di convincerlo con la dolcezza e senza farli pesare la sua situazione, sicuramente lo fa soffrire!!!!
    Puffo78 ... :cool: :p

    Commenta


    • #3
      Originariamente inviato da ciao74
      --CUT-- Ultimamente ho pure notato che non riesce a raggiungere una piena erezione. Aiutatemi, mi rivolgo soprattutto a voi maschietti, cosa pensate che stia succedendo?
      Forse serve l'andrologo....
      Ma forse vi siete persi da qualche parte l'intimita', la complicita'....
      In tal caso l'andrologo non serve...solo dialogo, sincerita' e tanta voglia di "riaccendere le braci"...

      Ciao,
      F69

      Commenta


      • #4
        per farenheit69

        io ho davvero tanta voglia di "riaccendere le braci" ma finora, come faccio sbaglio: se cerco di prendere l'argomento, usando tutto il tatto di cui sono capace, rifiuta il dialogo adducendo stupide scuse tipo che è stanco dal lavoro. Se gli consiglio una visita medica si offende e dice che non è malato. Se passo all'azione, con indumenti sexy e prendendo l'iniziativa o si lascia andare come se mi facesse un favore o, come al solito dice che è stanco. ieri sera mi ha accarezzata 3 min e poi...stanco. adesso mi sono stancata io. gliel'ho anche detto: non lo cercherò più finchè non sarà lui a farsi avanti

        Commenta


        • #5
          Originariamente inviato da ciao74
          io ho davvero tanta voglia di "riaccendere le braci" ma finora, come faccio sbaglio: se cerco di prendere l'argomento, usando tutto il tatto di cui sono capace, rifiuta il dialogo adducendo stupide scuse tipo che è stanco dal lavoro. Se gli consiglio una visita medica si offende e dice che non è malato. Se passo all'azione, con indumenti sexy e prendendo l'iniziativa o si lascia andare come se mi facesse un favore o, come al solito dice che è stanco. ieri sera mi ha accarezzata 3 min e poi...stanco. adesso mi sono stancata io. gliel'ho anche detto: non lo cercherò più finchè non sarà lui a farsi avanti
          ...il pane ha chi non ha denti...
          Scusa ciao74, non volevo offenderti ma mi trovo nella stessa situazione... nel sesso opposto e ti capisco...
          Comunque anch'io ho adottato la stessa tecnica 1 volta.... bè sono passati 7 mesi....
          ... life is beautiful !
          Nikinightfly :p

          Commenta


          • #6
            State insieme da 13 anni e lui non ti ha mai tradita (prendo per vere queste tue affermazioni)... se non inserisci un elemento di novità nel rapporto non puoi fare altro che accettare la situazione... A molti uomini (non tutti ovviamente!) viene una sorta di disgusto per il sesso se lo fa da troppo tempo nello stesso modo e, soprattutto, con la stessa persona... probabilmente se avesse un'avventura (e non una relazione...) con un'altra le cose tra di voi andrebbero molto meglio... Non immagini quanta influenza abbia su un uomo l'insieme novità, ritrovata fiducia in se stesso e senso di colpa per il tradimento!
            Voglio far notare, prima di essere attaccato, che non ti sto consigliando di buttarlo tra le braccia di un'altra (me ne guarderei bene), ma solo di non stargli con il fiato sul collo pur perseverando nel cercarlo sotto le lenzuola, magari provando con qualche "cosa di nuovo"...

            Commenta


            • #7
              Cara Ciao74.......potrest i essere tu la causa .........parlatene.. ......
              Tu sei folle, io sono folle, il nostro amore e' una follia.

              Commenta


              • #8
                ciao 74, devi fargli capire che un problema c'è di sicuro! il prblema di cìsicuro è suo, scardinalo presto e fagli capire che il rapporto sta finendo vediamo se gli prende la strizza, se ti ama si cura!

                Commenta


                • #9
                  no good

                  Originariamente inviato da ciao74
                  io ho davvero tanta voglia di "riaccendere le braci" ma finora, come faccio sbaglio: se cerco di prendere l'argomento, usando tutto il tatto di cui sono capace, rifiuta il dialogo adducendo stupide scuse tipo che è stanco dal lavoro. Se gli consiglio una visita medica si offende e dice che non è malato. Se passo all'azione, con indumenti sexy e prendendo l'iniziativa o si lascia andare come se mi facesse un favore o, come al solito dice che è stanco. ieri sera mi ha accarezzata 3 min e poi...stanco. adesso mi sono stancata io. gliel'ho anche detto: non lo cercherò più finchè non sarà lui a farsi avanti
                  Beh, scusa per la schiettezza....ma c'è qualcosa che non va in tutto questo.
                  Guarda, la visita medica potrebbe anche non centrare nulla.
                  Ma tutto cio' non è normale.
                  Se ci tieni davvero....come parrebbe...non accettare questa situazione.
                  Io al tuo posto cercherei anche lo scontro (come condizione limite).
                  Perche' una situazione di cosi' forte inappagamento non puo' che portarti ad allontanarti da lui.
                  E non credo che sia quello che tu voglia.
                  Spero solo che tu non scopra qualcosa di peggio di quello che sospetti.
                  F69

                  Commenta


                  • #10
                    Per Specchio:

                    Puoi spiegarmi meglio cosa intendi per "un elemento di novità"? "disgusto per il sesso"??? no, scusa ma sono in totale disaccordo con te. "Andrebbe maglio con me se lui avesse una storia"??? A parte il fatto che potrei portarti una marea di esempi di coppie che stanno insieme da 10, 20, 30 e passa anni e che sotto le lenzuola si cercano, e si trovano, come fosse la prima volta (anzi meglio, oserei dire!). eppoi, cos'è sta storia del disgusto del sesso fatto sempre con la stessa persona??? io faccio l'amore con lui da 13 anni e mi piace ogni volta sempre di più. infine vorrei farti notare che io non sono "la solita minestra riscaldata"!!! ogni volta è una volta nuova e speciale, se non fosse così ci saremmo lasciati già da un pò...
                    scusa il tono, forse severo, ma non ce l'ho con te volevo solo esprimere il mio disaccordo e l'amarezza e la sfiducia che da un pò di tempo mi perseguitano.

                    Commenta


                    • #11
                      Originariamente inviato da gigino67
                      Cara Ciao74.......potrest i essere tu la causa .........parlatene.. ......
                      puoi spiegarti meglio? in che senso? tengo molto alla tua opinione in proposito, come a quella di tutti voi che mi avete risposto. grazie.

                      Per Farenheit69:
                      " spero che tu non scopra qualcosa di peggio di quello che sospetti"...a cosa alludi? se pensi al tradimento, no sono sicura che non mi tradisca e lo sono al 100%.
                      hai ragione quando dici che questa situazione non è accettabile e non l'accetto, finora però ho voluto evitare lo scontro perché non sapendo il motivo del suo comportamento (potrebbe essere un problema fisiologico) non volevo essere aggressiva o metterlo, in qualche modo, in imbarazzo. ma adesso...sto scoppiando, mi rendo conto che trascorro la giornata creandomi aspettative che puntualmente vengono disattese e vado a letto con una rabbia in corpo...poi però durante la notte, nel dormiveglia, mi ritrovo abbracciata a lui. io lo amo e ho paura di perderlo, ecco l'ho detto. mi viene da piangere...

                      Commenta


                      • #12
                        E' molto doloroso quando le aspettative si sgretolano contro la realtà...
                        Forse non dovresti pensarci tanto, fantasticare e sperare che all'improvviso lui capisca ciò che provi e cambi di colpo.
                        Crearti illusioni ti fa stare peggio.
                        Prova a cancellare tutta la rabbia accumulata con un colpo di spugna. Ricomincia da capo.
                        Prova a credergli se parla di stanchezza (o almeno faglielo pensare). Magari è stanco davvero...
                        Penso che lui sappia quanto stai soffrendo. Ma forse ora qualcosa gli toglie la forza di reagire.

                        Credo però che se lo perderai sarà per una tua decisione, anche se dolorosa.

                        Commenta

                        Sto operando...
                        X