annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Situazione Limite

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Situazione Limite

    Sono da 12 anni sposato con prole esco da qualche mese da una
    separazione,si,si,si siamo ritornati assieme.Premetto che la separazione avvenuta è stata voluta non da me. Le cause sono sempre quelle gia lette da tutte le parti.Lei non si sentiva amata... il primo *******e che ha avuto davanti che le ha regalato qualche attenzione si è lasciata andare.
    Ora succedono discussioni causa genitori e la nostra unione sta riprendendo una brutta piega.Sono STUFO di essere al centro del mirino sempre sotto inchiesta sono colpevolizzato dei suoi errori in pratica lei avrebbe fatto bene
    a tradirmi me lo sono meritato.
    Si accettano consigli.......SINCE RI
    Grazie e scusate lo sfogo ne ho bisogno!

  • #2
    ciao ospite,
    e' normale che la donna colpevolizzi il compagno del suo tradimento...vogli odire che e' un comportamento ricorrente tra le donne...questo serve a loro per metabolizzare l'errore..per disotgliere da se stesse l'attenzione..e lo scrupolo di coscienza..
    adesso dovresti oslo chiderti cosa vuoi da questo rapporto..e cosa provi ancora per lei...ma per favore..nn dirmi che che sei tornato con lei per assicurare ai figli una famiglia normale..perche' la famiglai e' normale quando e' risocaldata da amore sincero...
    devi solo concentrarti su quell oche provi per lei..e quello che lei sente per te..
    te lo dico per esperienza..se vuoi offire serenita' e amore ai tuoi figli..il primo ad essere sereno e felice devi essere tu...nn puoi andare avanti a darti pizzichi sula pancia..e storcere il naso quando eli nn ti vede...

    Commenta


    • #3
      E cosa c'entrano i genitori?

      Non ricordo chi lo ha detto ma è molto significativo:

      "l'AMORE è quel che resta quando le fiamme dell'innamoramento si spengono"

      Se c'è solo cenere a smuovere si alza solo polvere fastidiosa,
      se invece c'è sotto una brace che ancora riscalda allora bisogna alimentarla.

      Questo è quello che devi capire se c'è ancora una brace e come riattizzarla.

      Se non c'è inutile continuare una tortura reciproca.
      La vita è quello che capita.
      Lascia che capiti!

      Commenta


      • #4
        non ricordo, ma tu non hai già scritto parlando appunto di questa situazione? quando ho 1 attimo ti rispondo

        Commenta


        • #5
          volevo ringraziarvi per aver risposto.
          Shola:
          Cosa voglio da questo rapporto? vorrei rucucirlo perchè? perchè l'amo.
          lei dice di amarmi ma non ho la certezza forse è un problema mio che devo risolvere.
          dingoman:
          hai ragione ho argomentato su discorsi che non dovevo.
          Come riattizzare una brace? beh ci sto provando con convinzione.
          Come dicevo a shola ho qualche problema psicologico da superare con la speranza che sia solo questo.

          Commenta


          • #6
            Originariamente inviato da ciprovo
            volevo ringraziarvi per aver risposto.
            Shola:
            Cosa voglio da questo rapporto? vorrei rucucirlo perchè? perchè l'amo.
            lei dice di amarmi ma non ho la certezza forse è un problema mio che devo risolvere.
            dingoman:
            hai ragione ho argomentato su discorsi che non dovevo.
            Come riattizzare una brace? beh ci sto provando con convinzione.
            Come dicevo a shola ho qualche problema psicologico da superare con la speranza che sia solo questo.
            Ti auguro tutto il bene .......e spero che tu riesca a ricucire tutto!
            Consigli?, no, adesso non te li posso dare...poi ti spiego il perche'.....
            Tu sei folle, io sono folle, il nostro amore e' una follia.

            Commenta


            • #7
              gigino67 aspetterò il perchè non puoi dare consigli.
              Oggi sono molto giù di morale mi sono guardato allo specchio è ho il viso da funerale!
              oddio come mi sento uno schifo! vi prego aiutatemi a riprendermi!

              Commenta


              • #8
                Ho un senso di stordimento mentale e mi vedo tutto e tutti contro.

                Commenta


                • #9
                  Alcune cosette meritano un ulteriore chiarimento:

                  1 siete tornati insieme perchè innamorati ? Se si non capisco l'immediato insorgere di complicazioni, insomma neanche un attimo di ritrovata serenità ?

                  2 i genitori che alimentano le discussioni sono i tuoi o i tuoi suoceri ? Fermo restando che non ve ne dovrebbe fregare di meno direi che potrebbe aiutare a capire.
                  Tutto fuorchè il dolore.....

                  Commenta


                  • #10
                    1) Si siamo tornati insieme perchè siamo innamorati almeno io sono sicuro dei mie sentimenti forse dubito dei suoi comunque ne ho parlato di questo e lei mi ha assicurato
                    che se non fosse stata innamorata non starebbe con me.
                    Io però avverto la senzazione di essere esaminato e lei come se avesse un comportamento attendistico. Ragazzi forse non ci starò conm la testa sono fuori.
                    2) I genitori o meglio il padre non va d'accordo con me in nessun modo troppa differenza di mentalità lui il classico superbioso so tutto io gli altri non sono nessuno.
                    è successo che stavo discutendo di una cosa con la mia lei in sua presenza e puntualmente si è intromesso scaricando tutto il putiferio possibile.
                    Risultato:io e mia moglie siamo litigati per i battibecchi fatti tra me e lui infatti mi mette sempre in cattiva luce eterna. Che ca.... gli avrò fatto non lo so!

                    Commenta


                    • #11
                      Se tua moglie ti ama davvero deve fare due cosette.
                      Isolare il vostro rapporto dalla sua famiglia e darti il massimo della sicurezza. Tu però devi fare una cosa per lei, decidere se crederci o no. Perchè se ti senti esaminato e se vedi il suo comportamento come attendista (cosa dovrebbe attendere ?) non sei ancora sicuro di quello che lei prova per te. Cosa ragionevole ma da superare per chi ha un rapporto in ballo. Quando si sta insieme bisogna essere il più possibile convinti dei propri sentimenti ma anche di quelli del partner e se te vedi nero per quello che lei fa...ripeto, dalle fiducia.
                      Tutto fuorchè il dolore.....

                      Commenta


                      • #12
                        Originariamente inviato da Rospo
                        Se tua moglie ti ama davvero deve fare due cosette.
                        Isolare il vostro rapporto dalla sua famiglia e darti il massimo della sicurezza. Tu però devi fare una cosa per lei, decidere se crederci o no. Perchè se ti senti esaminato e se vedi il suo comportamento come attendista (cosa dovrebbe attendere ?) non sei ancora sicuro di quello che lei prova per te. Cosa ragionevole ma da superare per chi ha un rapporto in ballo. Quando si sta insieme bisogna essere il più possibile convinti dei propri sentimenti ma anche di quelli del partner e se te vedi nero per quello che lei fa...ripeto, dalle fiducia.

                        D'accordissimo!

                        Commenta


                        • #13
                          Rospo (cosa dovrebbe attendere ?) ma ripensarci e di finire tutto per questo mi sento
                          esaminato ma è una mia senzazione! non sono sicuro di ciò.
                          Poi per quanto concerne il rapporto tra i genitori ho notato un pizzico di falsità nei mie confronti lei qualche volta sparlotta male di me con loro.Come lo so? bene quando succedono dei litigi escono fuori le storielle del tipo io lo avevo detto,il l'aveva detto papà ecc ecc ma che caz. Il fatidico doppio viso e sta cosa mi fa andare in bestia!

                          Commenta


                          • #14
                            Cinicamente ti dovrei dire che non ci sono le premesse per un rapporto. Ancor più cinicamente dovrei chiederti su che basi avete deciso di tornare insieme visto che manca il rispetto, cosa assolutamente fondamentale. Con il massimo del cinismo che possiedo ti chiedo : Sei sicuro di darci una visione lucida di quello che vivi ? Non sarà che la rabbia che hai nei suoi confronti, nei confronti dei suoi, nei confronti a volte della tua scelta, ti abbia fatto soprassedere sui lati positivi del vostro rapporto ? Perchè oggettivamente la situazione che descrivi è quella di un uomo innamorato di una perfida strega maligna e assoggettato ai voleri della sua malvagia famiglia. Che ne dici ? E' così davvero ? Cosa e come vorresti recuperare allora ?
                            Tutto fuorchè il dolore.....

                            Commenta


                            • #15
                              d'accordo con rospo in tutto eper tutto. Ti ricodo che tu ti sei sposato lei e non la famiglia
                              e che se la famiglia è motivo di liti e rotture hai due modi di agire:
                              1) ignorali bellamente ( e questo funziona credimi)
                              2) litaga con loro e fagli capire che voi due siete una famiglia e che loro non c'entrano ( e questo di solito non funziona .. ricredimi)

                              io li ho provati tutti e due e adesso bellamente ignoro tutti i commentini e le cose che mi danno fastidio. Si vive meglio
                              baci

                              Commenta

                              Sto operando...
                              X