annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

come vi comportereste?

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • come vi comportereste?

    Apro questo post, prendendo spunto da una storia realmente accaduta alla sorella di una mia collega.
    Come vi comportereste se il/la vostro/a partner dovesse andare all’estero per una decina di giorni per motivi di lavoro con collega dell’altro sesso?
    - Non c’è problema: è per motivi di lavoro;
    - Vi opporreste tenacemente e non fareste andare il/la vostro partner.
    La tipa che conosco (bella e …porcella) è andata contro il parere del fidanzato ed al ritorno è diventata single

  • #2
    se ti fidi della persona con cui stai perchè non la devi far andare... anzi penso che vietare sia proprio la cosa peggiore... il partner può dare un parere ma non farlo andare proprio no... se è una questione di lavoro è lavoro punto e basta... allora che facciamo: chiudiamo in casa il partner perchè potrebbe tradirci...? mi sembra ridicolo... se deve tradire lo può fare tanto all'estero quando nella sua città... evidentemente se si sono lasciati c'erano altri problemi... per il resto solo per il lasciare al partner l'assolutà libertà... si deve render conto da solo di quello che può fare o che non può fare... (naturalmente non intendo che mi deve tradire... se lo fa ha scelto di farlo e poi ne paga le conseguenze ma io non teoria non gli posso certo impedire neanche quello!)
    Le cose non sono mai come si vorrebbero, giusto?
    Temo che questa sia l'ipocrita frase di un qualche insoddisfatto che non ha avuto mai la forza per formare il suo presente.

    Commenta


    • #3
      bella domanda..ma di solito io mi fido. naturalmente dipende dall'affiatamento che c'è nella coppia...uno lo sente se si può fidare o meno...anche se non si può mai dire. io purtroppo sono sempre ottimista e adesso come adesso so che il mio ragazzo mi ama, quindi non avrei problemi a mandarlo. magari sarei un pò gelosa, ma non gli impedirei di partire.
      se poi succede l'irreparabile...beh , ho sbagliato ancora ragazzo.
      ma forse è l'unico modo per sapere se è quello giusto

      Commenta


      • #4
        Penso anch'io come koala che si siano lasciati perché avevano altri problemi, forse il viaggio all'estero è stato solo uno spunto di riflessione. Il comportamento migliore, secondo me, è di lasciare andare il partner dove deve andare (anche perché, se è per lavoro, non credo possa fare a meno di partire), esprimendo la propria gelosia, magari in tono scherzoso

        Commenta


        • #5
          beh, io dico ke non è facile mandare la propria ragazza all'estero sola con un ragazzo.
          Io penso che cercherei di oppormi.
          cercate di immedesimarvi nella condizione.
          tornando alla tipa che conosco vi dico che il fidanzato quando la ragazza era fuori al solo pensiero che stavano da soli insieme nello stesso albergo e chissà nella stessa camera si sentiva male

          Commenta


          • #6
            Tanto se dici che non vuoi lei se ne va lo stesso..e gia' che c'e' ti mette le corna veramente per ripicca.

            Quindi ci si puo' solo affidare alla fortuna (ed al 10%).

            Commenta


            • #7
              io mi ci posso facilmente immedesimare dato che mi è successo anche di peggio... domani il mio ragazzo andrà a un concerto e poi va a dormire a casa di una sua amica che abita lì vicino... e quest'estate io andrò in vacanza con 2 miei amici e una mia amica... e spesso passo il tempo con il mio migliore amico... lui invece esce spesso con una sua ex che sente ancora... eppure ci fidiamo l'uno dell'altro... se è innamorato non credo che ci possa essere occasione che lo farà cedere e lo stesso per me... credo che la fiducia e il rispetto della libertà dell'altro siano alla base di un buon rapporto altrimenti tra 10 anni staremo lì a odiarci e rimpiangere le occasioni perse.... e dal vietare le cose nascono le bugie e i sotterfugi... come ho già detto... se vuole tradirmi non c'è niente che glielo può impedire...
              cavolo che discorsi lunghi che faccio ogni volta...
              Le cose non sono mai come si vorrebbero, giusto?
              Temo che questa sia l'ipocrita frase di un qualche insoddisfatto che non ha avuto mai la forza per formare il suo presente.

              Commenta


              • #8
                Sono del parere che se il mio compagno intendesse tradirmi lo farebbe anche senza bisogno di andare all'estero con una collega!

                Commenta


                • #9
                  sono d'accordo in parte con voi

                  Certamente se uno vuole tradire non c’è bisogno che vada all’estero e qui sono d’accordo con voi.
                  Ma volete mettere le occasioni?
                  Raga la carne è debole: immaginate voi 2 da soli di notte in un albergo forse nella stessa stanza …………
                  Ma poi mi ricordo che qualche mese fa una ragazza scriveva di studiare da sola con un collega e che voi tutti dicevate che non doveva stare da sola tanto tempo con lui. Ricordate?
                  Avete cambiato idea?

                  Commenta


                  • #10
                    Forte mi sembri un pò paranoico...senza offesa! lo so ke è meglio non andare a trovarsi le occasioni xrò se è per lavoro lei ke può fare?prova a parlarle liberamente e a dirle quello ke pensi, inoltre cerca di vedere lei come si comporta da quando ha saputo di questo viaggio x lavoro..è contenta?dispiaciuta ?scocciata di dover stare con sto tipo? puoi capirlo benissimo anke da queste piccole cose..poi se vuoi le parli proprio!

                    Commenta


                    • #11
                      x lotti86

                      guarda che non ho la ragazza che deve andare all'estero.
                      Ho aperto questo post rifacendomi ad una storia vera della sorella di una mia collega che x questo motivo ha litigato col boy (leggi il mio post) e poi ho detto la mia (che non è il vangelo)

                      Commenta


                      • #12
                        Originariamente inviato da forte
                        Certamente se uno vuole tradire non c’è bisogno che vada all’estero e qui sono d’accordo con voi.
                        Ma volete mettere le occasioni?
                        Raga la carne è debole: immaginate voi 2 da soli di notte in un albergo forse nella stessa stanza …………
                        Ma poi mi ricordo che qualche mese fa una ragazza scriveva di studiare da sola con un collega e che voi tutti dicevate che non doveva stare da sola tanto tempo con lui. Ricordate?
                        Avete cambiato idea?
                        trovo che "la carne è debole" è una cavolata... secondo me è la scusa di chi tradisce... ma se tu tieni a quella persona e sei innamorata di lei non ti verrebbe da buttare una storia importante perchè ci sta "l'occasione"... e se lo fa forse non teneva molto al suo compagno... non so niente della storia che dici tu... cmq si può consigliare a una persona di non frequentare tanto un altra persona in veste di amici... ma non imporre a una persona di non partire sapendo che poi c'è di mezzo il lavoro... esponi i tuoi dubbi ma poi partire o no è una decisione solo sua...
                        Le cose non sono mai come si vorrebbero, giusto?
                        Temo che questa sia l'ipocrita frase di un qualche insoddisfatto che non ha avuto mai la forza per formare il suo presente.

                        Commenta

                        Sto operando...
                        X