annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

convivenza o matrimonio?

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • convivenza o matrimonio?

    siete piu' propensi alla convivenza o al matrimonio? e perche'?

  • #2
    Matrimonio non di certo,gia lo pensavo prima poi leggenda la fiera di ipocrisie di alcuni qui sul forum mi sono convinto ancora di piu...

    Commenta


    • #3
      Convivenza .....e poi ma molto poi.........eventual mente matrimonio.

      Non fate stro.nzate e non confondete la passione dall'amore.......
      Tu sei folle, io sono folle, il nostro amore e' una follia.

      Commenta


      • #4
        sono sposato, ma tornando indietro continuerei a convivere. perché quando nulla è scontato rifletti ogni giorno sul rapporto e lo rafforzi. la tentazione di lasciarsi andare all'abitudine è sempre dietro l'angolo.

        Commenta


        • #5
          Originariamente inviato da stefyllina
          siete piu' propensi alla convivenza o al matrimonio? e perche'?
          CONVIVENZA!!!
          "Era un mondo adulto, si sbagliava da professionisti"
          Paolo Conte

          Commenta


          • #6
            Originariamente inviato da khelidan
            Matrimonio non di certo,gia lo pensavo prima poi leggenda la fiera di ipocrisie di alcuni qui sul forum mi sono convinto ancora di piu...
            L'IMPORTANTE CHE CI SIA L'AMORE..VA DI PARI PASSO CON LA FEDELTA'...IL CONTRATTO NN C'ENTRA..SI TRADISCE PURE UN FIDANZATO..E CERTE VOLTE..PURE L'AMANTE..

            Commenta


            • #7
              Originariamente inviato da shola
              L'IMPORTANTE CHE CI SIA L'AMORE..VA DI PARI PASSO CON LA FEDELTA'...IL CONTRATTO NN C'ENTRA..SI TRADISCE PURE UN FIDANZATO..E CERTE VOLTE..PURE L'AMANTE..
              Si ma come dice giusto Epi,se c'e il contratto si tende a lasciarsi andare...

              Commenta


              • #8
                concordo con epi...sono sposata, dopo 3 anni di convivenza...e avrei continuato a convivere...il matrimonio É un contratto a lungo termine...a volte senza scadenza..condividi, e ogni giorno ti sforzi ..sposati...e i problemi nascono nello stesso giorno..o inizi a vederli...

                Commenta


                • #9
                  Originariamente inviato da khelidan
                  Si ma come dice giusto Epi,se c'e il contratto si tende a lasciarsi andare...
                  anche per nn pagare....il cospicuo assegno.

                  Commenta


                  • #10
                    io sono per il matrimonio

                    Commenta


                    • #11
                      Dopo sei anni di convivenza penso che l'anno prossimo ci sposeremo.
                      Prima di tutto la cosa deve essere spontanea e voluta allo stesso modo da entrambi, poi se con il maturare del rapporto si pensa al matrimonio...perchè no ? I nonni della mia lei sono sposati da 62 anni e hanno una freschezza di rapporto che fa invidia a molti nostri coetanei, se si sta bene insieme va bene il matrimonio e la convivenza, se no vanno a ramengo entrambi.
                      Tutto fuorchè il dolore.....

                      Commenta


                      • #12
                        "sono favorevole al matrimonio dei preti. basta con questi privilegi ecclesiastici!"

                        "sono contrario al sesso prima del matrimonio. si rischia di arrivare in ritardo alla cerimonia"

                        è venerdì pomeriggio ...

                        Commenta


                        • #13
                          Originariamente inviato da shola
                          anche per nn pagare....il cospicuo assegno.

                          In che senso,dici che io sono per la convivenza per non pagare il mantenimento in caso di fine rapporto?
                          Be anche,non capisco perche,anche se ci lascia,senza tradimenti vari,ma consensualmente l'uomo debba mantenere la donna anche se non ci sono figli...ma non c'era mica la parita dei sessi?

                          Commenta


                          • #14
                            Originariamente inviato da Rospo
                            Dopo sei anni di convivenza penso che l'anno prossimo ci sposeremo.
                            i migliori auguri, rospo. ma sappi che il rapporto, dopo, cambia, e di molto. non necessariamente in senso negativo, sia ben chiaro, ma scatta qualcosa che pone il rapporto su un piano diverso.

                            basta saperlo ...

                            Commenta


                            • #15
                              io sono sicuramente per il matrimonio, se due persone sono mature per affrontare questo grande passo.
                              la convivenza la trovo sì pratica ma anche leggera.
                              prima o poi nella vita bisogna pur prendere delle posizioni, che a volte possono sembrare un po' più scomode ma che a lungo daranno bei risultati.

                              Commenta

                              Sto operando...
                              X