annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

chi ha ragione io o lui?

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • chi ha ragione io o lui?

    Innanzitutto Ciao a tutti e complimenti x il forum che è bellissimo. Sono Monica 20 anni studentessa universitaria, fidanzata da 4 mesi con un ragazzo bellissimo.
    Ecco il mio problema: debbo preparare un esame difficile e vorrei farlo studiando con un collega.
    Ma il mio ragazzo è geloso e non vuole che studiamo per un paio di mesi insieme stando da soli in casa per 4-5 ore al giorno. Dice che non se ne parla proprio.
    Io non ci trovo niente di strano e penso che se una ragazza ama il fidanzato col collega ovviamente studierà solamente.
    Il mio ragazzo dice di avere enorme fiducia in me, ma non vuole ciò ed oggi abbiamo litigato un pò.
    gli ho detto che avrei scritto in questo forum x consigli, ma lui dice che non cambierà idea.
    Chi ha ragione?
    Corro a registrarmi

  • #2
    Per esperienza lo capisco. La mia ragazza non mi da questi pensieri, ma in passato mi sono fidato spesso e spesso ho sbagliato.

    Commenta


    • #3
      secondo me ai ragione tu ,in amore la gelosia ce ,pero quando e troppa ,onestamente da fastidio ,poi si rischia di essere invadenti,e ricorda che i rapporti si fondono sulla fiducia,se non ce fiducia non si va avanti.

      Commenta


      • #4
        Ti posso dire che salvo casi rari c'e' sempre il rischio che tra uomo e donna che si trovano a stare tanto tempo insieme scatti qualcosa.
        Io in passato mi sono fidato ed e' finita che la mia ex e' andata a letto con l'amico per un anno di nascosto e poi mi ha mollato per mettercisi insieme.
        Quindi concludendo direi che il tuo ragazzo ha ragione: studia con un'amica.

        Commenta


        • #5
          occasione su 300 ore

          Secondo me può aver ragione lui.
          La carne è debole,uno sguardo,una carezza sfiorata ambiguamente,la vicinanza,voi due soli,(potrebbe dico potrebbe succedere)anche se tu ami il tuo ragazzo.
          Anche se ti senti sicura il tutto potrebbe aver inizio dal collega e poi e poi................. .................... ..........
          §§-alla ricerca della felicità-§§

          Commenta


          • #6
            la carne e debole ,una carezza ma che consigli date ,ma ragionate con la testa o con la carne ma smetetela di dire ste cose

            Commenta


            • #7
              Penso che sia normale che lui sia geloso. Credo sia impossibile concentrarsi a studiare in due per 4-5 ore al giorno per due mesi. Già è difficile da soli. Studia all'università no? Devi per forza chiuderti in casa col tuo collega? Hai detto: "penso che se una ragazza ama il fidanzato col collega ovviamente studierà solamente". Secondo me hai riferito la frase a "una ragazza" e non a te stessa perché non ci credi neanche te che non succederà niente.

              Commenta


              • #8
                io se il mio ragazzo mi dicesse una cosa del genere mi incazzerei da morire!!
                lui ha sempre studiato sia con colleghi che con colleghe, per quanto ne so, e mai mi è venuto in mente di controllare o tanto meno di impedirglielo.
                non ha il diritto di dirti con chi studiare...se non si fida digli di prendersi un libro da leggere e stare lì con voi, così "controlla"...
                little :)

                Commenta


                • #9
                  Ma scusa una cosa Monica..........fini ta l'università, entrerai nel mondo del lavoro e starai 8,9,10 ore a lavoro a strettissimo contatto con colleghi, capi, collaboratori, ecc...
                  In questo caso, Lui che farà? Non ti lascerà lavorare? .....
                  Comuqnue tranquillizzalo e cerca di evitare situazioni ambigue o che diano adito a malintesi

                  In bocca al lupo per l'esame

                  Commenta


                  • #10
                    sono d'accordissimo con zack!!
                    nella vita in un modo o nell'altro si creano situazioni per cui si è "costretti" a passare molte ore a stretto contatto con persone dell'altro sesso...se uno non ha un po' di fiducia diventa paranoico, rende la vita impossibile a se stesso ed al suo partner!!
                    metti che un domani ti tocca lavorare, come dice zack, a stretto contatto con un collega, cosa fa, te lo impedisce??
                    digli di ridimensionarsi, se gliela dai vinta su questa cosa continuerà a comportarsi così, e non è bello....
                    little :)

                    Commenta


                    • #11
                      Originariamente inviato da little
                      sono d'accordissimo con zack!!
                      nella vita in un modo o nell'altro si creano situazioni per cui si è "costretti" a passare molte ore a stretto contatto con persone dell'altro sesso...se uno non ha un po' di fiducia diventa paranoico, rende la vita impossibile a se stesso ed al suo partner!!
                      metti che un domani ti tocca lavorare, come dice zack, a stretto contatto con un collega, cosa fa, te lo impedisce??
                      digli di ridimensionarsi, se gliela dai vinta su questa cosa continuerà a comportarsi così, e non è bello....
                      Quoto e sottoscrivo, sia Zack che Little!!!
                      "Era un mondo adulto, si sbagliava da professionisti"
                      Paolo Conte

                      Commenta


                      • #12
                        Little, non mi pare che la nostra ospite non registrata, sia costretta a stare a contatto col suo collega, nessuno la obbliga.

                        Commenta


                        • #13
                          Non posso dirti chi ha ragione se non conosco bene sia te che lui, ma posso riportare la mia esperienza: il mio ragazzo per due anni ha fatto la scuola forenze e ogni mattina studiava con due amici (un ragazzo ed una ragazza) e spesso capitava di studiare solo con l'amica. Io non sono mai stata minimamente gelosa l'ho anche conosciuta ed è davvero molto simpatica e soprattutto non è una *******, tra il mio lui e lei non è mai successo nulla e di questo ne sono certa. Quindi per me non ci sarebbe nulla di male però poi ci possono essere tante eccezioni e non so quindi se il tuo lui ha motivo di dubitare, non fraintendermi, può darsi che non si fidi del tipo che dovrebbe studiare con te.

                          Commenta


                          • #14
                            x tuttocervello:

                            è vero , non è obbligata, ma non potrebbe essere che semplicemente le fa piacere studiare proprio con lui, perché si trova meglio, perché vanno d'accordo, perché lui è più bravo in quella materia, o per qualsiasi altro motivo??è un delitto andare d'accordo con una persona che non è del nostro stesso sesso?
                            rimango dell'idea che lei abbia il diritto di studiare con chi ritiene più opportuno
                            little :)

                            Commenta


                            • #15
                              La gelosia del tuo ragazzo è normalissima.
                              Tu fai quello che ritieni più opportuno. Ascolta il tuo cuore e fai quello che ti suggerisce.

                              Commenta

                              Sto operando...
                              X