annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

sesso scritto ?

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • sesso scritto ?

    Premetto che sono di almeno una generazione precedente a quella di molti frequentatori del forum, da adolescente ho praticato molto il "sesso scritto":
    qualche libro erotico: Il tropico del cancro, L'amante di lady Chatterly, Lolita..
    e poco altro.C'erano anche i giornalini porno, ma era altro.
    Forse non è azzardato stabilire una sequenza fra generazioni:
    sesso scritto
    sesso orale
    sesso anale ( si ne parlava anche P. l'Aretino) ma non era molto praticato;
    E' azzardato?

  • #2
    Non credo sia azzardato...si può parlare di qualsiasi argomento usando buon senso e educazione. Il sesso fa parte della natura e dell'istinto del genere umano e non, quindi, penso non ci sia niente di azzardato o di disdicevole.

    Commenta


    • #3
      Credo sia azzardato. Io, secondo il tuo ragionamento, dovrei appartenere alla generazone "anale", ma non mi ci ritrovo.
      E' più ptobabile che ogni generazione mescoli e pratichi le tre tipologie, certo con più o meno clandestinità a seconda della morale in vigore.

      Commenta


      • #4
        non ho mica capito...

        Commenta


        • #5
          Originariamente inviato da oy
          non ho mica capito...
          Oy, non te la prendere, non ho capito neppure io...
          "Era un mondo adulto, si sbagliava da professionisti"
          Paolo Conte

          Commenta


          • #6
            Forse anch'io, come Oy, non ho capito bene cosa intendevi.

            Però è vero che anche nei costumi sessuali, almeno negli ultimi vent'anni (cioè da quando ho voce in capitolo ... ), ci sono stati cambiamenti "a ondate". La successione proposta da Peter è forse un po' semplicistica, ma può rendere l'idea.

            Ho però l'impressione che si tratti di cicli di breve periodo. Dai discorsi fatti in famiglia, direi che gli anni '20 del 1900 sono stati molto più "liberi" degli anni '50, ad esempio. E talune pratiche sessuali sono state accettate senza problemi per decenni per poi essere considerate disdicevoli.

            Commenta


            • #7
              Sì, ma non è che una pratica considerata disdicevole non venga più praticata. Se si chiama "pratica" ci sarà un motivo

              Commenta


              • #8
                Praticamente, sostieni che sia poco pratico chiamare pratica un'attività non praticata, o che se si chiama pratica, in pratica, verrà praticata praticamente sempre?

                Commenta


                • #9
                  Praticamente sì!

                  Commenta

                  Sto operando...
                  X