annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Il profumo del cielo :-)

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Il profumo del cielo :-)

    Per le ragazze e le simpatiche donzelle: in che rapporto siete con l'odore delle vostre patatine? :-) Nel senso: lo trovate affascinante, sensuale, eccitante? Vi piace sentirlo, oppure non ci avete mai pensato o vi lascia indifferenti? oppure, altre sensazioni...

  • #2
    Haruki, sei un poeta: "il profumo del cielo" ...

    Accidenti, non ti posso votare!

    Commenta


    • #3
      ogni parola,anche la piu' banale,tu la rendi speciale!!!hai mai pensato di pubblicare poesie o prose?Avresti un gran successo

      Commenta


      • #4
        Habiba, guardicchiando un po' e un po' là sul forum :-) ho capito che sei sposata, quindi, massimo rispetto da parte mia e lungi da me ogni doppio significato :-)...ma ti volevo dire lo stesso che ti voglio bene per quello che mi hai risposto: grazie, sei dolcissima :-)
        Epi, tu sei un simpaticone fortissimo e ringrazio pure te :-)

        Commenta


        • #5
          Ma nessuna se la sente di dire qualcosa sull'argomento principale? :-) Se vi va, se no fa niente :-) Un bacio a tutte

          Commenta


          • #6
            scusa haruki,ma di che doppio significato parli?Forse sn ancora mezza addormentata,ma nn ho capito!!!

            Commenta


            • #7
              Lo trovo eccitante solo se associato all'intimità... Se no, per me è solo un odore corporale come gli altri, non merita un giudizio di valore: è così e non potrebbe essere diverso. A volte mi imbarazza molto doverlo "propinare" al mio ragazzo, ma non ha mai protestato

              Commenta


              • #8
                Originariamente inviato da haruki
                Per le ragazze e le simpatiche donzelle: in che rapporto siete con l'odore delle vostre patatine? :-) Nel senso: lo trovate affascinante, sensuale, eccitante? Vi piace sentirlo, oppure non ci avete mai pensato o vi lascia indifferenti? oppure, altre sensazioni...
                Ciao Haruki,
                bentrovato!!!
                E'sempre un piacere per me leggere i tuoi post delicati e traboccanti di poesia, il tuo modo garbato e nn convenzionale di descrivere aspetti ed esperienze della nostra vita quotidiana, facendoci scoprire tesori nascosti dove mai ce li saremmo aspettati... Il profumo del cielo... Bellissimo...

                Ho pensato molto a lungo alla tua domanda, ma prima di rispondere, vorrei proporre qui di seguito uno stralcio tratto da "I monologhi della vagina", 2002, di Eve Ensler, Marco Tropea Editore.
                Per me è stato (ed è tuttora) un libro davvero istruttivo, nato da una serie di interviste (circa 200) che l’autrice ha fatto a donne di ogni età, estrazione sociale, razza e religione tutte incentrate sul loro rapporto con la propria o altrui vagina... dalle donne jugoslave vittime degli stupri di qualche hanno fa, alle donne in menopausa, dalle managers in tailleur gessati alle teenagers sognanti, dalle casalinghe alle donne mutilate/infibulate, ed infine alle vittime di abusi sessuali presenti e passati....
                Insomma, il risultato è un concentrato di esperienze, è succo di vita...
                Lo riporto qui di seguito, sperando di far cosa gradita...
                "Era un mondo adulto, si sbagliava da professionisti"
                Paolo Conte

                Commenta


                • #9
                  da: I Monologhi della Vagina, 2002, di Eve Ensler

                  DI COSA SA LA VAGINA?

                  Terra.
                  Spazzatura bagnata.
                  Dio.
                  Acqua.
                  Un mattino nuovo di zecca.
                  Profondità.
                  Zenzero dolce.
                  Sudore.
                  Dipende.
                  Muschio.
                  Me.
                  Non ha odore, mi hanno detto.
                  Ananas.
                  Paloma Picasso.
                  Carne terrosa e muschio.
                  Cannella e chiodi di garofano.
                  Rose.
                  Foresta di muschio, gelsomino e spezie,
                  profonda, profondissima foresta.
                  Muschio umido.
                  Caramelle squisite.
                  Il Sud Pacifico.
                  Una via di mezzo tra il pesce ed i lillà.
                  Pesche.
                  Paradiso.
                  Aceto e acqua.
                  Liquore dolce e leggero.
                  Formaggio.
                  Oceano.
                  Sexy.
                  Una spugna.
                  L'inizio.
                  "Era un mondo adulto, si sbagliava da professionisti"
                  Paolo Conte

                  Commenta


                  • #10
                    Originariamente inviato da haruki
                    Per le ragazze e le simpatiche donzelle: in che rapporto siete con l'odore delle vostre patatine? :-) Nel senso: lo trovate affascinante, sensuale, eccitante? Vi piace sentirlo, oppure non ci avete mai pensato o vi lascia indifferenti? oppure, altre sensazioni...
                    Beh, che altro dire? penso che in questa poesia sia gia' contenuto tutto...
                    Personalmente, penso che la mia patatina profumi di me, nel modo più spontaneo e più naturale che ci possa essere... è questa secondo me la caratteristica che le rende delle parti "intime"... il fatto che profumino intrinsecamente di noi...
                    Il mio odore naturalmente mi piace, è una parte di me e mi contraddistingue anche, ma non mi è mai capitato di chiedermi se mi eccitasse o mi lasciasse indifferente... è come l'odore della mia pelle od i miei nei sul corpo... Sono caratteristiche che ho sin dalla nascita ed a cui sono oramai abituata...
                    Penso che questa domanda dovrebbe invece essere rivolta ai signori maschietti... perchè è molto più probabile per loro che l'odore del nostro sesso risulti sensuale ed eccitante... perchè fa parte di quei territori sconosciuti e desiderati che l'attrazione reciproca porta a voler esplorare... Lo stesso - si intende - vale per noi femminucce nei confronti dei loro odori...

                    Ciao Haruki,
                    un bacione.
                    Cutegirl
                    "Era un mondo adulto, si sbagliava da professionisti"
                    Paolo Conte

                    Commenta


                    • #11
                      io adoro il mio odore.. ha cosi' tanti bei ricordi, e' cosi' particolare, e' sempre buono e sensuale, quando finisco di masturbarmi mi odoro sempre le dita e mi viene un sorrisone perche' amo tanto quest'odore. che bello che c'e' un thread dedicato a questo, a volte mi viene di pensare che sono una ninfomane ..

                      Commenta


                      • #12
                        Profumo di donna....sensuale... eccitante,sempliceme nte fantastico....



                        Un mattino nuovo di zecca....bella questa definizione
                        ;) "Buongiorno... e casomai non vi rivedessi, buonpomeriggio, buonasera e buonanotte!" :p

                        Commenta


                        • #13
                          Originariamente inviato da soleida
                          Profumo di donna....sensuale... eccitante,sempliceme nte fantastico....
                          Un mattino nuovo di zecca....bella questa definizione
                          Cara Soleida,
                          sono d'accordo con te!
                          Ma anche l'inizio non è male...
                          "Era un mondo adulto, si sbagliava da professionisti"
                          Paolo Conte

                          Commenta


                          • #14
                            Originariamente inviato da haruki
                            altre sensazioni...?
                            Di cosa sa la mia patatina?
                            Beh, aggiungerei anche...
                            alghe esotiche su un fondale marino.
                            muschio bianco ricoperto di rugiada.
                            lavanda.
                            odore di una foresta fittissima dopo un temporale.
                            Ma soprattutto...
                            ME!
                            "Era un mondo adulto, si sbagliava da professionisti"
                            Paolo Conte

                            Commenta


                            • #15
                              Ragazze, siete stupende!!! Grazie di cuore a tutte, non so da dove iniziare :-) Pian piano dirò una parola a tutte, ma ora vado di fretta, mi scuso :-)
                              Per Cutegirl: ti rispondo in mail, mi ha fatto piacere, non temere, ma voglio mandarti una risposta come si deve
                              Per habiba: sono stato io a non spiegarmi bene...il senso era questo: dicendoti che ti volevo bene, non era mia intenzione apparire invadente, ma solo dirti una cosa carina...tutto qui :-)

                              Commenta

                              Sto operando...
                              X