annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Orgasmo difficile

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Orgasmo difficile

    Ciao a tutti,
    vorrei avere qualche consiglio su un problema personale che sta diventando sempre più difficile da gestire.
    Ho 54 anni, vita sessuale sempre "stabile" con rapporti che sono durati diversi anni, fino a qualche anno fa penavo molto perché se non stavo attento avevo orgasmo precoce, era una vera e propria "piacevole" sofferenza... Ma riuscivo a gestirla in qualche modo, mi trattenevo con i più svariati metodi (ad esempio capitava che mi pizzicavo forte da qualche parte per provocarmi un pò di dolore, cose così).
    Poi negli ultimi anni abbastanza velocemente il problema si sta presentando all'inverso, cioè mi è sempre più difficile raggiungere l'orgasmo (nonostante il coinvolgimento passionale che sempre caratterizza i ns rapporti).
    La nuova situazione per me non sarebbe neanche un problema, non devo per forza venire mi sento soddisfatto ugualmente, ma invece per la mia partner sì e la capisco, perché mentre lei ha orgasmi io non sempre, e comprendo benissimo il suo malessere.
    Ora è sempre più difficile perché poi interviene inevitabilmente "la testa" che cerca di concentrarsi, e... aiuto!!! La "ragione" provoca sempre danni nel sesso, e a volte capita che il mio "coso" poi si stanca non si diverte più e si ferma dice basta...
    Amici, qualche consiglio?

  • #2
    Re: Orgasmo difficile

    Anche io ci metto molto a raggiungere l'orgasmo e a volte la mia compagna dice basta prima che ci riesca,ma ormai ho accettato la cosa,ma in genere le mie partner erano molto soddisfatte della durata,quindi non mi pesa più di tanto,se poi proprio voglio basta la masturbazione.

    Commenta

    Sto operando...
    X