annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Dopo di lei....il buio

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Dopo di lei....il buio

    Buongiorno, mi sono imbattuto per caso su questo forum e ho visto discussioni interessanti.. vorrei se possibile aprire una piccola discussione per capire se quello che accade a me ha altri "proseliti".. haimè..
    In poche parole dopo una relazione durata due anni con una persona conosciuta in chat e distante 300 km, con la quale ho vissuto un periodo indimenticabile per me.. premetto che nessuno dei due è libero.. o meglio.. ora lei si.. ma è un discorso molto lungo.. ci si incontrava circa una volta al mese.. e in quella giornata si riempiva tutto il tempo in cui nn ci si poteva vedere.. migliaia di telefonate.. sms.. mail.. penso di nn inventare nulla.. ecco.. da quando è purtroppo finita.. mi è difficile avere altri rapporti con altre donne.. vado in depressione e anche se al momento sembra che tutto vada bene.. ad un certo punto mi blocco.. e nn c'è verso quasi di andare avanti..dicono che sia un fattore psicologico.. che penso ancora a lei.. certo lo so.. ne sono ancora innamorato.. e nn credo che mi passi.. devo quindi rassegnarmi? ringrazio e saluto cordialmente
    Dan

  • #2
    No, rassegnarti a questa situazione no. Dovresti provare ad accettare che la tua storia con lei è finita. Smettere di sentirla. E' molto doloroso, molto lungo, ma un giorno sarà passata. Quando te la sentirai, cerca di distrarti, di uscire con gli amici. Forza.

    Commenta


    • #3
      Caro Dan,perdere l'amore e' una cosa che trafigge il cuore e l'anima...lo so.Non ti diro' di dimenticarla,perche' e' impossibile,e se l'hai amata veramente la porterai sempre nel cuore stanne certo.
      Quello che posso dirti e' di guardare avanti,apri gli occhi sulla finestra della vita.....trova qualcosa che possa aiutare il tuo cuore a non sanguinare piu'....un hobby,un viaggio,sposta i tuoi sentimenti su altre persone....fai volontariato cosi' ti sembrera' di soffrire di meno....ma stai sicuro che l'amore tornera'....forse non subito,ma prima o poi il tuo cuore tornera' a brillare di gioia per qualcuna altro..e allora sara' bellissimo e penserai a questi giorni come ad una esperienza che ti ha fatto si soffrire ma che ti ha anche aiutato a crescere e che ti ha maturato...cm ogni esperienza negativa della vita...in fondo e' cosi' , per apprezzare la felicita' bisogna prima conoscere la sofferenza
      Buona fortuna

      Commenta


      • #4
        Potresti segnalarmi le discussioni interessanti?

        Commenta


        • #5
          thanks

          Grazie per le risposte.. ma dopo quasi un anno ancora nn è uscita della mia mente.. ma credo che il tempo dirà come e quando..ma accidenti se è dura

          Commenta


          • #6
            Originariamente inviato da acescape
            Potresti segnalarmi le discussioni interessanti?
            Semplicemente quelle dove non compare acescape.

            Baci,
            F69

            Commenta


            • #7
              Buongiorno... "per apprezzare la felicita' bisogna prima conoscere la sofferenza".. accidenti ancora?? sono ormai ridotto quasi a uno straccetto.. basta please :-)

              Commenta


              • #8
                è terribile perdere il proprio amore, ma non devi rassegnarti!!
                pensa che è primavera, che il sole è alto e splende, che l'averla persa non ti ha ucciso ma ti renderà più forte, pensa che non è stata la prima e non sarà neanche l'ultima.
                pensa che se è successo è perchè non si poteva più andare avanti e così ora sei libero e guarda dietro ogni angolo perchè potrebbe esserci un nuovo grande amore che potrebbe cambiare la tua vita e farti conoscere una felicità così intensa da dimenticare tutto il resto!
                buona fortuna!
                Una montagna con sopra un lupo è una montagna più alta.

                Commenta


                • #9
                  E' comprensibile essere poco "ricettivi" quando una storia, soprattutto se lunga e sentita, si chiude. E' una sorta di autodifesa che la nostra persona edifica. Prenditi del tempo. Il tempo, anche se in questi momenti può sembrarti difficile da credere, cancella tutto. E' così.
                  Picchio sempre forte, non mi arrenderò...

                  Commenta

                  Sto operando...
                  X