annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Le basi dell'ingrandimento del pene.

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Le basi dell'ingrandimento del pene.

    Buonasera. Propongo gli esercizi per ingrandire il pene. Chi non ha provato costantemente per almeno 6 mesi non parli, grazie.
    Riscaldamento = riscaldare il pene per 5 minuti almeno con panno imbevuto di acqua calda. La temperatura non deve essere eccessiva.
    Jelq lubrificato = dopo aver raggiunto circa 50% dell’erezione, lubrifica il pene con olio di oliva o di mandorle. Evita prodotti industriali e sapone.
    Forma una presa a pizzico, tipo “U” inversa tra indice e pollice. Scopri il glande e inizia la presa alla base del pene con palmo rivolto verso il basso, cercando di esercitare la pressione maggiormente ai lati del pene.
    Dunque, fai scorrere la mano sul pene tenendo l’altra mano alla base. La pelle non deve scorrere.
    Fermati poco prima del glande e ripeti la mungitura con l’altra mano.
    Ogni spremuta deve durare ALMENO 3 secondi, meglio se sui 5. Se perdi completamente l’erezione (normalissimo), stoppa, masturbati e riprendi con le mungiture.
    ESERCITA FORZA LEGGERA, non serve usarne tanta e anzi, è controproducente.
    stiramenti manuali = a pene FLACCIDO, afferra il pene sotto il glande scoperto. Tira progressivamente, si dovrebbe percepire una piacevole sensazione di allungamento. NON ESAGERARE CON LA FORZA.
    Riscaldamento = come all’inizio.
    All’inizio (prima settimana) attenersi sulle 20 ripetizioni per il jelq e 30 secondi di stiramenti verso il basso e l’alto. Due giorni di allenamento e uno di riposo.
    Aggiungere 10 ripetizioni di jelq e 10 secondi di stiramenti a settimana.
    Sin dalle prime sessioni si dovrebbe notare un pene più reattivo, erezioni più forti e vene più pronunciate. Al termine del secondo mese ci potrebbero già essere guadagni.
    Misurare ogni 2 mesi.
    Queste sono le informazioni minime per iniziare, c’è tanto da spiegare. Per maggiori informazioni, non esitate a contattare in privato, sarò lieto di aiutarvi.

  • #2
    Re: Le basi dell'ingrandimento del pene.

    Non prenderla come un'offesa, sai se esistono prove dell'efficacia di queste tecniche?
    Non potrebbe essere un semplice placebo? Ci possono anche essere dei rischi di deformare le strutture del pene?

    Te lo dico solo perché normalmente le cose di questo genere non funzionano, l'avrebbero già fatto tutti persino chi lo ha enorme per averlo ancora più grande...

    La dipendenza psicologica della popolazione dal sesso è più forte di una droga per il 99,9% della popolazione. Credi davvero che nessuno ci abbia mai pensato?

    Più che pensare a come averlo più grosso (azione inutile) pensare a come fare a meno del sesso e fare attività più produttive nel tempo risparmiato no?
    Non è mai la vita a fare schifo, sono le persone con cui si interagisce nella vita che facilmente possono essere schifose.

    Commenta


    • #3
      Re: Le basi dell'ingrandimento del pene.

      Originariamente inviato da luca468 Visualizza il messaggio
      Non prenderla come un'offesa, sai se esistono prove dell'efficacia di queste tecniche?
      Non potrebbe essere un semplice placebo? Ci possono anche essere dei rischi di deformare le strutture del pene?

      Te lo dico solo perché normalmente le cose di questo genere non funzionano, l'avrebbero già fatto tutti persino chi lo ha enorme per averlo ancora più grande...

      La dipendenza psicologica della popolazione dal sesso è più forte di una droga per il 99,9% della popolazione. Credi davvero che nessuno ci abbia mai pensato?

      Più che pensare a come averlo più grosso (azione inutile) pensare a come fare a meno del sesso e fare attività più produttive nel tempo risparmiato no?
      Ti posso mostrare le prove, però chiaramente non per link diretto anche perché devi essere registrato sul sito per poterle visualizzare.
      Puoi rischiare se sei un incosciente che esagera con volume / intensità degli esercizi, come in tutte le cose bisogna essere ponderati. Ma se lo fai bene te ne accorgi subito, so che potrebbe risultare la solita propaganda, ma anche se credi di erezioni molto buone, te le ritroverai ancora migliori.
      Non la trovo un'attività inutile. Ho ho deciso di dedicare un po' del mio tempo al mio pene, per renderlo più grosso e anche più sano. E' paragonabile alla cura del corpo quando vai in palestra ed anzi e le analogie sono parecchie.
      Non voglio minimamente obbligare nessuno a eseguire questi esercizi, però mi sembrava giusto condividerlo su un forum dedicato alla salute sessuale.

      Commenta


      • #4
        Re: Le basi dell'ingrandimento del pene.

        Originariamente inviato da PortgasD Visualizza il messaggio
        Ti posso mostrare le prove, però chiaramente non per link diretto anche perché devi essere registrato sul sito per poterle visualizzare.
        Puoi rischiare se sei un incosciente che esagera con volume / intensità degli esercizi, come in tutte le cose bisogna essere ponderati. Ma se lo fai bene te ne accorgi subito, so che potrebbe risultare la solita propaganda, ma anche se credi di erezioni molto buone, te le ritroverai ancora migliori.
        Non la trovo un'attività inutile. Ho ho deciso di dedicare un po' del mio tempo al mio pene, per renderlo più grosso e anche più sano. E' paragonabile alla cura del corpo quando vai in palestra ed anzi e le analogie sono parecchie.
        Non voglio minimamente obbligare nessuno a eseguire questi esercizi, però mi sembrava giusto condividerlo su un forum dedicato alla salute sessuale.
        La salute sessuale? Ma il sesso non è indispensabile per una buona salute. È come parlare di un bel taglio di capelli. Cosa te ne fai?
        Non è mai la vita a fare schifo, sono le persone con cui si interagisce nella vita che facilmente possono essere schifose.

        Commenta


        • #5
          Re: Le basi dell'ingrandimento del pene.

          Luca, tramite smartphone non riesco a darti punti alla reputazione ma te lo meriti tutti...
          Great minds discuss ideas, average minds discuss events, small minds discuss people. (Eleaonor Roosevelt)

          Commenta


          • #6
            Re: Le basi dell'ingrandimento del pene.

            Non paragonerei mai il mio pene ai miei capelli.
            Comunque, il pene dopo ogni sessione dovrebbe rimanere un po' più pompato ma non è indispensabile accada, ognuno reagisce in modo diverso.
            Gli stiramenti potrebbero diminuire la qualità dell'erezione mentre il jelq la aumenta.
            Se il jelq inficia sulla qualità anche nei giorni seguenti vuol dire che hai esagerato in eccessiva pressione o nel numero totale degli stessi.

            Commenta


            • #7
              Re: Le basi dell'ingrandimento del pene.

              Proveró sicuramente, speriamo che funzioni

              Commenta


              • #8
                Re: Le basi dell'ingrandimento del pene.

                Ho notato che ho scritto prima jelq e poi gli stiramenti. In realtà è preferibile fare prima gli stiramenti e poi il jelq.
                Altra nota MOLTO importante: mai fare jelq con livelli di erezione troppo alti, diciamo dall'80% in su.
                Originariamente inviato da PortgasD Visualizza il messaggio
                Per maggiori informazioni, non esitate a contattare in privato, sarò lieto di aiutarvi.
                Relativi ai forum che trattano tale argomento e perché no, mostrare le foto del prima - dopo. Chi vuole sapere ulteriori dettagli può scrivere qui tranquillamente.

                Commenta


                • #9
                  Re: Le basi dell'ingrandimento del pene.

                  Originariamente inviato da Davide99 Visualizza il messaggio
                  Proveró sicuramente, speriamo che funzioni
                  Davide, tieni presente di non esagerare, non serve a nulla. L'ingrossamento del pene è una maratona, non uno sprint. Ogni volta che senti il tuo pene affaticato, fai un piccolo break di 1 settimana (che comunque consiglio una volta ogni due mesi) senza fare nessun esercizio.
                  Sii costante e impara a capire i feedback nel tuo amico, ne trarrai beneficio.

                  Commenta


                  • #10
                    Re: Le basi dell'ingrandimento del pene.

                    Indicazioni per misurare il pene:
                    Circonferenza = al massimo dell'erezione, prendi un metro da sarta e fallo girare attorno al pene. Deve aderire ma non stringere.
                    Di solito la si misura al centro. Tuttavia consiglio di misurarla almeno al centro e alla base.
                    Misurato pressando contro l'osso pubico = Procurati un'erezione molto forte, prendi un righello e posizionalo sopra il pene, al centro, premendo quanto più possibile contro il grasso. Variazioni di lunghezza sono normalissime anche in pochi istanti, diverse persone trovano difficile misurarselo al 100% dell'erezione.
                    E' il metodo migliore per tracciare i progressi, poiché non è condizionato dalla diminuzione / aumento del grasso pubico.
                    Misurato senza pressare contro l'osso pubico = sempre al 100% dell'erezione, poggia il righello sopra il pene, al centro, ma senza pressare contro il grasso pubico.
                    In questo modo si misura il pene "visibile".
                    Lunghezza da stirato = a pene completamente flaccido, afferra il pene sotto il glande e tira quanto più forte è possibile in avanti.
                    Prendi il righello e posizionalo sopra il pene, al centro, pressando contro l'osso pubico.
                    E' una buona alternativa per segnare le misurazioni poiché non dipende dalla qualità di erezione.
                    Flaccido = misurarlo così come pende, con metro da sarta. Non è indispensabile allo scopo.

                    E' di fondamentale importanza misurarlo sempre allo stesso modo per evitare di falsare il risultato.

                    Commenta


                    • #11
                      Re: Le basi dell'ingrandimento del pene.

                      Seguire le indicazioni del primo post per almeno 3 mesi, che servono per condizionare il pene. La cosa migliore da fare è provare una routine e seguirla finché non si arrestano i guadagni, la fase di stallo.
                      Se si continua a guadagnare anche al termine del primo anno, NON cambiare routine.

                      Commenta


                      • #12
                        Re: Le basi dell'ingrandimento del pene.

                        Originariamente inviato da luca468 Visualizza il messaggio
                        La salute sessuale? Ma il sesso non è indispensabile per una buona salute. È come parlare di un bel taglio di capelli. Cosa te ne fai?
                        E già perché credi che un uomo con la disfunzione erettile sia felice?
                        Oppure un ragazzo nato con meno di 10 cm deriso dalle donne che si porta a letto?

                        Commenta


                        • #13
                          Re: Le basi dell'ingrandimento del pene.

                          Ciao, volevo chiederti cosa usi per lubrificanrlo per non irritare la pelle. Grazie

                          Commenta

                          Sto operando...
                          X