annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Dimensioni clito e piacere

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Dimensioni clito e piacere

    ...mi chiedevo se esiste un rapporto che lega la dimensione del clito al piacere provato.
    Mi spiego è possibile che una ragazza con un clito piccolo provi meno piacere (o abbia difficoltà nel raggiungere un orgasmo) rispetto a una ragazza con un clito più grande?
    Inolte mi chiedevo: si parla sempre di dimensioni del pene...e di quelle del clito?!? Quali sono le sue dimensioni normali?

  • #2
    Non sono un ginecologo, pero' per esperienza personale credo che piu' che le dimensioni conti la sensibilita' della parte e la circolazione sanguigna (a tal proposito mi pare di aver letto su internet che negli USA e' stato messo in circolazione un accessorio che stimola proprio la circolazione del sangue nel clitoride, per permettere a quelle donne che hanno problemi di anorgasmia di poter raggiungere l'orgasmo).
    Non dimentichiamoci pero' che la parte sensibile femminile non è solo quella esterna....per cui...
    Sarebbe comunque interessante sentire qualche parere femminile...

    Commenta


    • #3
      Dimenticavo: per le esperienze che ho avuto...ho notato che alcune partner avevano il clitoride piu' "eretto" durante il rapporto di altre...

      Commenta


      • #4
        Non c'e' alcuna correlazione tra le dimensioni del clitoride o del pene ed il piacere del loro "proprietario".

        Le dimensioni medie del pene come piu' volte detto sono 15.2 cm in lunghezza e 12,5 in circonferenza.

        Per il clitoride posso dirti di aver visto differenze enormi, ma sinceramente mi pare una questione del tutto irrilevante.

        Commenta


        • #5
          ti spiego, mi è venuto questo dubbio perchè la ragazza con cui sto attualmente ha un clito molto più piccolo rispetto a quello delle ragazze che ho avuto in precedenza e ho notato che lei ha molte difficoltà a raggiungere l'orgasmo.

          Commenta


          • #6
            francamente credo infatti (al contrario di Alex) che qualche correlazione ci sia.
            Anche se , ripeto, credo si tratti anche di "erezione" (e quindi circolazione sanguigna) nel clitoride stesso.

            Commenta


            • #7
              quindi se una ragazza ha problemi di circolazione oltre alla cellulite trova pure difficoltà a raggiungere l'orgasmo? è una congiura!!!

              Commenta


              • #8
                Se una ragazza ha la cellulite avra' comunque difficolta' a raggiungere l'orgasmo....se non da sola.....

                Commenta


                • #9
                  mmm...

                  Commenta


                  • #10
                    Originariamente inviato da farenheit69
                    Se una ragazza ha la cellulite avra' comunque difficolta' a raggiungere l'orgasmo....se non da sola.....
                    ehehe, allora non lo raggiunge più nessuna l'orgasmo!!
                    little :)

                    Commenta


                    • #11
                      Se fai una ricerca su internet vedrai che ci sono articoli medici che sostengono univocamente che le dimensioni dell'organo sessuale non siano correlate al piacere del suo proprietario.

                      Tra l'altro quella che ho conosciuto che veniva piu' facilmente (anche 11 orgasmi in un rapporto) aveva il clitoride molto ma molto piu' piccolo rispetto a quella che veniva al massimo una volta (che lo aveva enorme).

                      Commenta


                      • #12
                        Originariamente inviato da alex73m

                        Tra l'altro quella che ho conosciuto che veniva piu' facilmente (anche 11 orgasmi in un rapporto) aveva il clitoride molto ma molto piu' piccolo rispetto a quella che veniva al massimo una volta (che lo aveva enorme).
                        scusa, ma 11 orgasmi in un rapporto consecutivo?
                        mi sembra molto molto molto strano....
                        little :)

                        Commenta


                        • #13
                          Eh si', ti assicuro di si, certo un rapporto di 2-3 ore non di 10 minuti.
                          E tranquilla che non fingeva.

                          Comunque ho capito che ogni donna su quello e' diversa, non c'e' niente da fare, se una viene solo una volta e basta non c'e' verso di farla venire di piu', e' una sorta di predisposizione.

                          Commenta


                          • #14
                            scusa, ma facevate sesso per 2-3 ore NON STOP?
                            mah, io se un uomo dopo 3/4 d'ora vuole continuare lo abbatto!! con delle pause in mezzo sì, ma in modo continuativo no!
                            cmq ognuna ha i suoi ritmi, questo è vero...
                            little :)

                            Commenta


                            • #15
                              tu che fai tanto la spavalda, Little...come ce l'hai il clitoride?

                              Commenta

                              Sto operando...
                              X