annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Non solo sesso...

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Non solo sesso...

    Salve,
    ho un caro amico che sembra essere disinteressato al discorso sesso.Vorrei aiutarlo perchè per questa cosa si fa un sacco di problemi.Lo fa stare male ed inadeguato.
    Ragazze che insistono e lui che cerca di evitare i loro inviti.Non è un problema di orientamento sessuale.
    Io non riesco èpiù ad aiutarlo.
    Cosa potrei consigliarli per questo suo sentirsi "anormale"?
    Qualsiasi consiglio è accettato volentieri

  • #2
    E' vero che esistono i cosidetti "asessuati"?
    In America ne sono in tanti e costituiscono un gruppo!

    Commenta


    • #3
      se lui è veramente asessuato, non deve mica farsene un problema! anzi, forse è una fortuna! ma il fatto che abbia il complesso, ma mi fa sospettare che inrealtà non sia così e che abbia un blocco... forse ha rimosso il suo desiderio e lo tiene talmente nascosto nel prfondo del suo inconscio che non sa di possederlo... ma perchè non esce con qualcuna? se non lo fa perchè davvero non è interessato dov'è il problema? dovrebbe essere felice perchè fa quello che si sente... ma il fatto che sia infelice significa che in realtà non è vero che non vuole uscire con delle donne, ma che dice loro di no per altri problemi

      Commenta


      • #4
        Che curioso questo fatto dell'essere asessuato Pensa che una volta in chat mi mettevo questo nick, perché mi sentivo proprio così, ed in realtà poi ho scoperto che la mia era una richiesta di aiuto, per sbloccarmi.

        Il consiglio che ti posso dare è quello di spostare il problema, come per non farglielo vedere Ovvero proponigli di conoscere delle ragazze che semplicemente abbiano interessi in comune con lui, solo per fare amicizia e digli di non pensare al sesso. Io non sono uno psicologo, anche se mi piace molto la psicologia, quindi non voglio fare un'analisi del tuo amico, ma è probabile che qualcosa lo blocchi a livello inconscio, si riconosce infatti dal fatto che vuole cercare di definire razionalmente la situazione, definendosi asessuato: credo che sia una difesa. Se allegerendogli il problema, magari anche con la complicità tra te e una ragazza con cui dovrebbe uscire, dicendole di non essere troppo aggressiva ma più dolce possibile, non riesci a risolvere il problema, allora prova con l'aiuto di uno psicologo.

        Certo che ne fanno di cose strane in America: invece di risolvere i problemi fanno le associazioni... mah!
        Sono sicuro al 99% che non esistano persone asessuate.

        Commenta


        • #5
          Sono sicuro al 99% che non esistano persone asessuate. Quell'1% è dato dall'incertezza statistica e dal fatto che nessuno può essere sicuro al 100% di nulla, tranne del fatto che morirà. Ops, non volevo essere così tragico

          Commenta


          • #6
            Ci esce con le ragazze e ci è anche stato.L'unica cosa è che si rifiuta di andare a letto con loro.
            Esistono anche ragazze asessuate ed io le ho conosciute.

            Commenta


            • #7
              bisognerebbe capire perchè si rifiuta... se semplicemente non gli interessa, non è un problema! è un problema se si rifiuta invece, probabilmente a livello inconscio, per altri motivi... ma quanti anni ha?

              Commenta


              • #8
                Bau credo che a lui non si interessa ma sono le stesse sovrastrutture di una società fondata anche sull'esaltazione del sesso a farlo andare in crisi ed a farlo sentire poco normale.
                Nonostante gli abbia portato articoli sugli "asessuati" e nonostante abbia cercato di fargli capire che cmq è una realtà quella degli asessuati,lui continua a credere che l'anormale sia lui.
                A questo punto non so se la colpa sia mia,nostra o sua.
                Se ci pensate bene,in questa società,basta sviare un pò l'eterosessualità per essere considerati "anormali"....al meno da alcuni...per fortuna non tutti!

                Commenta


                • #9
                  Che cosa intendi per ragazze asessuate? La mancanza totale di desiderio sessuale non è normale, e quindi bloccarsi di fronte ad un rapporto sessuale significa avere un problema. Quando uno sta in ansia vuol dire che ha un problema, e anche se parte della colpa è dovuta alla società e alla cultura, non si può dare la colpa esclusivamente a queste ultime. Se invece uno è tranquillo, anche non avendo rapporti sessuali (cosa alla quale non credo assolutamente), allora non ha nessun problema e se riesce a vivere così, buon per lui.
                  La colpa insomma, non è di nessuno in particolare, il blocco può essere dovuto ad un fattore caratteriale personale, combinato con quello dei genitori e delle persone dell'ambiente nel quale vive il tuo amico.
                  Il problema si risolve imparando ad avere relazioni normali con le persone dell'altro sesso, problema che si risolve da solo col tempo, aumentando la propria fiducia in sé stessi e la serenità, magari raggiungendo obiettivi diversi dalle relazioni con le ragazze e coltivando i propri interessi. Secondo me se il tuo amico si rilassa un po' e pensa ad altro, può darsi che questo lo aiuti, altrimenti, se il suo desiderio è grande, allora deve andare all'attacco, o magari ricorrere all'aiuto di uno psicologo (credo che sia più appropriata una psicologa in questo caso, sul serio).

                  Commenta


                  • #10
                    tutto ti consiglio di leggere qualcosa sugli asessuati su internet.
                    Basta inserire il nome nel motore di ricerca.
                    Non tutti vedono il sesso allo stesso modo:c'è chi non ne può farne a meno,chi lo fa solo per procreare,chi invece vive serenamente senza il sesso e non ci pensa minimamente.
                    Ciao

                    Commenta


                    • #11
                      Quelle di cui tu parli sono minoranze. La maggior parte della gente fa sesso per piacere e chiaramente anche per procreare, possibilmente all'interno di una relazione e ha un desiderio sessuale più o meno grande che diminuisce con l'età. Molte delle persone che scrivono su questo forum, hanno bisogno di essere rassicurate sulla propria normalità, dove per normali intendo le cose che la grande maggioranza della gente fa, e parlare di gente alquanto strana non aiuta affatto chi non si sente normale, almeno che non lo si faccia per mostrare che ci sono persone che hanno problemi simili o più gravi del tuo e quindi i tuoi problemi sono da considerarsi nella media e risolvibili.

                      Commenta

                      Sto operando...
                      X