annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Ragazze del forum aiuto :'(((

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Ragazze del forum aiuto :'(((

    Ragazze (e ragazzi se sapete) per favore ho bisogno di voi, datemi una mano


    la mia ragazza sono 4 giorni che ha un ritardo del ciclo, l'ultima volta che l'abbiamo fatto è stato prima di pasqua....io sono sicurissimo di non esserle venuto dentro però prima l'abbiamo fatto un pò senza preserv., non ho mai costato delle perdite quindi bisogna essere proprio s****ti



    fatto sta che lei per 9 giorni ( fino a quest'ultimo lunedì) ha dovuto prendere un antibiotico (augmentin) ed una pasticca di cortisone per dei problemi di mali di stagione.


    ogni giorno il cortisone e l'antibiotico fino a questo lunedì.


    ora è probabile che questo ritardo sia dovuto ai medicinali?

    a voi è mai successo?

    Scusate la concitazione, grazie a tutti e rispondetemi per favore
    [email protected] logo_sanih

  • #2
    Dunque... prima di Pasqua, quindi diciamo verso il 24 marzo. Oggi è il 14, meno 4 gg di ritardo, dovevano arrivarle il 10. Meno 28... facciamo che quando l'avete fatto l'ultima volta non le era finito il ciclo da molti giorni, e si stava avviando verso la nuova ovulazione. (sempre che sia abbastanza regolare e abbia un ciclo standard di 28 giorni).
    Il periodo non è dei più sicuri, ma poteva andare anche peggio...e come dici tu si tratterebbe di una buona dose di s****. I medicinali, soprattutto botte come antibiotici e cortisonici, possono sicuramente giocare degli scherzi così, però anche l'ansia da ritardo mestruale non fa altro che fare ulteriormente aumentare il ritardo. Un bel test di gravidanza per mettervi l'anima in pace e vedrai che nel giro di due giorni le arriva il ciclo!
    In bocca al lupo!
    Lau

    Commenta


    • #3
      Originariamente inviato da lau77
      Dunque... prima di Pasqua, quindi diciamo verso il 24 marzo. Oggi è il 14, meno 4 gg di ritardo, dovevano arrivarle il 10. Meno 28... facciamo che quando l'avete fatto l'ultima volta non le era finito il ciclo da molti giorni, e si stava avviando verso la nuova ovulazione. (sempre che sia abbastanza regolare e abbia un ciclo standard di 28 giorni).
      Il periodo non è dei più sicuri, ma poteva andare anche peggio...e come dici tu si tratterebbe di una buona dose di s****. I medicinali, soprattutto botte come antibiotici e cortisonici, possono sicuramente giocare degli scherzi così, però anche l'ansia da ritardo mestruale non fa altro che fare ulteriormente aumentare il ritardo. Un bel test di gravidanza per mettervi l'anima in pace e vedrai che nel giro di due giorni le arriva il ciclo!
      In bocca al lupo!
      Lau
      ciao volevo dire che può essere un semplice ritardo non dovete stare con l'ansia,più ci pensi e più ritardano!

      Commenta


      • #4
        direi che magari fareun test di gravisanza non mi sembra una idea stupida....

        Commenta


        • #5
          perche' nn le fai fare un test e ti togli il pensiero??i medicinali..anche i cambi di temperatura stagionali possono protare un rotardo..ma se c'e' questo rischio perche' nn togliersi il dubbio??e' sempre stata regolare???prima le fai fare i ltest e' meglio e' ..avrai piu' tempo poi per pensare...ad un eventuale soluzione...facci sapere..ciao.

          Commenta


          • #6
            A me una volta mi hanno saltato un mese e io ero e sono regolare come un orologio svizzero. Non ero incinta, ma credo che la causa di tutto sia stato il fatto che mi sono data alla corsa per buttare gi qualche Kilo e io non ho mai praticato quello sport in vita mia. Ho sempre fatto tennis, bici, body building ma corsa no e il ginecologo mi ha detto che le mestruazioni possono venire o non venire per mille motivi, di non allarmarmi. Io ero sicura di non aver fatto errori e quindi incinta non ero e difatti poi mi sono ritornate regolari come se niente fosse!

            Commenta


            • #7
              Il test si può fare ma non è sicuro per il risultato negativo, nel senso che potrebbe essere negativo e invece poi sei incinta, mentre è sicuro sul risultato positivo, per cui se ti dice che sei incinta lo sei davvero. Se quindi il tuo test ti dice che non sei incinta sei punto a capo. Perchè non aspettante ancora un po' e vedere se non è un semplice ritardo? E poi quando si è incinta le donne si sentono qualcosa di diverso addosso, tipo tensione al seno, nausea, insomma non si è le stesse di tutti i giorni.

              Commenta


              • #8
                non per tutte è così, mia mamma quand'era incinta di me non ha sofferto nè di nausea nè altri tipi di disturbi... e poi magari capita di scambiare i sintomi di un'eventuale gravidanza, come nausea o tensione al seno ecc ecc, come cose che capitano per stress, cibo ecc... per il test sono d'accordo, se da una parte può tranquillizzarti dall'altra non è completamente sicuro... però nella sua situazione, dal mmento che di tempo nè è passato, ormai il test dovrebbe essere abbastanza affidabile

                Commenta

                Sto operando...
                X