annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

italia - giappone = 2-3

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • italia - giappone = 2-3

    PARTE 1

    Salve a tutti a proposito di differenze razziali in ambito sessuale vi racconto la mia esperienza:

    Premessa: il mio e' di 15cm x 14circ (niente di che') ed e' una premessa importante

    Nella mia vita ho avuto solo 2 ragazze una italiana e una giapponese con la quale sono ancora felicemente e strettamente

    legato e volevo parlarvi delle differenze tra le due ragazze in quei momenti, in particolare le differenze dal punto di vista

    formale e dal punto di vista sostanziale.

  • #2
    italia giappone = 2-3

    PARTE 2

    Con la mia ex sono stato 4 anni e passa: ragazza italiana giovane (insieme dai 18 ai 22 anni) vergine con una terza

    abbondante un discreto **** e di famiglia severa.

    A dire la verita' col senno di poi ho capito che non c'e' mai stata grande affinita' sessuale pero' si scopava e quanto piu'

    possibile: devo dire che affondare nelle sue tette con la mia nevrotica lingua schiffeggiando i capezzoli le piaceva molto e

    sopratutto andava fiera delle sue colline sode e rampanti ma evidentemente ancor di piu' il succhia clito che ce l'aveva

    veramente lungo (stiamo pur sempre parlando di millimetri) quasi un mini pisellino che si succhiava bene bene. Sessualmente

    non era molto disinibita o forse si non saprei, in quanto il suo **** me l'ha dato senza troppi problemi infatti le piaceva

    molto il passsaggio fica-**** ****-fica senza preservativo (non abbiamo mai avuto problemi di infezioni o simili

    fortunatamente) pero' alla proposta fallo in lattice o vibratore a 3 velocita' niente da fare...come diceva lei "solo cose

    naturali" ....era una finta vegetariana e amante della natura.

    Commenta


    • #3
      italia giappone = 2-3

      PARTE 3

      Pero' credo che in fondo lei fosse una gran *****, il problema era mio che giovane e inesperto non avevo ancora appreso la

      sacra arte della porco e lei sotto sotto ne aveva bisogno anzi vi diro' che forse qualche schiaffetto durante un su e giu'

      gli sarebbe anche piaciuto, ma forse no un 3some perche' immorale!!!... pero' mi lascio' per un tizio pare molto ben

      dotato...a le donne!!



      Dopo un anno da single conosco lei, la mia dolce bella giapponesina e vergine anch'essa (non mi lasciare mai mi

      raccomando!!!), e le cose sessualmente parlando cambiano radicalmente.

      Cio' che si dice sulla innata sensualita' orientale e' verissima non so come sia possibile ma ogni movimento di bacino ogni

      veloce sguardo ogni gemito di piacere sembra affondare le radici nella secolare scuola delle geisha, qualsiasi posizione

      qualsiasi posto sembra assumere una dimensione superiore, l'atmosfera che si respira e' lontana anni luce dalla mia

      precedente esperienza: immaginatevi di essere dentro delle antiche terme greche voi e la vostra preferita avvolti da poche

      tuniche che coprono appena uno smorza candela accompagnato da gemiti lenti ma inesorabili il tutto leggermente sfocato..be'

      questa e' la sensazione che provo ogni santa volta che faccio l'amore con lei....e godo.

      Commenta


      • #4
        italia giappone = 2-3

        PARTE 4
        Credo che queste sensazioni siano collegate a delle differenze sostanzali tra la mia ex e la mia attuale fidanzata:

        la mia fidanzata non ha una terza abbondante ma una prima abbondante pero' ha dei capezzoli che sono il doppio e quindi e'

        vero che non posso piu' palpare come prima ma posso slinguazzare i suoi bottoni molto meglio.

        la mia fidanzata non ha un **** pieno e rotondo ma piu' piatto ad albicocca direi che pero' a 90° gradi si apre meglio e

        mostra l'accoppiata buco-fica come non l'avevo mai immaginato.

        Ma soprattutto la sua fica, che mi ha portato a una teoria che dopo vi diro': e' stretta strettissima e corta cortissima ed

        ogni volta che la penetro sento le pareti interne della vagina che si aprono anzi no si frantumano e le mie dimensioni le

        conoscete. Ogni volta sembra la prima volta, non come la mia ex che ce l'aveva non lungha ma troppo troppo larga che a

        malapena gli strusciavo con il glande o almeno io non sentivo molto, invece con la mia fidanzata la sento scoppiare: diciamo

        che la sensazione di pieno che sento nella sua fica e' pari al senso di pieno che sentivo nella mia ex quando glielo mettevo

        nel ****..ergo potete immaginare che con la mia fidanzata il rapporto anale e' quasi off-limits anche se ci sono state delle

        situazioni anali brevi modeste ma che fanno ben sperare per il futuro.

        Commenta


        • #5
          italia giappone = 2-3

          PARTE 5
          A proposito la mia teoria..quasi dimenticavo:
          le dimensioni esistono per l'uomo ma esistono anche per le donne per cui ci saranno donne che con me non godrebbero molto

          come la mia ex e un bel 20 cm risulterebbe necessario ma altre donne sarebbe invece contente e troverebbero difficile un

          super dotato, ma non e' un problema mentale, le dimensioni contano ma no nel senso piu' e' grande meglio e' ma nel senso che

          ognuno di noi deve trovare il suo o la sua corrispondente.

          Il motto e': OGNI ***** HA LA SUA FICA!

          Alla prossima
          Cpt tsubasa

          Commenta


          • #6
            grandioso :P hai ragione.

            Commenta


            • #7
              Si, tecnicamente/teoricamente hai ragione, ma se trovi una persona che ami veramente, e siete in sintonia su tutto ma le vostre dimensioni non coincidono? che fai? io credo che forse c'è un po di piu di questo, affiatamento intesa, ecc.

              Commenta


              • #8
                In quel caso come si dice...chi si accontenta gode

                Commenta


                • #9
                  sono davvero contenta per te...... ma non penso che si possa generalizzare sul modo di fare l'amore degli rientali non sempre quando lo si fa con un orientale è più bello. Secondo me è tutta una questione di filing con il partner e nel mio caso anche se lui non è un orientale è fantastico forse come lo è per te con lei.

                  Commenta


                  • #10
                    non volevo fare un confronto ma solamente far conoscere la mia esperienza per puro esibizionismo da un lato, dall'altro presentare la mia tesi barbaramente racchiusa in "un ***** per ogni fica" con la quale volevo appunto affermare che e' il feeling e nien'altro a tenere insieme una coppia dando pero' la giusta e indiscussa importanza al felling puramente sessuale da qui il sottile richiamo al problema maschile delle dimensioni

                    Commenta


                    • #11
                      sarà che io sono romantica, ma ridurre le cose a questioni di misure e "porcaggine" (come la chiami tu) mi sa molto triste... probabilmente una base scientifica c'è, ma per chi, come me, l'amore è un fatto soprattutto mentale credo conti molto di più l'intesa amoroso-affettiva... mi viene da immaginare che tu sia molto più innamorato di questa giapponesina di quanto sia mai stato della tua prima ragazza... concordo con Cyba, quando dice che è difficile trovare tutto nella stessa persona... il fatto che le ragazze orientali siano molto più disinibite nel sesso è una cosa che si dice molto spesso, forse dipende dalla loro cultura, ma anche qui io credo che si debbano fare delle distinzioni a seconda dei singoli casi, dei caratteri e delle situazioni...

                      Commenta


                      • #12
                        e qualcuno sa come sono gli uomini orientali?!?

                        Commenta


                        • #13
                          Mah ... un po' di tempo fa avevo letto che le dimensioni dei preservativi giapponesi sono più piccole di quelli occidentali ...

                          Commenta


                          • #14
                            italia giappone = 2-3

                            Veramente non e' pu' disinibita non so dove l'hai letto

                            Confermo che i preservativi giapponesi sono molto piu' piccoli dei nostri

                            Credo che dopo un esperienza con un giapponese rinpiangereste un 14 cm nostrano

                            e' chiaro che il racconto si e' adattato allo standard del forum dove la parola _***** _fica _**** sono pu' presenti di amore _gelosia _mentale pero' posso sempre riscriverlo in versione soft se vi fa piacere

                            Commenta


                            • #15
                              credo che ogni donna sia diversa una dall'altra sia italiana, dell'est, sudamericana, ecc., diversa già all'interno della propria nazionalità, ed è proprio questa diversità una delle più belle "risorse" che una donna può vantare ... anche se, a di la verità, non ho mai avuto l'occasione di fare l'amore con una giapponese
                              ** relax, take it easy**

                              Commenta

                              Sto operando...
                              X