annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Aiuto

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Aiuto

    Salve a tutti...sono nuova...
    Vorrei chiedervi una cosa...
    Io faccio sesso da molti anni e riesco con la masturbazione clitoridea a provare molto piacere ma, sono imbarazzata, non ho la minore idea di come fare a masturbarmi vaginalmente, , i cossidetti "ditalini" non so da dove iniziare per farli...non è che mi potete dare qualche dritta?

  • #2
    leggi il post "orgasmo vaginale o clitorideo?"
    little :)

    Commenta


    • #3
      si ma non ci sono dritte su il "come fare" a masturbarsi vaginalmente,,,si parla solo della differenza tra i due orgasmi

      Commenta


      • #4
        no, ninfa ha detto una cosa molto interessante sulla masturbazione vaginale, nn ricordo in che pagina del post...
        little :)

        Commenta


        • #5
          Ecco quello che ha scritto ninfa:

          Sicuramente potrebbe aiutarti...perchè è un allenamento mentale.Hai provato a masturbarti quasi solo vaginalmente?
          intendo dire ad allenare i muscoli della vagina a contrarsi mentre stimoli il clitoride..e poi,all'apice del piacere..quando si contraggono,lasci il clitoride e continui a masturbarti solo internamente?
          Serve per abituarti...beh,fors e,mi sono spiegata male per non essere eccessivamente esplicita..pperò aiuta!
          little :)

          Commenta


          • #6
            cerchero...in ogni caso a me servirebbero consigli veri e propri...passo per passo

            Commenta


            • #7
              forza...a parlare siete tutti bravi...ma quando si tratta di dare un aiuto vero e proprio...mha...

              Commenta


              • #8
                Originariamente inviato da anonima
                Io faccio sesso da molti anni e riesco con la masturbazione clitoridea a provare molto piacere ma, sono imbarazzata, non ho la minore idea di come fare a masturbarmi vaginalmente, , i cossidetti "ditalini" non so da dove iniziare per farli...non è che mi potete dare qualche dritta?
                Se fai sesso da molti anni possibile che tu non abbia imparato dai tuoi partners ad usare le dita per far divertire la tua patatina?
                Cmq non ti arrabbiare se non riceverai un programma dettagliato sul "come fare" perchè ciò che chiedi è più facile a farsi che a dirsi.

                Ciao ciao

                Leone

                Commenta


                • #9
                  Se vuoi una risposta seria...proverò a dartela ,nel limite del possibile.
                  Prima però una domanda: ma quando fai l'amore,raggiungi l'orgasmo se non ti stimoli in clitoride?
                  Effettivamente è strano questo tuo post...son cose che vengono naturalmente..comunq ue,se hai davvero bisogno di consigli,siamo qua.

                  Commenta


                  • #10
                    no...non lo raggiungo se non stimolo i clitoride...lo so che è strano ma è cosi...di solito il sesso orale coi miei patners lo pratico io...non loro

                    Commenta


                    • #11
                      Guarda che non c'è nulla di strano.Come detto più volte,una donna può essere solo clitoridea.Dov'è il problema?Allora ,come posso aiutarti?

                      Commenta


                      • #12
                        penso che quello che voglia dire anonima è che non sa come masturbarsi in altra maniera se non stimolando il clitoride...Sinceram ente penso che sono cose naturali che dovresti scoprire da sola esplorando il tuo corpo

                        Commenta


                        • #13
                          La tecnica conta ben poco...chiuditi nella stanza, spegni la luce, ma lascia qualche candela accesa....sdraiati sul letto nuda ed esplora il tuo corpo...chiudi gli occhi e accarezza lentamente, con dolcezza, la tua pelle...tocca il viso con le mani, accarezza i capelli, senti quanto sono morbidi...fai respiri lenti e profondi...poi fai scivolare le mani giù lungo il tuo corpo soffice, sfiora il collo, il seno e poi il ventre...massaggia l'interno cosce...senti l'odore che emana il tuo corpo, immagina di fare sesso con "te stessa"...rilassati. ..pensa alla tua vagina come un dolce prelibato...desidera la, toccala e contemporaneamente muovi il bacino....come si ti muovessi a ritmo di una musica lenta, romantica, calda...strofina le dite lungo il clitoride, ma sempre con dolcezza...gustati lentamente...bagna con la lingua le labbra..stringile con i denti....poi il resto verrà da se...dovrai regolarti tu...l'immaginazione è una cosa importante ed è solo tua...nessun libro o persona potrà insegnartelo...

                          Commenta


                          • #14
                            Per la mia ragazza stranamente è il contrario, preferisce la stimolazione vaginale e la penetrazione...è come se il suo clitoride fosse troppo sensibile, eppure uso dita, lingua, bocca con la massima dolcezza possibile..ma niente. Non si è mai masturbata il clitoride da sola.
                            Anonima, ti rigiro la domanda: mi dai delle dritte sulla masturbazione clitoridea visto che mi sembri abbastanza esperta? Scrivi tutti i particolari dall'inizio alla fine, i consigli e le tecniche di una donna non guastano mai. Miraccomando non risparmiare i particolari, parti da zero insomma...magari capisco dove sta il mio problema, anche se ormai mi stò rassegnando..

                            Commenta


                            • #15
                              Originariamente inviato da diavoletto
                              La tecnica conta ben poco...chiuditi nella stanza, spegni la luce, ma lascia qualche candela accesa....sdraiati sul letto nuda ed esplora il tuo corpo...chiudi gli occhi e accarezza lentamente, con dolcezza, la tua pelle...tocca il viso con le mani, accarezza i capelli, senti quanto sono morbidi...fai respiri lenti e profondi...poi fai scivolare le mani giù lungo il tuo corpo soffice, sfiora il collo, il seno e poi il ventre...massaggia l'interno cosce...senti l'odore che emana il tuo corpo, immagina di fare sesso con "te stessa"...rilassati. ..pensa alla tua vagina come un dolce prelibato...desidera la, toccala e contemporaneamente muovi il bacino....come si ti muovessi a ritmo di una musica lenta, romantica, calda...strofina le dite lungo il clitoride, ma sempre con dolcezza...gustati lentamente...bagna con la lingua le labbra..stringile con i denti....poi il resto verrà da se...dovrai regolarti tu...l'immaginazione è una cosa importante ed è solo tua...nessun libro o persona potrà insegnartelo...
                              Uhhhhhh, la mia scrivania lievitaaaaa

                              Commenta

                              Sto operando...
                              X