annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

le ragazze del nord sono piu' aperte di quelle del sud?

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • le ragazze del nord sono piu' aperte di quelle del sud?

    Dite la vostra al riguardo!

  • #2
    E un discorso molto complicato,molto ovviamente dipende dal proprio carattere,certo l'influenza culturale a volte conta molto!
    Io ti posso parlare a livello europeo,in genere nel nord europa hanno mentalita molto piu aperta che qui nel sud!

    Commenta


    • #3
      al Nord tendono a sbatterti in faccia che s sono fatti mille ragazzi nei modi più strani, giù lo fanno ma nn ne parlano.

      Commenta


      • #4
        se era una domanda relativa al rapporto uomo-donna non posso rispondere, ma come amiche, per la mia esperienza, le ragazze del sud sono più aperte di noi del nord.
        little :)

        Commenta


        • #5
          è indubbio che nel sud ci sia un'altra mentalità, tutti sono molto più aperti e cordiali... cosa intendi per aperte???

          Commenta


          • #6
            Io sono una ragazza del sud e penso che la differenza sta nel fatto che nelle famiglie il discorso sesso non esiste prorpio. In quanto nella maggior parte dei casi le nostre mamme hanno avuto uno o al massimo due uomini che poi di sicuro hanno sposato. La coinvivenza viene vista come una cosa sporca troppo comoda e la colpa non è solo delle donne, anche gli uomini la pensano così e se trovano una donna che vuole coinvivere piuttosto che desiderare il matrimonio non si sentono impegnati e non considerano mai il rapporto veramente serio.
            Tutte le ragazze della mia età che conosco hanno già avuto rapporti ma ognuna si comporta come se non fosse così perchè è la società che ti porta a nascondere la cosa quindi di coseguenza anche tra amiche è difficile che se ne parli.
            Anni fa ho conosciuto una ragazza del nord simpaticissima e ricordo che rimasi sconvolta dal fatto che lei tranquilamente si confidava con sua madre e suo padre riguardo ai rapporti sessuali con il suo ragazzo (raccontando anche i dettagli). Qui da noi è una cosa impossibile a vedersi e devo dire che pur essendo una bella cosa io non ci riuscirei mai e non solo perché a mia madre prenderebbe un infarto ma fondamentalmente perché considero la mia sessualità una cosa personale e poi lei è troppo coinvolta emotivamente per darmi dei consigli obiettivi.

            Commenta


            • #7
              x sabry:

              per la mia esperienza, mi è sembrato che le ragazze del sud parlino meno di sesso nn solo con i genitori, ma anche tra amiche, possibile?
              little :)

              Commenta


              • #8
                si si l'ho detto prima, è così perché la società ti porta a nascondere anzi le vere p******lle (che sono dappertutto) sono proprio quelle che si fanno più sante.

                Commenta


                • #9
                  ah capito. che brutto però se è così come dici tu, è una cosa un po' ipocrita no?
                  (non per dare giudizi di merito, per carità, anche qui al nord c'è ipocrisia in tante altre cose...)
                  little :)

                  Commenta


                  • #10
                    Ti faccio un esempio, nel mio caso io ho 23 anni e sono stata con due uomini e ancora non riesco a capire se mia madre davvero pensa che sono ancora vergine oppure lo sa benissimo ma è quel che vuol far credere di sapere. Invece tra amici sappiamo benissimo come vanno i rapporti di coppia ma ognuno fa finta che la parola sesso non esiste, cioè non è che negano non c'è proprio dialogo. In poche parole è ancora un tabù ma solo in apparenza e non nei fatti.

                    Commenta


                    • #11
                      quando ho detto dappertutto intendevo dire sia al nord che al sud, sia in Italia che all'estero... non vorrei essere fraintesa

                      Commenta


                      • #12
                        In realtà è ipocrisia, ma noi qui la vediamo in modo diverso è come se fosse una cosa intima e personale, cioè pure un domani che mi sposerò e avrò una vita coniugale (forse) mai mi verrà in mente di confidare la mia vita sessuale a mia madre o alle amiche in genere

                        Commenta


                        • #13
                          ho solo un'amica a cui dico veramente tutto e viceversa ma penso che ci sia questo rapporto solo perché siamo cresciute insieme come due sorelline dall'età di 5 anni e credo che non riuscirei a confidarmi non nessun'altra amica perché non è lo stesso tipo di rapporto

                          Commenta


                          • #14
                            mmm ho capito forse cosa intendi...quindi secondo te in realtà tra ragazze del nord e del sud non c'è tanto la differenza di come si vive il sesso, nel senso di numero di partner, età della prima volta e cose così, ma è solo che voi ne parlate di meno?
                            little :)

                            Commenta


                            • #15
                              diciamo di si e questo solo perché c'è più pudore nel parlarne insomma si bada più alla forma che alla sostanza. Certo che tutto questo si è creato penso soprattuto a causa del fatto che la maggior parte della gente non ha altro da fare he sparlare della gente dicendo anche cattiverie per gelosia o per piacere personale per questo si nascondono le cose. Se io andassi da un'mica a raccontarle qualcosa riguardo alla mia vita sessuale questa, anche se fidata, andrebbe a raccontarla a chiunque aggiungendo anche qualcosa di falso

                              Commenta

                              Sto operando...
                              X