annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

prima visita

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • prima visita

    buon giorno.... scrivo per ricercare in voi un consiglio!! ho 20 anni e tra pochi gg mi farò la mia prima visita ginecologica!! chiedo soprattutto alle femminucce di raccontarmi la loro prima visita, che esami vengono fatti e se erano a loro agio... vorrei anche un altro consiglio, sono fidanzata da quasi 4 anni e vorrei prendere la pillola ma mia madre è all'antica (quindi capirete il problema). come posso dirglielo senza che sbraiti come una pazza???

    grazie a tutti.

  • #2
    ciao . La visita ginecologica - dal mio punto di vista - è sempre un pochino imbarazzante. Insomma ti palpa all'interno della vagina e non è proprio piacevolissimo...
    ma va fatta . Io chiudo gli occhi e penso a qualcosa di altro .
    per quanto riguarda la pillola ., visto che sei dalla ginecologa fattela prescrivere da lei. Mica è necessario tu lo dica a tua mamma.
    e con la ricetta medica paghi solo in ticket di due euro.

    baci

    Commenta


    • #3
      grazie lorycarlo!!
      io vorrei dirglielo solo per correttezza dato che sicuramente verrà con me alla visita!! un'altra cosa, per farsela prescrivere cosa bisogna fare?? visite? esami del sangue? la ginecologa fa domande sui metodi contraccettivi usati?? e basta semplicemente chiedergli la prescrizione della pillola??

      grazie ancora!!

      Commenta


      • #4
        in genere prima ti informa sui tipi di contraccezione e poi ti prescrive la pillola che lei ritiene più appropriata. in seguito poi farei delle analisi del sangue per vedere se i valori sono sballati o no ...
        comunque ti spiega lei tutto
        per quanto riguarda la tua mamma alla visita viene con te .. ma tu sei maggiorenne e lei non può entrare

        Commenta


        • #5


          altre risposte???????????? ??????


          GRAZIE

          Commenta


          • #6
            Non preoccuparti.. come dice Lory la prima volta e' imbarazzante (io la prima volta andai da un ginecologo e mi sarei volentieri sepolta per la vergogna) ma loro sanno metterti a tuo agio almeno per quanto riguarda la mia esperienza.
            Ti fara' qualche domanda e ti fara' fare degli esami per poterti prescrivere una pillola adeguata.
            Quindi vai tranquilla e in ogni caso le visite ginecologiche sono molto importanti e vanno fatte!
            ......... :)

            Commenta


            • #7
              a me nn ha imbarazzato per niente la prima visita, dipende credo molto anche dalla dottoressa che ti visita: la mia mi ha messo subito molto a mio agio e non ho avuto nessun problema.
              come dice lorycarlo, prima di prescrivere la pillola o un altro contraccettivo ormonale devi fare le analisi del sangue e delle urine, se vuoi usare l'anello vaginale anche pap test per verificare che nn ci siano infiammazioni o altro in vagina.
              comunque se nn hai mai fatto il pap test, è meglio che tu lo faccia comunque, per controllare che sia tutto a posto..ma credo che te lo dirà direttamente la dottoressa.
              per quanto riguarda le domande sui metodi contraccettivi usati, sì, di solito te lo chiedono (almeno, a me l'hanno sempre chiesto), e anche se hai avuto aborti, gravidanze etc...
              come dice lory, se tu nn vuoi che tua madre entri basta diglielo, dille che ti senti in imbarazzo se c'è anche lei mentre la dottoressa ti visita!cmq io so che di solito quando una ragazza è maggiorenne è la dottoressa stessa che invita la madre ad aspettare fuori!
              se hai il ragazzo da 4 anni, non credo che tua madre pensi che tu sia ancora vergine...cmq se nn ti va di dirglielo non sei obbligata, altrimenti fallo, alla fine nn fai niente di male, anzi, prendendo la pillola dimostri di essere una persona matura e responsabile.
              in bocca al lupo!!
              little :)

              Commenta


              • #8
                ciao

                Originariamente inviato da Ospitina
                buon giorno.... scrivo per ricercare in voi un consiglio!! ho 20 anni e tra pochi gg mi farò la mia prima visita ginecologica!! chiedo soprattutto alle femminucce di raccontarmi la loro prima visita, che esami vengono fatti e se erano a loro agio... vorrei anche un altro consiglio, sono fidanzata da quasi 4 anni e vorrei prendere la pillola ma mia madre è all'antica (quindi capirete il problema). come posso dirglielo senza che sbraiti come una pazza???

                grazie a tutti.
                Ciao ospitina
                Io ho un anno meno di te ma sono già stata dalla ginecologa perché mia madre é sempre stata un po' fissata (forse giustamente) col fatto che il mio sviluppo fosse OK. Per la mia esperienza ti suggerisco di andare da una donna, io da un uomo morirei di vergogna. Cmq una visita di questo genere é sempre un po' imbarazzante, anche se forse cogli anni ti abitui. Io mi sono trovata molto a disagio, non per colpa della dotteressa, che era molto professionale e gentile, ma proprio per la visita in sé. La visita se é approfondita, come dovrebbe essere soprattutto la prima, é abbastanza lunga. Quando la farai?
                Ma ti accompagnerà mamma anche dentro?
                Riguardo alla pillola fatti consigliare dalla ginecologa, é la cosa migliore, tanto ti farà domande al riguardo. Io cmq, non la prendo essendo ancora vergine (anche se ho il ragazzo).
                Ciao, ciao.

                Commenta


                • #9
                  altre esperienze?????

                  mia madre mi accompagnerà ma nn assisterà alla visita ( ci mancherebbe solo quello)!!!! cmq il fatto è che nn vorrei dare il via ad una continua lagna di mia madre per via della pillola, lei è mooooooooooooolto all'antica!!! vorrei dirglielo in maniera indolore se possibile!! cmq dalla ginecologa basta che le dika che voglio prendere la pillola e lei mi prescrive esami e tutto il resto?? grazie ankora per le risp....

                  Commenta


                  • #10
                    Originariamente inviato da kiara01
                    Per la mia esperienza ti suggerisco di andare da una donna, io da un uomo morirei di vergogna.
                    Mah, cmq credo sia una cosa un pò soggettiva perchè so di ragazze che si sono trovate meglio con un ginecologo uomo piuttosto che una donna.
                    Insomma, non è detto che una ginecologa sia più brava di un ginecologo, anche se posso immaginare, soprattutto una prima volta, che possa risultare più "rassicurante" una visita di una donna piuttosto che un'uomo.

                    Ciao

                    Commenta


                    • #11
                      pillola

                      Oddio, io non so come la pensa tua madre, se é così all'antica temo che non esista un metodo indolore x dirglielo. Lei é convinta che tu sia vergine?
                      Cmq quando vai a fare la visita, vedrai che verrà spontaneo parlare con al dott. di questo problema e lei saprà consigliarti.


                      Originariamente inviato da Ospitina
                      mia madre mi accompagnerà ma nn assisterà alla visita ( ci mancherebbe solo quello)!!!! cmq il fatto è che nn vorrei dare il via ad una continua lagna di mia madre per via della pillola, lei è mooooooooooooolto all'antica!!! vorrei dirglielo in maniera indolore se possibile!! cmq dalla ginecologa basta che le dika che voglio prendere la pillola e lei mi prescrive esami e tutto il resto?? grazie ankora per le risp....

                      Commenta


                      • #12
                        Ma dovrebbe funzionare così con tutti i medici?
                        Io ricordo che dall'endocrinologo quando entrai lui tirò fuori la testa dallo studio in cerca dei miei genitori prima d chiedermi l'età (all'epoca 17anni).

                        Commenta


                        • #13
                          Io personalmente vado più volentieri da un ginecologo maschio. Ne ho cambiati alcuni, maschi e femmine, e gli uomini mi danno l'idea di essere più delicati, più rispettosi. Le donne col fatto che tanto siamo fatte uguali sono sempre state per i miei gusti troppo sbrigative e dirette e non mi hanno fatto sentire a mio agio.
                          Comunque sì, prima ti fa la scheda con le solite domande (primo ciclo, malattie contratte ecc), poi ti visita, ti prescrive le analisi, a volte direttamente la pillola, (ma meglio se prima fai le analisi). Non è piacevolissimo, ma l'importante è che tu pensi che per loro è come visitare un piede o un dente!
                          ... ma sta mamma... non possiamo lasciarla a casa? Dirglielo sì, ma anche portarsela dietro, se oltretutto è all'antica. E poi guarda che se è un tipo come la mia che fa le lagne potrebbe volere infilarsi dentro e tu magari per non creare discussioni glielo lasci fare. Naturalmente da evitare lo stesso ginecologo della mamma!!
                          Auguroni!

                          Commenta

                          Sto operando...
                          X