annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

le donne

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • le donne

    gli uomini amano dire quanto sono complicate le donne e io vi chiedo... cos'e' che ci rende cosi' intricate?

  • #2
    Credo che il problema maggiore per noi maschietti è la nostra capacità di comprendere i "segnali deboli" che ci inviate. Siamo meno intuitivi (c'è chi sostiene vi siano delle radici biologiche in questo), e quindi non capiamo che un vostro "si" può significare "dico di si per farti capire che mi adatto ai tuoi desideri, ma tu, se mi conosci e mi ami, dovresti capire che vorrei dirti di no, e quindi dovresti rinunciare spontaneamente".

    Come accennavo, c'è chi sostiene che la donna, essendo tradizionalmente deputata a crescere la prole, abbia sviluppato la capacità di intuire gli stati d'animo di un'altra persona indipendentemente dalla comunicazione orale (che, quando i bambini sono piccoli, è impossibile). Al contrario l'uomo, il cui compito originario era prevalentemente la caccia, ha dovuto sviluppare un sistema di comunicazioni chiare e non equivoche tra tutti i componenti del gruppo (per evitare che un'icomprensione tra i cacciatori mandasse a monte tutto).

    Commenta


    • #3
      Anche io credo che gli uomini siano più "semplici", più diretti, più immediati e questo mi piace perchè in genere sono anche meno macchinosi, meno perfidi, più leali delle donne... si fanno meno paranoie...

      Commenta


      • #4
        Boh... non mi sembra sia così difficile capire cosa voglia un infante... ehi, parlo dall'alto di una beata ignoranza in fatto di cure a poppanti, ma di solito le opzioni sono: pappa, sonno, coccole, cambio pannolino... no?
        E poi ci sono uomini sleali e ambigui... biologicamente come si spiega?
        In realtà la teoria "biologica" è molto interessante! ma non spiega tutto...

        Commenta


        • #5
          Dopo un lungo periodo nel quale parlare di differenze biologiche tra uomo e donna è stato tabù, oggi molti scienziati (soprattutto neurologi e psicologi) riconoscono queste differenze, spesso frutto dell'adattamento dei due gruppi (uomini e donne) ai diversi compiti che, per molti millenni, sono stati chiamati a compiere.

          Da uomo, mi colpisce l'affermazione di bau sul fatto che gli uomini siano "più leali" delle donne, visto che le mie esperienze mi porterebbero a sostenere l'esatto contrario. Ad esempio, le donne che ho incontrato in ambito lavorativo sono sempre state più chiare, dirette e leali. Magari proprio per questo è stato più difficile averci a che fare rispetto ai loro colleghi maschi.

          Commenta


          • #6
            Forse i maschi sono più leali nel loro stesso gruppo, non nelle competizioni...
            AAHH!! Che generalizzazione... mi spiace, ma l'argomento prevede proprio la divisione uomo-donna.

            Commenta


            • #7
              io credo che noi donne non siamo complicate . La tesi di epicuromi mi piace molto .. E' vero noi siamo più intuitive e diciamocela tutta più organizzate.
              Forse - parlo per me - mi piacerebbe che il mio uomo ( ossia mio marito) mi capisse con uno sguardo....e forse a volte pretendo troppo da lui...
              Per bbb quando avrai prole ne riparliamo ok?

              Commenta


              • #8
                Le donne hanno il dono del multitasking, cosa di cui l'uomo è drammaticamente sprovvisto.
                Per colmare la lacuna ho giocato tantissimo a scacchi ma non riesco ad essere alla vostra altezza nell'elucubrazione pura...
                Tutto fuorchè il dolore.....

                Commenta


                • #9
                  io deco dire di essere fortunata nel senso che per fortuna il mio attuale ragazzo capisce subito di cosa ho bisogno solo con uno sguardo però credo sia questione di affinità di pensiero e sentimenti al contrario il mio ragazzo precedente non capiva minimamente quello che io volevo
                  non credo sia qualcosa legato a me in quanto donna quindi vittima dell'essere troppo complicata ma qualcosa amputabile al legame esistente nella coppia
                  se l'amore c'è ed è forte e se il ragazzo è sensibile ci si può capire senza tante parole

                  ma questa è una mia idea

                  Commenta


                  • #10
                    donne complicate o rapporto uomo-donna?

                    Io credo che le donne siano davvero complicate in sè,
                    oggi più che mai presa da obiettivi discordanti.

                    (Anche gli ometti non sono poco complicati però abbiamo storicamente
                    sviluppato meglio la capacità di prendere una strada e percorrerla giusta o no
                    che sia, le donne vorrebbero percorrerle tutte)

                    Una serie delle mie opere proprio a proposito l'ho intitolata:
                    "donne nella rete"
                    e intendo nella rete dei desideri che illudono e intrappolano nelle loro contrarietà:
                    desideri di carriera e di vita famigliare,
                    di un uomo dolce e gentile e un uomo maschio rude e impositivo,
                    desiderio della semplicità di un fiore di campo e di tanti diamanti,
                    fascino dell'indipendenza libera e del potere che però imprigiona.

                    Forse semplicemente manca la capacità di filtrare i contrasti.
                    La vita è quello che capita.
                    Lascia che capiti!

                    Commenta


                    • #11
                      secondo me

                      noi maschietti siamo una banda di bambacioni mentre le donne sono un essere completo. Il loro problema e' che non possono rendersi conto di che razza di farlocconi sempliciotti siamo per cui si fanno tutte le pippe mentali pensando che noi pensiamo che loro pensano che stiamo pensando

                      Comunque da grande voglio essere donna

                      Commenta


                      • #12
                        da donna dico che sono talmente complicata che non mi capisco nemmeno io!!!

                        Commenta


                        • #13
                          Eh si

                          Forse è proprio così:

                          noi siamo troppo semplici e tranquilli... e abbiamo bisogno delle donne per incasinarci un po' la vita (e per altre esigenze quantomeno ovvie...)

                          voi invece siete troppo incasinate e avete bisogno di un essere semplice che vi faccia da punto gravitazionale (e per altre esigenze comesopra ovvie...)

                          Commenta


                          • #14
                            E' nella natura dell'essere umano desiderare ciò ke nn può avere , e se l'ottiene l'appagamento ke ne deriva lo spinge verso altri desideri..
                            Ma lo è ancora d + nella natura della donna,mai paga,mai soddisfatta,sempre alla ricerca d ciò ke nn ha,nn può avere o il proprio compagno nn le potrà dare..

                            Commenta


                            • #15
                              Mi piace un casino questo post.

                              Le donne di per se sono gia complicate, immaginatevi quanto si complica ancora di piu la cosa se la donna e pure di una cultura diversa e parla un altra lingua, il tutto diventa piu complicato.

                              Da quando sto con la mia attuale ragazza japponese, passo giornate intere a farmi paranoie, non riesco quasi mai a capire cosa pensa, se le chiedo cosa sta pensando non mi dice assolutamente niente, pretende che io la capisca al volo (spesso i japponesi tra di loro si capiscono al volo). Sono cosi innamorato che con gli sbalzi di umore che lei fa io ne esco fuori sconvolto, non ho mai pianto cosi tanto in vita mia.
                              Non so se il fatto che io non abbia esperienza complica le cose, lei e la mia prima ragazza in 26 anni di vita, e lei invece 26 ma con molte esperienze passate ma non con uno straniero.
                              Sta di fatto che e lei che ha le redini. Appena c e un litigio o qualcosa io sono il primo a scusarsi anche quando non ho colpa per paura di perderla. Sto diventando dipendente da lei, non posso arrabbiarmi con lei quando lo sono per paura di perderla, mentre lei se si arrabbia non fa niente per trattenersi, anzi.
                              Si contraddice tutto il tempo, dice una cosa oggi, e poi la nega il giorno dopo. Mi sembra confusa su cosa vuole per il suo futuro, e mega instabile, e si arrabbia sempre con me per la minima cosa.

                              Commenta

                              Sto operando...
                              X