annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Satiriasi

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Satiriasi

    Penso di essere afflitto da questa malattia;
    Dovrebbe essere il contrario della ninfomania nell'uomo a me non basta mai , starei sempre in azione.
    Non ho nessun problema ,vorrei sapere se succede anche ad altri.
    §§-alla ricerca della felicità-§§

  • #2
    penso di essere come te al femminile ho 26 anni e col mio uomo più faccio sesso e più ne farei

    Commenta


    • #3
      vorrei vederti dalla mattina alla sera alle prese con una ******** esperta poi vedi come crolli

      Commenta


      • #4
        Vero,come dici tu sono partita in quarta,probabilmente perchè su alcuni argomenti,in cui maggiormente la psiche entra in gioco (più che le pratiche sessuali in sè,nella cui conoscenza son molto all'inizio),credo di essere un pò più competente, se mi passi il termine un tantino presuntuoso e forse non proprio azzeccatissimo.In effetti,la psichiatria e specialmente quella che riguarda il sesso, è stato sempre un mio grande interesse tanto da chiedermi se desideravo spacilizzarmi in questo,ma poi ho optato per la chirurgia,scelta che mi soddisfa molto.
        Per rispondere alla tua domanda,anch'io sono sempre pronta a fare sesso,e lo farei (solo col mio ragazzo,intendiamoci bene!)nei momenti più disparati e posti più allucinanti,sempre:a parte il rispetto degli altri,non credo ci siano controindicazioni a "quest'attitudine",d iciamo così.

        Commenta


        • #5
          ma sei sicuro che la satiriasi è una malattia?
          penso che gli uomini siano tutti malati.

          Commenta


          • #6
            La satiriasi sarà anzi è una malattia però penso che sarà molto comune perchè anche mio marito forse ne soffre.
            Siamo sposati da diciotto anni ma è come il primo giorno sta sempre a chiedere anche se siamo quarantenni e per accontentarlo facciamo sesso tutti i giorni e delle volte vuole il bis.

            Commenta


            • #7
              Questa è una discussione adatta x OSPITEDONNA che su EIACULAZIONE PRECOCE x lei 30 minuti di rapporto sono pochi con te va a gonfie vele visto che staresti sempre a *******

              Commenta


              • #8
                Ciao a tutti. Dunque, leggendo i vostri post, mi pare che si sia fatta un po' di confusione.
                Dunque, io non vedo la stairiasi (o la ninfomania) come vere e proprie malattie. Sono, più che altro, delle deviazioni psicologiche che non comportano un maessere propriamente fisico ma psicologico (depressione, animosità, perdita di controllo o difficoltà nei rapporti con le persone). Quindi, se di malattia possiamo parlare, non può che essere di natura traumatico-psicologica.
                La sua sintomatologia non consiste semplicemente nel bisogno sfrenato di fare sesso. AFFATTO!!. Se così fosse, saremmo un po' tutti dei satiri o delle ninfomani! La peculiarità di questa deviazione consiste sì nel bisogno sfrenato di sesso, ma fine a se stesso e SENZA GODIMENTO. Il satiro non prova godimento nel rapporto sessuale, che, tuttavia, è un bisogno impellente e che richiede primaria soddisfazione ad ogni momento della giornata. Proprio da questo deriva la IMMENSA insoddisfazione del soggetto affetto dalla malattia, il quale, per cercare il godimento e stimolare la fantasia, tende a cambiare spesso partner sessuale. In seguito al cambiamento, può darsi che vi sia un breve periodo di godimento, che però svanisce presto. E questo porta alla ricerca di un nuovo partner con cui poter appagare la propria alibido.

                Continua sotto

                Commenta


                • #9
                  Come potete ben immaginare il fatto di non provare godimento nel rapporto, rende lo stesso un mero scambio fisico, che porta a crisi depressive e nevrotiche. E questo senso di inappagamento e inadeguatezza, viene esasperato dalla infruttuosità delle lunghe ricerche. Talvolta il godimento può essere trovato attraverso l'autoerotismo espresso, oltre che fisicamente, attraverso una costante e sempre più complicata ricerca nell'immaginario.
                  Penso che una delle cause della malattia dipenda da un senso di inferiorità che si traduce anche in insicurezza sessuale. Genitori, troppo esigenti e critici, possono contribuire alla manifestaziuone della malattia.

                  Come avrete capito io ne soffro davvero, ma, fortunatamente per me e la mia futura moglie, ho imparato a "controllarla". Ma dal sesso, tuttavia, non traggo ancora alcun gosimento e non provo un orgasmo da circa 2 anni.

                  Buona giornata a tutti

                  Commenta


                  • #10
                    voi che dite?

                    ciao a tutti! mi sono appena iscritto al sito e volevo chiedervi un parere...secondo voi una ragazza che dopo un'ora di sesso, nella quale lei ha avuto più di 10 orgasmi, chiede il bis è normale o è ninfomane <<:twisted:>> ? tendo a sottolineare che se per due giorni, come si suol dire, "non lo prende" diventa isterica.... <<:scared1:>>

                    Commenta


                    • #11
                      se conoscessi l'elemento non diresti poverina...cmq nn riesco ad aprire il link...nn trova la pagina....

                      Commenta


                      • #12
                        se conoscessi l'elemento non diresti poverina
                        il poverina è riferito alla donna citata nell'articolo

                        Commenta

                        Sto operando...
                        X