annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Prima Volta Con Una Nuova Ragazza: Differenza Tra Vergine O Meno

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Prima Volta Con Una Nuova Ragazza: Differenza Tra Vergine O Meno

    Vorrei sapere se esiste, una qualsiasi differenza di tensione, sensazioni, quando si ha il primo rapporto sessuale con la propria ragazza nel caso questa sia vergine oppure no. Non ho mai avuto ragazze vergini ( al massimo una che lo aveva fatto solo una volta) e non so se esiste una differenza per l'uomo a livello fisico o mentale.
    Oppure è come dicono molti che la prima volta con una persona che ami è come se fosse la prima volta in assoluto?
    Io la penso in questo modo, per cui ogni prima volta "relativa" ha le stesse sensazioni di una prima volta "assoluta".
    Mi sbaglio?
    ciao

  • #2
    Ricordi

    Ricordo, secoli fa la mia prima ragazza "seria", vergini entrambi. Che paura e che curiosita'. Poi le altre esperienze, ognuna diversa e bellissima. A distanza di tanti anni insieme con mia moglie, che amo alla follia, a volte sono emozionato come se fosse la prima volta. Forse hai proprio ragione tu, se ami e' sempre una prima volta.

    Commenta


    • #3
      A livello fisico la vergine e' molto piu' stretta e sicuramente le sensazioni fisiche e psicologiche sono infinitamente superiori.

      Commenta


      • #4
        Originariamente inviato da alex73m
        A livello fisico la vergine e' molto piu' stretta e sicuramente le sensazioni fisiche e psicologiche sono infinitamente superiori.

        secondo me non esistono sensazioni psicologiche o fisiche superiori.
        quando si fa l'amore (non sesso) per la prima volta con una nuova compagna c'è comunque un pò di tensione e non importa se la partner sia vergine o meno.c'è la voglia della scoperta e il desiderio di condividere qualcosa, di farla sentire amata, di dare tutto te stesso. ci potrebbe essere la paura di deludere. ci sono tanti sentimenti in gioco, ma credo che sia la stessa identica cosa. anzi di solito la prima volta, per quanto mi riguarda, non è la più appagante. Preferisco sempre l'ultima volta in quanto è una conferma dell'amore tra due persone e la prossima.

        chissà cosa pensano le donne di questo argomento.
        se per loro è diverso un ragazzo vergine da uno non vergine.
        e se quando fanno l'amore per la prima volta con un nuovo partner è come se fosse la prima volta assoluta.

        Commenta


        • #5
          Originariamente inviato da Ospite36
          secondo me non esistono sensazioni psicologiche o fisiche superiori.
          quando si fa l'amore (non sesso) per la prima volta con una nuova compagna c'è comunque un pò di tensione e non importa se la partner sia vergine o meno.c'è la voglia della scoperta e il desiderio di condividere qualcosa, di farla sentire amata, di dare tutto te stesso. ci potrebbe essere la paura di deludere. ci sono tanti sentimenti in gioco, ma credo che sia la stessa identica cosa. anzi di solito la prima volta, per quanto mi riguarda, non è la più appagante. Preferisco sempre l'ultima volta in quanto è una conferma dell'amore tra due persone e la prossima.

          chissà cosa pensano le donne di questo argomento.
          se per loro è diverso un ragazzo vergine da uno non vergine.
          e se quando fanno l'amore per la prima volta con un nuovo partner è come se fosse la prima volta assoluta.
          Condivido

          E anchio sono curioso di sentire cosa ne pensano le ragazze sul tuo ultimo punto.
          Cosa provano le ragazze (magari non più vergini) di fronte ad un ragazzo vergine ?

          Commenta


          • #6
            mmm non so che cosa dire, non ho mai avuto di questi problemi

            prima di aver fatto l'amore con me le ragazze si possono definire vergini anche se non lo sono e sono piuttosto navigate.

            poi dopo che sentono il mio 23 x 18 non possono più farne a meno e la loro prospettiva cambia.

            Commenta


            • #7
              X Alex73

              non sono d'accordo con Alex73

              la conformazione fisica non dipende dalla verginità o meno di una ragazza.

              e per quanto mi riguarda il primo rapporto non di sesso ma d'amore con una nuova ragazza è come se fosse il primo perchè dimentico le esperienze precedenti e penso solo alla ragazza con cui sono.

              Commenta


              • #8
                :-)

                Be io credo che se ami e fai l'amore col tuo lui e' sempre intrigante passionale ed eccitante e il fatto di essere vergini non c'entra.. ovviam facendolo x la prima volta in assoluto si puo' essere piu' impacciati ed impauriti.. ma e 'bellissimo in ogni caso se c'e' sentimento!

                Commenta


                • #9
                  ...basta lasciarsi andare ed essere se stessi...l'amore farà il resto e cmq vada sarà stato bellissimo.....fidat i...

                  Commenta


                  • #10
                    ciao a tutti, sono una donzella di 29 anni, ho letto con interesse i vostri interventi e posso dire che la prima volta che una ragazza fa l'amore con il suo compagno a livello fisico c'è una grande differenza. io ricordo solo un gran dolore durante la penetrazione ed una bruttissima sensazione dopo. alcune però dicono che di dolore neanche l'ombra. comunque sia è una risposta fisica ad una grande emozione, un traguardo della vita, un momento che si ricorderà per tutta una vita intera...
                    un uomo vergine, e sottolineo uomo intendendo la fascia di età superiore ai 24-25 anni, non l'ho mai incontrato purtroppo, ma secondo me loro potrebbero reagire con un bel pò di ansia in più....
                    ciao a tutti rx

                    Commenta


                    • #11
                      Originariamente inviato da -rx-
                      ciao a tutti, sono una donzella di 29 anni, ho letto con interesse i vostri interventi e posso dire che la prima volta che una ragazza fa l'amore con il suo compagno a livello fisico c'è una grande differenza. io ricordo solo un gran dolore durante la penetrazione ed una bruttissima sensazione dopo. alcune però dicono che di dolore neanche l'ombra. comunque sia è una risposta fisica ad una grande emozione, un traguardo della vita, un momento che si ricorderà per tutta una vita intera...
                      un uomo vergine, e sottolineo uomo intendendo la fascia di età superiore ai 24-25 anni, non l'ho mai incontrato purtroppo, ma secondo me loro potrebbero reagire con un bel pò di ansia in più....
                      ciao a tutti rx

                      quindi se ho capito bene la prima volta assoluta si differenzia notevolmente dalle eventuali prime volte con successivi ragazzi
                      per quanto mi riguarda non mi ricordo neanche la mia prima volta

                      Commenta


                      • #12
                        Nooooo

                        Originariamente inviato da alex73m
                        A livello fisico la vergine e' molto piu' stretta e sicuramente le sensazioni fisiche e psicologiche sono infinitamente superiori.
                        Secondo me sei proprio malato...

                        Commenta


                        • #13
                          Rispondo volentieri!!!

                          Originariamente inviato da Teo80
                          Condivido

                          E anchio sono curioso di sentire cosa ne pensano le ragazze sul tuo ultimo punto.
                          Cosa provano le ragazze (magari non più vergini) di fronte ad un ragazzo vergine ?
                          Non mi sono proprio accorta che fosse vergine!!!
                          Sono tutte S**** MENTALI che in genere si fà la gente pervertita che sia meglio con una vergine per gli uomini e per le donne con uno esperto e superdotato. L'amore è amore...

                          Commenta


                          • #14
                            Se amo una donna non faccio distinzioni tra vergine e esperta...La amo punto e basta! Se dovessi passare una notte di sesso preferirei una donna esperta certo.... ma parliamo di sesso e basta. Sono stato solo una volta in vita mia con una donna vergine...lei aveva 16 anni io poco di piu'...entrambi poco esperti...ricordo sensazioni belle date dalla giovane eta',emozioni particolari,ansia e gioia xchè eravamo innamorati...ma sinceramente non ricordo la sensazione fisica provata durante il rapporto. In quel momento la cosa + importante dovrebbe essere la dolcezza (e x me lo è stato),poi crescendo c'e' tempo x tante altre cose....

                            Commenta


                            • #15
                              per una ragazza la prima volta è diversa dalle altre perchè si è più tese, imbarazzate, e anche per via del dolore e della difficoltà. si ricorda sempre.
                              le prima volte, con un ragazzo nuovo quando non si è più vergini, si ricordano, ma le sensazioni sono meno forti: è COME SE FOSSE la prima volta, ma non lo è. si ha più consapevolezza di sè stesse e le emozioni sono tutte concentrate su di lui, mentre la prima volta sono concentrate anche su di noi, sulle paure.

                              quanto alla domanda relativa all'atteggiamento di una ragazza di fronte a uno vergine... a me farebbe piacere e tenerezza. mi sentirei importante, soprattutto se la sua verginità deriva dal non aver voluto "provarci con tutte" e se si tratta di uno più sensibile rispetto ai tanti cretini in giro. L'insicurezza e inesperienza non sarebbero un problema...anzi, sicuramente con l'esperienza migliorerebbe e sarebbe poi più bello ricordare le prime volte.

                              penso che da entrambe le parti la prima volta abbia un valore aggiunto e delle sensazioni uniche, ma con questo non voglio sminuire l'emozione di farlo la prima volta con il ragazzo che si ama quando non si è più vergini

                              Commenta

                              Sto operando...
                              X