annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Per le ragazze

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Per le ragazze

    Ciao ragazze, volevo sapere una cosa... ma voi quando fate l'amore riuscite sempre a raggiungere l'orgasmo???
    ciao
    lalla

  • #2
    ovviamente no, questo spesso è dovuto al fatto che il mio partner ha tempi diversi rispetto ai miei e dopo che lui ha raggiunto l'orgasmo è praticamente "distrutto"...la finzione delle donne non è solo una leggenda

    Commenta


    • #3
      è proprio vero,a volte serve fingere oppure gli si fa capire che deve controllarsi un pò di più per essere soddisfetti entrambi!voi nn ci rimanete male quando nn arrivate all'orgasmo mentre lui si?

      Commenta


      • #4
        Eccome ke ci rimango male e ancora peggio quando sto per raggiungere l'orgasmo e lui si ferma e mi lascia in 13 li piu ke rimanerci male... M'INCAVOLOOOOOOOO! comunque non ci si puo far niente perche in quei momenti e' difficile controllarsi
        sigh
        lalla

        Commenta


        • #5
          finzione

          Io credo fermamente che non dobbiate fingere.

          Potete anche ritenere che il "lui" in oggetto
          possa sentirsi sminuito, ma se non conosce
          realmente i propri limiti non potrà mai migliorare.

          Io sò che non sempre le ragazze raggiungono
          l'orgasmo, specialmente le prime volte, mentre
          studio come ognuna ha necessità di stimoli particolari
          credo anche di accorgermi quando cercano di
          ingannarmi.

          Preferisco comunque sapere di non aver ottenuto
          il risultato voluto piuttosto che essere ingannato.

          Per mè il sesso è soprattutto una dedizione e
          una cura alla partner, se c'è inganno il piacere
          è rovinato.

          Commenta


          • #6
            Se c'è inganno è ovvio che il piacere non c'è....
            Se c'è il piacere non hai bisogno di fingere.
            Secondo me l'orgasmo delle donne è molto più complesso....nell'uo mo è evidente, e si traduce con l'eiaculazione...
            Nella donna invece l'orgasmo è una cosa molto più sottile....e si raggiungere il piacere,ma non sempre è il piacere forte e sconvolgente che si vede nelle scene dei film, tanto per intenderci.
            Non so se sono riuscita a farmi capire,ma vi posso garantire che quando desideri un uomo, al punto di non riuscire a resistere, l'orgasmo lo raggiungi sempre.
            Io sono passata da una situazione di finzione assoluta, con mio marito, a una di picere eccezionale con il mio amante.....
            Forse sarà perchè è un amante???
            Non lo so, ma anche se lo facciamo tutti i giorni, tutti i giorni è uguale, provo sempre lo stesso desiderio, e sempre lo stesso piacere...

            Commenta


            • #7
              Sono appena entrata nel forum e non vorrei diventare subito "inpopolare" ma devo proprio dirvi un paio di cosette...
              Ragazze questa storia dell'orgasmo va un attimino rivista!!!
              Fisicamente non manca nulla a noi ragazze per poter fare l'amore con chi ci pare e quando ci va, ma l'orgasmo è una faccenda un po' più complessa...ognuna ha esigenze diverse, ovviamente,ma per poter far sesso senza un certo coinvoilgimento emotivo ed arrivare tranquillamente all'orgasmo come i maschietti, richiede una certa dose di conoscenza di noi stesse e una sicurezza di se, che non tutte hanno...e quando si lanciano in avventure di sesso perchè l'attrazione è forte, SPESSO restano deluse e si convincono che ci sia qualcosa in loro che non va!E piuttosto che parlarne CHIARAMENTE col partner di turno, ci si riduce a fingere!!!
              RAGAZZE COSì PROPRIO NON VA!!!
              Ma avete proprio tutta 'sta voglia di fare BENEFICIENZA!!!!!

              Commenta


              • #8
                francamente nn ho mai capito il motivo x cui voi donne fingiate a letto.
                Sebbene possiate convincervi ke lo fate x il bene del vostro uomo e del suo orgoglio,fate del male a voi stesse xke nn godete appieno del rapporto,anzi,provat e il + delle volte furstrazione,e a lui,xke questa frustrazione spesso si riversa inconsciamente in risentimenti vari ke sfociano nella vita quotidiana o + spesso nelle corna,l'anticamera della rottura definitiva.
                Avete mai notato ke sia molto + facile x 1 donna provare 1 orgasmo con un amante +ttosto ke con un partner con cui si ha una relazione?il xke è semplice..xke nn c sono implicazioni sentimentali ke condizionino il vostro modo d vivere l'esperienza..renden dolo meno spontaneo e +.."ragionato".

                Commenta


                • #9
                  avevo anch'io qst problema con mia moglie, apparte la mia eiaculazione precoce che spesso mi o meglio ci rattristava tanto, spesso anche qnd duravo un po' di piu' non riuscivo a farle ottenere l'orgasmo da lei tanto desiderato .................... .....cosi' ho cominciato a lavorare di lingua e riesco a farla impazzire a tal punto che mi chiede di smettere per paura che mi venga in bocca. A me la cosa mi eccita ancora di piu' e le dico di venir pure se le va' perche' a me piace pure , ma lei insiste che ad un certo punto la penetri in modo di raggiungere l'orgasmo insieme. Ed e' proprio quando lei mi sussurra queste parole che io al massimo una volta dentro non riesco a durare piu' di 1 min. La mia oltre che una risposta (alla tua domanda) vuole essere anche un sos x me cos'altro posso fare per ritardare l'orgasmo? ciao a tutti.

                  Commenta


                  • #10
                    si

                    si...cioè io si!!!

                    Commenta


                    • #11
                      ma scusate una cosa, solo con la masturbazione reciproca, se il ragazzo nn arriva all eiaculazioen, é "grave"? perke col mio lui sto solo da un mese erotto, ma cn la stimolazione in quel senso si eccita ma l ho visto raramente prendere il "classico2 fazzoletto... é forse colpa mia, se cosi si puo dire??? bacione

                      Commenta


                      • #12
                        Nella mia esperienza, posso dire che il mio precedente partner, col quale son stata 8 mesi (il mio primo ragazzo, per intenderci), non è mai riuscito a farmi arrivare all'orgasmo (forse una volta, ma non ne son del tutto sicura!), nè tanto meno s'è mai accorto che io fingessi o si premurasse di capire e/o chiedere come e quando io provassi piacere. In effetti, cominciavo a pensare che fossi io ad avere un problema. Da più di nove mesi sto col mio attuale ragazzo, un uomo talmente splendido che cerca in tutti i modi di non venire (e devo dire che riesce 99 volte su 100) finchè non capisce (o non mi chiede, quelle volte che non riesce a capirlo da solo) che sto per arrivare all'orgasmo. Immagino che tutto questo dipenda in parte dall'esperienza, in parte dal modo assoluto in cui mi ama il mio lui (il precedente era un emerito egoista, in tutti i sensi), in parte dalla situazione di tranquillità ed amore che vivo attualmente in campo sentimentale (e che prima mi sognavo!). Certo è che se non si fa partecipe il partner dell'esigenza di contenersi un pò di più, in modo tale da raggiungere insieme l'orgasmo, credo che la finzione diventi una regola, alla lunga decisamente frustrante..... anche perchè, se il proprio ragazzo è innamoratissimo, sarà più che contento di sapere come e quando darci priacere, no?! In bocca al lupo a tutte!

                        Commenta

                        Sto operando...
                        X