annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Per i preoccupati

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Per i preoccupati

    Oggi le cose stanno cambiando durante lo sviluppo di un individuo è durante la socializzazione secondaria (quella che avviene dopo la pubertà) si sta assistendo ad un anticipazione tra socializzazione primaria e secondaria, ovvero a causa dei diversi agenti di socializzazione (tv, internet, famiglia, scuola...) che trasmettono molti messaggi, alle volte anche contrastanti tra loro (creando confusine) e a causa dell'alimentazione che sta cambiando col tempo, si è avuta una maturazione fisiologica negli individui....Oggi i bambini fisiologicamente sono diversi da quelli di una volta, sviluppano prima....Ma se da un lato si è avuta una maturazione fisiologica, non si può dire lo stesso di quella psicologica...i nuovi giovani sono più fragili, hanno difficoltà di sviluppare coerenza...I giovani diventano adulti nel modo di relazionarsi, ma il passaggio psicologico sembra posticiparsi...ecco perchè x es. sessualmente i giovani hanno tante paure ed incertezze...

  • #2
    Questa breve descrizione di quello che sta avvenendo nella nostra società è per tutti quelli che hanno delle paure....
    ...Ragazzi non fatevi mille problemi, sul sesso, sulla vita ecc...piacetevi per quello che siete...Non abbiate paura di non riuscire a soddisfare la vostra compagna solo perchè il suo ex era più dotato o solo xkè lei è più esperta...Non abbiate paura se non avete mai fatto sesso...non c'è niente di male...voi siete normali solo non avete trovato ancora il momento giusto...non state sempre a psicoanlizzarvi, siate più forti e abbiate più fiducia in voi stessi...

    Commenta


    • #3
      Scusa se mi permetto di dubitare di quello che leggono i miei occhi!
      Non credo che la tua riflessione rifletta la situazione del maschio di oggi!

      Io conosco molti e sottolineo molti ragazzi/uomini che non si pongono affatto questo tipo di problema, conoscono una e se la trombano senza troppo pensare alle "sue esigenze", non é il mio caso! E io non ho mai incontrato in tutte le mie relazioni una ragazza veramente esperta...anzi...que sto discorso sulla fragilità l'ho pienamente riscontrato nelle mie partner donne che ho conosciuto

      Commenta


      • #4
        Il discorso vale sia per le ragazze che per i ragazzi....inconfuta bile tesi sociologica....cmq ci sono moltri ragazzi che hanno scritto in questo forum ed erano preoccupati per le loro dimensioni ecc

        Commenta


        • #5
          vero

          che ragazzi e ragazze sviluppano prima ma, per quanto riguarda le problematiche di natura sessuale più che tesi sociologica bisognerebbe dire che problemi(dubbi) e capillarità(efficaci a) dei mezzi di comunicazione sono direttamente proporzionali. Ne viene fuori un cane che si morde la coda ed io che sono troppo forte

          Commenta


          • #6
            Brava Diavoletto

            Anche io sono caduto nella trappola. In fondo, però, sto cercando di capire se ho bisogno di risolvere un problemino, cioè l'eiaculazione precoce. Ma mi serve per superare una fase e vivere con più tranquillità un rapporto.

            Su quello che sottolinei tu, purtroppo, influiscono dei segnali di forzatura che ciò che ci sta introno spara in continuazione. Dai sapienti consigli di "289 modi per trom...rla in aereo", che trovi puntualmente su riviste maschili, alle conversazioni più vecchie del mondo del tipo "io già l'ho fatto, e tu?"
            Ma se la prima è un canale di mercato per vendere roba e farci spendere soldi (perchè lavora su un fattore emozionale, uno che abbiamo tutti), l'altra rientra nella normalià.

            Chissà...arriveremo al paradosso in cui, appena svezzati, ci faranno succhiare anche un pisellino finto, così all'asilo sapremo fare il sesso orale alla/al maestra/o.

            Questa enorme fretta d'arrivare (non si capisce a cosa, poi, visto che diventa tutto un obbligo, una tappa da bruciare, meccanico, anche) ci denaturalizza.
            E non si vive più il proprio tempo.

            Commenta


            • #7
              Si hai ragione....concordo. ...smack...

              Commenta


              • #8
                per diavoletto

                ciao sono ind l'ospite indesiderato che qualche giorno fa ha discusso forse in malo modo con te e con bronty, non so perchè ma oggi per alcuni punti sono daccordo con te.Sono convinto che la società dia un imprinting negativo che crea un enorme confusione nei giovani i quali perdendo di vista i veri valori della vita pensano di restare indietro e temono di essere denigrati perchè ancora non hanno messo in pratica il loro essere.La sessualità è diventata qualcosa su cui speculare e su cui contare per dimostrare che siamo uomini donne omo ecc e anche se ciò è in parte vero non deve essere preso come l'interesse principale.Diamo prima il tempo a noi stessi di crescere e aspettiamo che tutto anche il sesso ci raggiunga coi giusti tempi.Nella vita ci sono tanti interessi e il sesso ne occupa uno importantissimo ma non facciamone l'unico.Saluti per diavoletto, bronty e il grande johnny.

                Commenta


                • #9
                  ogni cosa al suo tempo ...

                  ma il tempo fugge e quando arriva il momento
                  non dura tanto a lungo... per esempio

                  il tempo per fare stupidate in gita invadendo le camere delle ragazze
                  e godendo di una semplice strusciatina ... gia a 16 anni è finito,

                  il tempo delle vacanze avventura, promisqui in 10 in una stanza o del
                  sesso sfrenato in tenda gia è tanto se dura fino ai 30.

                  e il tempo per un figlio?

                  e così via, insomma nessuna pressione ma quando è ora è ora.
                  La vita è quello che capita.
                  Lascia che capiti!

                  Commenta


                  • #10
                    Il problema è che adesso a 12anni la pressione non è più al primo bacio ma alla prima volta...cavolo, a 12 anni molte ragazzine nn hanno ancora avuto il menarca!
                    Anche il tempo delle bambole ce lo si può godere per poco...ed ora lo stanno tagliando via molto prima.
                    Poi ci siamo noi ventenni (alcuni con genitori sessantottini ed altri con genitori che nel 68 erano già dall'altra parte della barricata...e magari ognuno dei 2 era da un lato diverso...mia madre era prof e mio padre rappresentante degli studenti...immaginat e la differente visione della sessualità), ke ancora nn abbiamo troppo chiaro se dobbiamo farlo con il primo che capita visto ke siamo "vecchi" o se in ql caso sarebbe proprio buttarla via...

                    Commenta


                    • #11
                      Siamo bombardati troppo.....

                      ciao Ospite ind....beh è un inizio....almeno abbiamo trovato un punto d'incontro...bene... .

                      Commenta


                      • #12
                        Originariamente inviato da diavoletto
                        Questa breve descrizione di quello che sta avvenendo nella nostra società è per tutti quelli che hanno delle paure....
                        ...Ragazzi non fatevi mille problemi, sul sesso, sulla vita ecc...piacetevi per quello che siete...Non abbiate paura di non riuscire a soddisfare la vostra compagna solo perchè il suo ex era più dotato o solo xkè lei è più esperta...Non abbiate paura se non avete mai fatto sesso...non c'è niente di male...voi siete normali solo non avete trovato ancora il momento giusto...non state sempre a psicoanlizzarvi, siate più forti e abbiate più fiducia in voi stessi...
                        Qualcuno ti ha chiesto qualcosa?

                        Commenta


                        • #13
                          Hai visto, diavoletto?
                          Non fai in tempo a far la pace con una persona, che subito ne salta fuori un'altra che ti provoca!
                          Baci

                          Commenta


                          • #14
                            Beh come in tutte le cose! Esistono le persone deboli e le persone forti!
                            I deboli vengono bombardati da tutte queste cose e si cagano sotto cercando di correre squallidamente ai riapari.
                            I piu forti invece riescono a dare la giusta importanza a questo tipo di problemi, o meglio a questo tipo di ansie.

                            Non sono sceso nei dettagli però io la vedo così

                            Commenta


                            • #15
                              Esiste gente forte nella preadolescenza?
                              Esistono bimbi caparbi...
                              forti, credo, pochi...
                              arrivati all'adolescenza, poi, ci si indebolisce tutti un po'.

                              Commenta

                              Sto operando...
                              X