annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Problema Grave....di testa!

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Problema Grave....di testa!

    Scusate l'anonimità ma sono troppo timido;ho una situazione molto pressante!Sono fidanzato da anni con una ragazza ke adoro,ma niente sesso!E mi puo' stare anche bene,xkè ci tengo ke sia una cosa voluta da entrambi e che sia fatta con la certezza di cio ke si va a fare!Lei è ancora insicura e quindi non mi va di pressarla!Poco fa ho avuto dei problemi di insicurezza,ero davvero a terra,e l'altra sera i miei amici mi propongono di andare a prostitute,io nn ci sono mai andato e premetto ke sono vergine!Insomma,un po l'alcool,un po la gioia del Natale,un po la voglia di evadere da queste mie incertezze,ci sono quasi caduto!Insomma,ho preso questa ragazza ke piu di ogni altra cosa mi faceva tenerezza,insomma,al la fine solo rapporto orale e col preservativo anke se prima credo mi abbia masturbato senza niente credo(ero un po brillo),non cel'ho fatta ad entrare nn sono nemmeno venuto!solo ke adesso ho degli insani pensieri ke mi bloccano..adesso l'insicurezza sembra non attanagliarmi,pero' penso alla mia ragazza,mi sento sporco...non lo so ho paura di aver preso una malattia o roba del genere,ho paura di toccarla,ho paura anke di accarezzare la mia nipotina di tre mesi...xkè potrei avere qualke malattia....si..lei, la prostituta, mi ha messo il preservativo,e io non sono entrato in lei,ma non so se me lo sono tolto bene,se ho toccato qualkosa ke non dovevo toccare,se mi ha sporcato insomma mi sto facendo una serie di pippe mentali chiedo aiuto!Siete in gamba

  • #2
    Evita di andare con le prostitute tanto per cominciare.

    Malattie gravi, se ti ha solo toccato ( a meno che non aveva ferite aperte ) di sicuro non te le ha passate.

    Se poi ti senti "sporco dentro" è un tuo problema di coscenza. Si puo' anche stare con una ragazza senza andarci a letto, ma se va bene a entrambi, e visto che tu mi sembra che cerchi qualcosa di +, non penso che ti va poi molto bene questa situazione.... ok venirle in contro, pero' anche lei dovrebbe venire in contro a te .... io fossi in te premerei un po' sull'acceleratore.
    Oppure sulla retromarcia, se non ci sono progressi...

    Commenta


    • #3
      beh si mi ha solo toccato,ma non so se effettivamente aveva ferite aperte o roba del genere,io cmq nn sono entrato in lei,pero' non so...essendo vergine avrei potuto commettere errori nel togliere il preservativo...(ho ricevuto solo l'orale!!)o mentre mi pulivo o nn lo so..........x quanto riguarda l'essere sporco dentro,io mi sento un verme....mi sento proprio uno schifo....ho difficolta a parlare con le xsone piu vicine ora...!Sto davvero sclerando...aiutatem i!

      Commenta


      • #4
        La vera sporcizia sei tu...vergognati...tr adire la tua ragazza e x di più con una prostituta e senza nemmeno un motivo VALIDO...io di solito sono di larghe vedute, ma la tua storia mi fa proprio pena...anzi scusa, mi fai pena proprio tu, CAPISCO la prostitua, ma tu che motivo avevi?...nn ti offendere, mi scuso x quello che dico già da adesso xkè nn è giusto e costruttivo criticare gli altri...ma è più forte di me...quello che hai fatto lo giudico orribile, SQUALLIDO....MA DOVE SONO FINITI I SENTIMENTI?..Sei fidanzato, tradisci la tua ragazza con una prostituta...ORRIBIL E...Io e il mio ex ragazzo eravamo tutti e due vergini è stato bellissimo...ora sono 7 anni che ci conosciamo e nn dimenticheremo mai la nostra storia D'AMOREEEEEE...tu nn potrai mai godere di questo con la tua ragazza...MA DICO NE E' VALSA LA PENA?Tradire così una povera ragazza...solo x una squallida ****...NON HO PAROLE

        Commenta


        • #5
          che giudizi da santa inquisizione! non mi sembra nè il tempo nè il luogo più adatto per certe romanzine. Io intanto credo che il ragazzo vada rassicurato: la prevenzione è importantissima, non bisogna mai abbassare la guardia, ma in questo caso non credo possa essere successo niente di grave; e bisogna dirgli che non è successo niente neppure a livello morale, ha avuto un'esperienza che tanti altri ragazzi hanno fatto, diventando poi degli adulti con una vita affettiva normale (ma la normalità si può davvero definire?). Io invece vorrei chiedergli se è veramente convinto sia un bene per entrambi rinunciare al sesso, su cosa si basa questa scelta, un tempo largamente condivisa, ma oggi desueta, di arrivare puri al matrimonio.

          Commenta


          • #6
            Diavoletto! Hai fatto un intervento molto forte, ma un po' ti capisco.... Quello che "ospite" ha fatto secondo me è importante! Anche per mettersi in pace con la sua coscienza, forse sente il bisogno di "umiliarsi" sentendosi "sporco"... Io ho avuto un'esperienza meno forte ma analoga... la mia ex-ragazza era molto restia a fare l'amore con me, o anche solo qualsivoglia tipo di gioco, anche molto casti, come toccatine ecc... anche se eravamo insieme da quasi un anno ed entrambi 20enni... forse per istruzione o tabù! Poi, come ho avuto occasione di raccontare in un post pochi giorni fa (mi sono firmato ospite), io talvolta le massaggiavo le gambe o le coccolavo i piedi quasi come palliativo (mentre pensavo anche ad altro ^___^)
            Fatto sta che mi masturbavo, ma mi imponevo di non pensare a lei, e ho finito di pensare ai suoi piedi (lo so....)
            Da lì ho iniziato a sentirmi "sporco" come dice ospite, e anche dopo che ci siamo lasciati (di comune accordo, e per motivi differenti) talvolta mi sento inadeguato verso le ragazze.... e sono due anni che sono "scapolo" =)
            Questo per dire che sebbene "ospite" ci sia andato giù pesante, in fondo lo comprendo, e, se è sincero, lo perdonerei fossi la sua ragazza, perchè almeno dimostra di avere un rimorso!
            Coraggio ospite! Io non posso tranquillizzarti sulle malattie, però spero che altri più competenti di me lo facciano!

            Commenta


            • #7
              SECONDO ME PERò: prima o poi alla tua ragazza lo devi dire.... Non fare l'amore con lei prima di confessarglielo, sennò sarebbe imperdonabile IMHO (In My Humble Opinion)

              Commenta


              • #8
                Innanzitutto grazie x le risposte ke mi avete dato,diciamo ke da un lato sono rasserenato,sul piano "fisico" in effetti non c'è stato un granchè contatto sono insicuro xkè ovviamente era la prima volte e sono sicuro anke l'ultima,cmq se continuo ad avere dubbi vado a farmi degli analisi!Per quanto riguarda il lato morale,beh io mi sento davvero un verme sono anke daccordo in parte con ki mi ha attaccato e ha detto ke lo sporco sono io mi sono comportato da fesso,incosciente!.. .e la mia ragazza se ne sta accorgendo,stento a donarle cio' ke piu voglio,stento a darle quello ke si merita e ke io voglio darle,io vorrei amarla semplicemente,non vorrei avere questo groppone,nn voglio trovare alibi,pero' probabilmente dovessi tornare indietro,non lo rifarei!Mi sento davvero un verme,e premetto ke dietro tutto cio e l'ho anke scritto,c'è una profonda insicurezza ke sto attraversando da un paio di mesi,mi sento inopportuno e inappropriato,insomm a....insicuro con la mia ragazza e con l'intera categoria femminile,anke se amo fortemente la mia donna;probabilmente complici anke l'alcool e la situazione poco originale...volevo trovare delle sicurezze da quella prostituta ke poi nn ho ricevuto pero' ripeto non voglio trovare alibi,il mio comportamento è stato orribile!!
                Vi ringrazio del vostro aiuto e se potete,continuate a confortarmi,ne ho bisogno!Grazie!
                PS:Anke se dovete scrivere cose orribili sul mio comportamento

                Commenta


                • #9
                  caro ospite sono quella che ti ha scritto ieri, sono una donna e non giovanissima e vorrei aiutarti a ritrovare la serenità, non credo tu la debba perdere per quel che hai fatto. Mi pare che tu sua poco più che ventenne, ma come sei diverso dai tuoi coetanei (anche solo a leggere quello che compare in internet sembrano tutti spregiudicati e cinici)! Sebrano tutti completamente privi di freni morali e anche sul piano fisico osano e rischiano tutto; per la mia professione ho a che fare con ragazzi anche più giovani e ti assicuro che ne sento delle belle! Sempre per motivi professionali, ma anche per esperienza personale dò alla prevenzione e quindi alla prudenza la massima importanza. Ma tu, in fondo, hai adottato delle precauzioni, il contatto è stato minimo e non credo possa temere alcuna conseguenza: se bastasse così poco saremmo tutti infetti. Ma credo che tu adesso abbia bisogno di essere confortato sull'altro piano, quello della coscienza. Io ti ripeto che la tua è stata un'esperienza come un'altra e tante altre ne farai, giuste e sbagliate, tutte ti serviranno per formarti. Non hai fatto del male a nessuno, alla tua ragazza non dirlo, almeno non ora che sei ancora sconvolto. Lascia passare un po' di tempo, poi se ci sarà il momento giusto e te la sentirai potrai parlargliene; ma se questo dovesse essere l'unico motivo di rottura fra voi non credo proprio valga la pena che tu le racconti una cosa di cui ti sei già pentito. Sii sereno

                  Commenta


                  • #10
                    ben detto ladychatterley

                    Comunque ragazzo fai eventualmente un paio di esami: aids tra qualche mese
                    e poi se non hai sintomi stai tranquillo.

                    In vero la stronzata è stata aver fatto da sbronzo, quindi fuori controllo e in
                    realtà non puoi essere sicuro di quello che hai fatto.

                    Queste sono le vere oscenità: ubriacarsi e farsi di "sostanze" varie,

                    invece che un ragazzo desideri il sesso è naturale e perfettamente sano.

                    Invece di farvi castelli mentali su castità pudore ecc fate l'amore invece
                    di una bottiglia o di una canna.

                    Quanto al tradimento... mi manca un dato l'età
                    ma se lei ha più di 16 o 17 anni lei per prima sta tradendo un rapporto che
                    essendo di anni ha necessità per vivere (il rapporto) di evolversi anche
                    sessualmente.
                    (ragazzo sei certissimo che lei non abbia altre sperimentazioni?)
                    La vita è quello che capita.
                    Lascia che capiti!

                    Commenta


                    • #11
                      Innanzitutto grazie a ki mi ha ancora risposto!IN questi giorni vivo di alti e bassi forse xkè il tempo ke è passato è ankora troppo poco e mi sento ancora un po frastornato da quella serata!A volte prendo quasi x andare a farmi delle analisi ma poi mi accorgo ke nn saprei dove andare e cosa fare e soprattutto nn saprei se ne vale davvero la pena...forse sono semplicemente l'insieme delle mie paura..boh nn lo so i contatti cn quella ragazza sn stati minimi Lei mi ha forse toccato ma credo volesse preservarsi prima lei!!Io invece ho toccato piu il preservativo ke lei!Cmq x quanto riguarda la mia ragazza nn credo ke glielo dico,lei soffrirebbe piu di quanto sto da skifo io e nn se lo merita x niente!Forse io meriterei di essere lasciato ed è giusto ke lei magari lo faccia,ma in qsto momento nn mi sento pronto x dirlo a nessuno,ripeto mi sento gia troppo una mer*a!In qsta storia sn l'unico colpevole e nn ho attenuanti,i rimorsi di coscienza sono all'apice e la paura di mischiarle qualke malattia sono all'ennesima potenza...praticamen te sto proprio uno schifo!
                      PS:Grazie a tutti!

                      PS:Per la cronaca,io ho 23 anni...ho una velata vergogna...a dire di nn aver fatto niente a 23 anni...ma è andata cosi'!

                      Commenta


                      • #12
                        cmq...mi sento un verme!E sn pieno di sensi di colpa...e ho una caxxo di paura!

                        Commenta


                        • #13
                          PS:Nn cerco giustificazioni o alibi,cerco semplicemente aiuto!Di qualsiasi genere!

                          Commenta


                          • #14
                            Per quanto riguarda le malattie nn credo che tu ne abbia contratta una...mica tutte le prostitute so malate e poi da come ricordi avevi il profilattico..quindi al max te lo ha toccato con le mani...cmq se vuoi essere più sicuro puoi andare in un consultorio e farti delle analisi restando nell'anonimato...
                            Per quanto riguarda il tuo rapporto credo che sia inutile che tu gli confessi il tuo tradimento...la faresti stare da schifo...
                            Ma scusa era proprio necessario fa sta cosa? Tu nn hai tradito x amore, ma x sesso...ma nn era meglio parlarne con la tua compagna e nel caso lasciarvi visto che in una coppia il sesso è una cosa molto importante?
                            Che dire ormai il dado è tratto...senti a me....i sensi di colpa è NORMALE che tu li abbia...ma nn puoi sta depresso x la vita quindi fai due cose:
                            1) analisi...giusto x 2) parla con la tua ragazza dei vostri problemi sessuali..affronta il discorso è fai una scelta xkè se sei arrivato a fare questo gesto vuol dire che tu stai in crisi con te stesso e con lei....3) impara da questa storia qualcosa, fanne tesoro e la prox volta pensaci 10 volte... vedrai tra qualche anno ci riderai su

                            Commenta


                            • #15
                              coppia il sesso è una cosa molto importante
                              ma veramente il sesso è SEMPRE importante in una coppia? Io non credo.Forse lo è all'inizio,quando ci si conosce e/o si è giovani ma io lo vedo come una delle tante componenti in un rapporto.IO ho vissuto senza sesso per quasi 30 anni e ti assicuro che potrei vivere un rapporto di coppia (nel caso mi capitasse...spero!) anche senza questo assillo.
                              [URL=http://it.geocities.com/maifattoprima/lamiastoria.htm]la mia storia[/URL]

                              Commenta

                              Sto operando...
                              X