annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Ero donna..... vi chiedo un aiuto!!!!!!

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Ero donna..... vi chiedo un aiuto!!!!!!

    Ora sono un ragazzo nè bello, nè brutto. Posso piacere, non piacere, come tutti. Nonostante le svariate pudiche smentite, per le donne il sesso è importante, le dimensioni del pene altrettanto, ma so anche che sentirsi amate conta più di ogni altra cosa! Di mio, il problema del pene l'ho risolto con una protesi ma il mio passato non lo posso e non lo voglio cancellare. Ho sofferto, sono stato operato e sul corpo ho parecchie cicatrici ma forse quelle più profonde le ho nel cuore! Ho voglia di una famiglia, di una donna da amare, di quelle cose comuni che gli altri uomini possono avere gratis (e che qualche volta non sanno apprezzare) ma che per me comporta sempre un prezzo: DIRE CIO' CHE ERO! Questo mi tormenta e alla fine mi ha portato a scelte sbagliate, a privazioni dettate dal fatto che quando amo una ragazza poi mi chiedo se non sia meglio lasciar perdere pensando che avrebbe diritto ad un uomo VERO. Di contro so di donne sposate con amici che hanno avuto il mio stesso passato e vivono appagate dalla loro vita di coppia questo esempio dovrebbe bastarmi invece sto lì a tormentarmi e a scappare di fronte ad ogni ragazza che mi piace per il terrore di dover raccontare di me e subire altri abbandoni. Mi rivolgo alle donne del forum: voi come reagireste se ad un tratto il ragazzo col quale sta nascendo una storia, che vi piace, col quale state bene vi dicesse: "IO CON QUESTO CORPO NON CI SONO NATO L'HO VOLUTO DOPO MA IL MIO CUORE E' DA SEMPRE QUELLO CHE CONOSCI" ? Grazie!

  • #2
    Ciao,volevo solo dirti che cio' che era il tuo corpo sicuramente puo' turbare te e anche altri se si giudica il tuo corpo e non la tua persona,ma siamo tutti fatti di corpo e spirito e' quando alla fine ci si innamora di una persona veramente il guscio non lo si vede piu'.Penso che nella vita l'essere onesti e' la base del rispetto e sono convinta che non ci si debba mai vergognare di se stessi o del proprio passato ....siamo prodotti di eventi e a volte solo la conseguenza di questi.Fai di cio' che pensi una tua debolezza la tua forza....chi ti giudica non ti merita,ma se menti raccoglierai solo cio' che semini.Sii slo te stesso e' tutto varra' da solo.good luck!

    Commenta


    • #3
      la penso anchio come te ladyblu..se una ragazza si allontana da te per questo vuol dire che non ti ama veramente,io personalmente se amo veramente non lascio un ragazzo per questo perchè è sempre la stessa persona e accetterei questa cosa anche se mi sembrerebbe strano perchè ho sempre conosciuto un uomo e pensare che era una donna non me lo aspetterei..ma resterebbe un segreto tra me e lui,

      Commenta


      • #4
        ciao boy...

        le tue emozioni di paura si sentono in quello che scrivi molto forti, arrivano dirette e sono cosi reali nel momento che ti apri al mondo virtuale di un forum per parlare di cio che provi. so che per queste operazioni è previsto un percorso molto lungo 2 anni di "osservazione", valutazione psicologica..,prima di arrivare all'intervento. credo che questo tipo di esperienza debba essere trattata con molta competenza, credo che le persone esperte in questo possono darti un supporto adeguato.
        caro boy sono certo che la donna che si innamorerà di te sara una donna capace di usare la propria sensibilità, una donna speciale non comune,la devi cercare e mai fermarti convinto di quello che senti di te, come uomo.
        il tuo percorso necessita di grande lavoro su se stessi, se non lo stai gia facendo. cerca di pensare a quale aspetto positivo c'è nella tua storia....
        buona fortuna

        Commenta


        • #5
          Originariamente inviato da Ospite2004
          le tue emozioni di paura si sentono in quello che scrivi molto forti, arrivano dirette e sono cosi reali nel momento che ti apri al mondo virtuale di un forum per parlare di cio che provi. so che per queste operazioni è previsto un percorso molto lungo 2 anni di "osservazione", valutazione psicologica..,prima di arrivare all'intervento. credo che questo tipo di esperienza debba essere trattata con molta competenza, credo che le persone esperte in questo possono darti un supporto adeguato.
          caro boy sono certo che la donna che si innamorerà di te sara una donna capace di usare la propria sensibilità, una donna speciale non comune,la devi cercare e mai fermarti convinto di quello che senti di te, come uomo.
          il tuo percorso necessita di grande lavoro su se stessi, se non lo stai gia facendo. cerca di pensare a quale aspetto positivo c'è nella tua storia....
          buona fortuna

          Commenta


          • #6
            Grazie per quello che mi dici, grazie alle tre persone che mi hanno risposto. Sì, sono passato attraverso un lungo iter medico-burocratico-psicologico-chirurgico la strada è stata molto lunga perchè sono stato uno di primi in talia. Ben 10 anni di combattimenti con l'ignoranza altrui. Oggi per fortuna le cose sono cambiate i tempi si sono ridotti e la competenza è maggiore. Cosa traggo di buono dalla mia storia? certo il fatto che la sofferenza straccia ma rafforza anche. Sto studiando da medico ed è forse il mio modo di andare incontro a chi tende una mano nella speranza che qualcuno la stringa.

            Commenta


            • #7
              Ti auguro le cose piu' belle che la vita possa offrire ,ti prego rispetta i tuoi principi e non andare mai a compromessi per essere accettato,la donna che ti amera' sara' forte e andra' al di la' di ogni pregiudizio e ti accettera' per cio' che sei ,eri e sarai!non ti conosco ma mi emoziona il fatto che tu sia aperto
              cosi tanto,buona fortuna di cuore.

              Commenta


              • #8
                ...é difficile far capire agli altri cosa si sente quando ci si sente "sbagliati"..il corpo che hai non é il tuo...sto facendo la cura ormonale, nei prossimi mesi ci sarà l'intervento...vorre i sapere come é stato il "dopo", se il sesso é soddisfacente...se finalmente si inizia a vivere e non piu' sopravvivere...grazi e
                boydontcry65

                Commenta


                • #9
                  in verità....

                  BEH.... a esser sincera nn so come reagirei... sicuramente dapprima mi distanzierei sikuramente però nn posso esserne sikura dovrei trovarmi nella situazione!! cmq al 99% nn credo riuscirei a sopportare l'idea ... datemi dell'ipocrita ma diko la verità penso sarebbe dura per me da digerire però chissà se ami molto una persona forse i fatti si vivono in maniera diversa. baci ciao!!

                  Commenta


                  • #10
                    Clelia io sono Ale, ho scritto poco fa, sto facendo la cura..credo che se amassi qualcuno anche questa cosa andrebbe in secondo piano..io ho una compagna da anni..ci sono dei momenti frustranti, almeno per me, lei mi aspetta senza fretta...recupererem o dopo intimamente..abbiamo instaurato un rapporto molto profondo,progettiamo una vita insieme...ho sempre avuto un aspetto piuttosto maschile, e devo ammettere che alcune donne mi hanno fatto il filo, ma io ho sempre evitato perché non sono omosessuale..é stato faticoso decidere, ma ora sono sereno...ciao ale

                    Commenta


                    • #11
                      risposte...grazie

                      ...sono ancora Ale, vorrei sapere come si sta dopo l'intervento..é difficile trovare qualcuno che te ne parli..in molti lo fanno ma é comunque difficile parlarne...mi hanno garantito ottimi risultati per il funzionemento dei miei genitali...ma sono comunque preoccupato..grazie boy ciao ale

                      Commenta


                      • #12
                        Ale ciao ti rispondo

                        .... e ti dico che dipende dal tipo di intervento che farai. Ci sono varie tecniche dalla clitoridoplastica alla ricostruzione con muscolo e pelle (quella che ho fatto io in quanto all'epoca non esisteva altro). Le reazioni sono personali Ale, quello che sento io altri miei amici lo sentono e lo affrontano diversamente. Come per ogni cosa, del resto. Ti posso dire che piano piano l'euforia del momento cala e si passa poi ad una fase più razionale in cui si cerca di migliorarsi ulteriormente. Ricostruire un pene funzionante però è impossibile almeno per il momento e quindi ci si deve accettare con qualche limite che può essere compensato da un certo tempramento interiore! Se tu hai la fortuna di avere già una ragazza accanto tanti problemi saranno più facili da affrontare perchè potrai imaparare con lei, giocare con lei e sarà uno stimolo per tutti e due a cercarvi di più. Cosa che dovrebbe fare chiunque all'interno di una coppia visto che la donna non è solo vagina e un uomo non è un solo un pene si penetra una donna nell'anima, nel cuore, prima che nel corpo...... Riguardo al dopo intervento in sè.... beh un po di mal di schiena e dolori diffusi non te li leverà nessuno, ma anche qui è sogettivo......

                        Commenta


                        • #13
                          Grazie tante boy!
                          Faro' un intervento unico, in9ore faranno tutto, mi sono informato ed é il migliore...é in svizzera..ho operato tante persone.
                          Ho una compagna che amo molto, in questi anni abbiamo imparato a conoscerci, il sesso é una componente importante nella vita di coppia, ma non é tutto! Comunque la protesi che mi metterà é usata da pochi anni, spero che almeno riesca ad appagare la mia compagna...purtroppo ora devo andare, ci sentiamo domani se ti va...grazie ancora, ciao ale

                          Commenta


                          • #14
                            ale

                            ..troverai una compagna che ti amerà come meriti..anche perché possiamo capire di piu' una donna, forse per una certa sensibilità..comunqu e sii sereno e forte, perché arriverà l'amore anche per te...posso sapere di dove sei?ciao boy da ale

                            Commenta


                            • #15
                              Ma ascolti i cure?

                              Commenta

                              Sto operando...
                              X