annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

deviazione anomala del pene

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • deviazione anomala del pene

    ciao sono un ragazzo di 16 anni e ho un grave problema,vorrei che voi poteste darmi un consiglio.faccio sport ma quando è il momento di fare la doccia nudo davanti ai miei compagni mi vergogno come un ladro!!perchè vi chiederete?il mio pene flaccido risulta deviato verso destra in maniera molto evidente!altro problema(tecnico) è che quando ho rapporti con la mia ragazza devo mettermi in posizioni incredibili,tutta colpa di quel "pene a parabola" che ho.per intenderci;quando il mio pene è eretto la punta del glande è rivolta verso l'interno coscia,e fare sesso cosi mi risulta quasi impossibile.non vorrei che fosse una cosa grave,ho paura dell'eventuale operazione chirurgica,e mi vergogno a dirlo ai miei genitori.per fortuna che la mia ragazza è molto comprensiva!!spero qualcuno mi possa dare un consiglio o un suggerimento!grazie stefano

  • #2
    se hai paura di una possibile operazione e ti vergogni a dirlo io non so proprio cosa consigliarti!
    se fosse solo un fatto estetico ...pace! ma se come dici hai anche problemi a fare sesso devi sentire il tuo medico...i medici servono a questo! nessun'altra soluzione!

    Commenta


    • #3
      giusto... i medici sono li per aiutare non per giudicare!
      fatti forza e affronta l'argomento!
      logo_sanih Lalla logo_sanih

      Commenta


      • #4
        nessuno di noi ha il pene drittissimo , perche' i corpi cavernosi sono differenti mai uguali , ma se la differenza e' tanta e ti crea problemi nei rapporti , devi confidarlo al tuo medico.lui e' li per quello per capirci...ciao

        Commenta


        • #5
          Caro Stefano,hanno detto tutto qui.Quindi in sintesi vai dal medico.
          Tanto prima o poi noi maschietti dall'andrologo ci andiamo tutti,chi per un motivo chi per un altro...tanto vale andarci adesso così te lo togli subito dalle scatole.
          Non so in quale città tu sia residente ma se sei di Roma come me,posso consigliarti anche un luogo dove andare senza problemi;se invece non sei di Roma in ogni regione esise un ospedale specializzato in malattie sessualmente trasmesse,NON PERCHè LA TUA SIA UNA MALATTIA ,ma perchè lì i dottori ,sonoabituati a vedere centinaia di peni al giorno e quindi sapranno darti un consiglio:facci sapere,Stefano

          Commenta


          • #6
            scusa se mi inserisco nel tuo post

            Il mio devia un po a sinistra ma non quando e in tiro.
            Ma la cosa che volevo sapere e` normale che il mio arrivi ad essere non a 90 gradi ma a 180 , in pratica me lo trovo che mi tocca la pancia (non sono grasso e non ho la pancia).
            La parte finale tende ad essere molto piu arcuata non verso il basso ma verso di me. E normale?

            Commenta


            • #7
              Deviazione del pene

              Sono un ragazzo di 23 anni. Ho da poco avuto i miei primi rapporti sessuali.Non riuscivo mai a venire e credevo fosse divuto in parte a "i troppi pensieri in testa" (sarò all'altezza e cose di questo tipo) e in parte al fatto che ho sin da subito usato preservativi (che rendono meno sensibile il mio pene); ora invece l'ho fatto anke senza e non è cambiato niente: non vengo, e dopo un po comincio anke a perdere la sensibilità, in certi momenti non so neanke se sono "dentro o fuori". Siccome ho una evidente deviazione del pene verso il basso (diciamo 45° rispetto alla base...) ed inoltre (non so bene come spiegarlo) ho un "filetto" sulla parte posteriore del glande, che, se "srotolo" (scusate il termine) tutta la pelle del pene, mi tira verso il basso la ******** (procurandomi un certo dolore), vorrei avere qualche notizia sul problema, una possibile indicazione del problema, se le due cose sono collegate, insomma mi serve aiuto. Grazie!

              Commenta


              • #8
                correzione chirurgica della curvatura

                vorrei fare chiarezza sulla correzione chirurgica del pene curvo. l'intervento più praticato è la corporoplastica secondo nesbitt: in pratica vengono effettuate della plicature sul lato convesso del pene (che è più lungo) per renderelo uguale a quello concavo (che è più corto). quello che ne risulta è un pene più dritto ma PIU' CORTO. E l'entità dell'accorciamento è pari esattamente alla differenza di lunghezza dei due corpi cavernosi: non è infrequente che l'accorciamento sia di 3 o più centimetri.

                Un buon chirurgo questa cosa la dovrebbe dire, ma spesso non è così...certo se uno ha un pene molto lungo può infischiarsene, altrimenti...e comunque è giusto saperlo.
                io quell'intervento lo farei solo se l'incurvamento desse problemi funzionali, per un fatto estetico mai.
                eppoi non capisco tutta questa vergogna ad andare da un medico: un po' di faccia come il **** e vai...sai quanti ne ha visti prima del tuo...

                Commenta


                • #9
                  dolore al pene

                  ............

                  Commenta


                  • #10
                    Originariamente inviato da ;48707
                    Sono un ragazzo di 23 anni. Ho da poco avuto i miei primi rapporti sessuali.Non riuscivo mai a venire e credevo fosse divuto in parte a "i troppi pensieri in testa" (sarò all'altezza e cose di questo tipo) e in parte al fatto che ho sin da subito usato preservativi (che rendono meno sensibile il mio pene); ora invece l'ho fatto anke senza e non è cambiato niente: non vengo, e dopo un po comincio anke a perdere la sensibilità, in certi momenti non so neanke se sono "dentro o fuori". Siccome ho una evidente deviazione del pene verso il basso (diciamo 45° rispetto alla base...) ed inoltre (non so bene come spiegarlo) ho un "filetto" sulla parte posteriore del glande, che, se "srotolo" (scusate il termine) tutta la pelle del pene, mi tira verso il basso la ******** (procurandomi un certo dolore), vorrei avere qualche notizia sul problema, una possibile indicazione del problema, se le due cose sono collegate, insomma mi serve aiuto. Grazie!

                    Penso che il tuo problema sia il frenulo corto, anche un mio amico lo aveva e mi ha descritto la stessa situazione.
                    La soluzione è una piccola operazione, fatti visitare dal tuo medico e chiedigli il suo parere!

                    Commenta


                    • #11
                      nn devi aver paura di un possibile intervento chirurgico, io ne ho passati due praticamente in quelle zone, tu nn ti devi preoccupare, e poi di cosa dovresti aver paura? che ti facciano male? guarda che usano sempre l'anestesia per gli interventi chirurgica, io ho avuto quella totale entrambe le volte.
                      inoltre dimmi una cosa, perchè ti vergogni? dopotutto è normale avere dei problemi di salute... poi dipende, se tu ci vivi fa lo stesso, se riesci ad avere rapporti sessuali lo stesso, se urini normalmente, se eiaculi senza problemi, vuol dire che il tuo corpo si è adattato così nn ti devi preoccupare. e poi comunque sia io ti sono vicino

                      Commenta


                      • #12
                        il mio pene flaccido risulta deviato verso destra in maniera molto evidente!altro problema(tecnico) è che quando ho rapporti con la mia ragazza devo mettermi in posizioni incredibili,tutta colpa di quel "pene a parabola" che ho.per intenderci;quando il mio pene è eretto la punta del glande è rivolta verso l'interno coscia,e fare sesso cosi mi risulta quasi impossibile

                        DA COME LO DESCRIVI sembra si tratti della malattia di LA PEYRONIE ovvero vi è un processo fibrotico a carico dei corpi cavernosi del pene rendendo dolorosa od impossibile l'erezione,può essere associata a fibrosi palmo-plantare(palmo mani e pianta piedi)!!!!COSI SEMBRA DALLA TUA DESCRIZIONE MA VAI SSOLUTAMENTE DAL TUO MEDICO CURANTE PER UNA ATTENTA VALUTAZIONE,QUESTA E' SOLO UNA INFORMAZIONE NON UNA DIAGNOSI VERA E PROPRIA!!!!!!

                        Commenta

                        Sto operando...
                        X