annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Cosa ne pensate?

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Cosa ne pensate?

    ciao a tutti mi sono sempre chiesta come mai persone fidanzate/sposate vadano con prostitute!!
    secondo voi qual'e' la "molla" che fa passare all'azione?

    Ciao
    sanihelp lalla
    logo_sanih Lalla logo_sanih

  • #2
    Molti trovano più appagante un rapporto con una prostituta poichè sentono molto la necessità del possesso.io pago per ottenere...Altri immancabilmente cercano un rapporto a pagamento per difficoltà nell'ottenere e mantenere storie parallele al matrimonio o fidanzamento.segue.. ...
    Enzo-Medico-

    Commenta


    • #3
      In effetti in modo di sentirsi molto uomini pur sapendo di avere problemi relazionali.Purtropp o molti prediliggono ragazze molto giovani o rapporti omosessuali.E' indiscutibile che moltissimi uomini cercano trans.
      Alla base esiste comunque attualmente il problema di una donna forte che non è ben accettata dall'uomo.L'uomo ha adesso una partner più libera che magari ha avuto altri uomini e sa fare paragoni e sa dire la sua,l'uomo è frastornato e preferisce magari pagare e sentirsi...proprieta rio e finto possessore di quella donna.CONTINUA...
      Enzo-Medico-

      Commenta


      • #4
        qualche volta una delusione,un continuo rifiuto di qualche prestazione da parte della partner o anche la voglia di trasgredire di coloro i quali non riescono in modo naturale ad...acchiappare qualcuna può portare verso un rapporto con prostitute.
        Non c'è un motivo preciso esistono situazioni e stati mentali che portano a ciò.Il fenomeno è comunque diffusissimo e in grande espansione, è antichissimo e forse in un epoca di tanta disinibizione ci aspetteremo più una regressione che un rebound.Uno dei motivi invece è proprio l'eccesso di inibizione delle donne con l'aumento rapido negli ultimi 20 anni della loro forza emancipazione e conquista della parità-L'uomo arretra.
        Enzo-Medico-

        Commenta


        • #5
          Caro dottore, adesso si da la colpa alle donne perche troppo emancipate, le prostitute sono sempre esistite, se ci sono e' perche gli uomini ci vanno, anche quando la donna era sotto messa gli uomini si comportavo allo stesso modo, che scuse c'erano allora? Secondo me sono tutte delle scuse, gira che si rigira e sempre colpa della donna.

          Commenta


          • #6
            ciao bronty sai credevo trovare altre risposte ma vedo che quando c'e' un tradimento dalla parte di un uomo si da sempre la colpa alla donna...
            e' banale e troppo facile!
            spero ke persone ke hanno provato questo mi sappiano dare delle motivazioni valide e non scaricarsi la coscienza puntando il dito sulla donna...

            uffa

            ciao e baciotti affettuosi
            sanihelp lalla
            logo_sanih Lalla logo_sanih

            Commenta


            • #7
              Ciao Lalla e buona domenica,Io lo provato sulla mia pelle, lo sai gia, e sono molto bravi a farti sentire in colpa. Ti fanno il lavaggio del cervello finche ti convinci che forse hanno ragione, e incominci a pensare che forse se mi fossi comportata in modo diverso non sarebbe successo. Ma con gli anni si diventa piu saggi e si capisce tantissime cose. Spero anchio che qualche ometto ci dica veramente perche lo fanno. Aspettiamo Lalla perche qualcuno sicuramente ci dira' la sua.

              Commenta


              • #8
                speriamo...


                ps:buona domenica a te!!! hai visto ke oggi abbiamo il sole???
                un baciotto
                sanihelp lalla
                logo_sanih Lalla logo_sanih

                Commenta


                • #9
                  Vero Lalla, e una bella giornata. Cosi mi piace, il sole e non tanto caldo. Odio l'afa. Non ci si riesce neanche vestire con quel caldo appiccicoso. Un bacione anche a te, Patty.

                  Commenta


                  • #10
                    ...Forse perche'...dopo il matrimonio il rapporto si affievollisce...perc he' ...sembra un traguardo raggiunto e ,specie poi con l'arrivare dei figli,ci si concentra su altro...si incominvia a dare tutto per scontato?nn so..anche perche' qlk sia il motivo...nn lo concepisco,nemmeno come ultima spiaggia!
                    E' degradante sia per un uomo che le cerca,che per la donna che fa la prostituta...!
                    Quando mi capita di vederle passeggiare ...penso che lo facciano perche' costrette e nn per piacere...nn credo che una donna ,anche la piu'" *****" possa vendersi per piacere!
                    Anche perche'...una donna,anche la piu' brutta...se vuole fare solo sesso,un povero scemo lo trova sempre!!

                    Commenta


                    • #11
                      non credo che sia una cosa normale anche perchè non è una cosa che concepisco. il rapporto dal mio punto di vista bisogna rinnovalo quotidianamente. E poi se un uomo fa certe cose durante il rapporto le faceva anche prima. magari prima del matrimonio riusciva a mascherarsi meglio

                      Commenta


                      • #12
                        sarebbe davvero triste se fosse cosi'!

                        Commenta


                        • #13
                          Mi spiego meglio.Nessuna colpa alle donne.Il mestiere è antico daccordo...offerta da parte della donna acquisto da parte dell'uomo? perchè? ... un tempo per la difficoltà di avere rapporti come avviene adesso penso siate tutti daccordo....oggi perchè la donna è più forte e quindi molti uomini più debole mal si adattano a questo e preferiscono pagare per avere.
                          Logico che può anche esistere un piacere personale per le prostitute ...pagare per avere e cambiare.Qualcuno può farlo per curiosità.Copmunque posso dirvi che sono molto più frequenti di un tempo.
                          Enzo-Medico-

                          Commenta


                          • #14
                            Ciao a tutti.
                            A mio parere molto dipende anche da come viene vissuto il rapporto di coppia.
                            Io ho avuto un'esperienza in questo senso. Anche se avevo una compagna sentivo una prepotente esigenza di trattenere rapporti con una prostituta.
                            Questo perchè ad un certo punto il nostro rapporto a letto non funziona più. Ci tengo a dire non dipeso da me, ma ad un certo punto questa donna ha perso tutta quella parte di "*****, disinibita senza pregiudizi" (capite il temine nel senso buono) che c'è in ogni pesona.
                            E' diventata una banale routine senza un po di perversione che stimola il rapporto.
                            Io mi sentivo frustrato sopratutto perchè capivo che quando eravano a letto lei non pensava a me nel senso che non capiva le mie esigenze o forse per comodo le ignorava.
                            Ci teneva molto a venire e venire bene ma solo come voleva lei. Io credo quasi ad una forma di egosimo.
                            Io ne parlavo spesso ma niente.
                            Credo che nel sesso è giusto concedersi anche per il gusto di soddisfare la compagnia e poi il resto viene da se.
                            Peccato che spesso ci sia troppa banalità ed il sesso è vissuto come un tabù.

                            Commenta


                            • #15
                              A tutto quello che é stato detto aggiungerei : l'uomo ormai é affetto da così tante perversioni sessuali alcune delle quali farebbero scappare a gambe levate qualsiasi partner(violenza,pis sing e altro che non sto ad elencare,basta farsi un giretto su internet(gran parte della colpa é sua)). Consapevole della "stranezza" delle sue fantasie per poterle realizzare ha bisogno della persona che più si avvicini alla pornostar che si é fatta fare di tutto e di +: meglio sua moglie o una donna di strada ?

                              Commenta

                              Sto operando...
                              X