annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

test aids

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • test aids

    mi sono appena fidanzato con una ragazza che mi ha detto di avere avuto varie esperienze sessuali.

    è giusto chiederle di sottoporsi ad un test hiv prima di avere rapporti sessuali?

    ale

  • #2
    dipende da cosa intendi per varie?
    2 o 3 sono una cosa 30,40 ben'altra.

    io non mi metterei neanche con una ragazza che penso possa avere l'aids

    ciao
    lorenzo

    Commenta


    • #3
      Non si tratta di "pensare" se una persona ha o no l'AIDS, quello che bisogna vedere è se i rapporti che ha avuto sono stati protetti oppure no. Se anche avesse avuto un solo rapporto, ma non protetto, è ovvio che il test è assolutamente obbligatorio.
      Forse dovresti approfondire di più la conoscenza con lei, sapresti più cose e allora troveresti anche il modo di affrontare il discorso, d'altra parte lei potrebbe chiederti la stessa cosa, o no?

      Luna

      Commenta


      • #4
        x luna

        quanto tempo ci vuole per sapere i risultati del test?
        possiamo prenderlo anche se non abbiamo un rapporto completo

        Commenta


        • #5
          Il contagio avviene mediante il contatto con i liquidi organici (in particolare sangue, sperma, secrezioni vaginali) di soggetti portatori del virus ecc...

          vedi tu cosa intendi per non completo

          per il tempo di risposta, io non lo ho mai fatto, ma una mia amica ci ha messo.

          prova a telefonare ad un consultorio sono sicuramenti aggiornati

          Commenta


          • #6
            Per fare un test nn ci vuole nulla,e nn bisogna andare in un consultorio,ma bastauno dei tanti ospedali che hanno un reparto di"malattie infettive".Ci vuolesolamente una settimana per avere la risposta.
            Potete se avete urgenza( o non sapete aspettare)rivolgervi ad un centro di analisi privato e al costo di 30/50 euro potete avere l'esito in poche ore,MA c'e' un ma!
            Nei centri privati nn ci sono strutture assistenziali,di consultorio o di semplice informazione che molti di noi/voi hanno bisongo e poi risparmiate un centomila lire con i quali ci comprate un bel po' di buone bistecche)))))

            Commenta


            • #7
              volevo aggiungere ke per avere un risultato attendibile il test va eseguito e 1,3 e 6 mesi dopo l'ultimo rapporto a rischio. il virus dell'hiv possiede nei primi sei mesi dei periodi detti "finestra" che consistono nella presenza nell'organismo del virus ma che non viene rilevato dai test. Per questo motivo e' opportuno eseguire 3 test
              logo_sanih Lalla logo_sanih

              Commenta


              • #8
                Ti faccio una piccolissima correzione Lalla,il test va eseguito di norma al massimo 3 mesi dopo.6 mesi solamente se si ha la certezza di essere venuti a contatto con il virus dell'hiv.Mi scuso per questa pedissequa precisazione e chiedo scusa a chiunque mi trovi pedante ma credo che un po' d'informazioni in forum in cui tutti parlano di sperma in bocca come se fosse frullato ci vuole.Un saluto a tutti

                Commenta


                • #9
                  grazie per la correzione... fa sempre bene tenersi aggiornati!
                  tranquillo... non sei pesante!
                  ciao
                  buona giornata!
                  logo_sanih Lalla logo_sanih

                  Commenta


                  • #10
                    Test Aids

                    A distanza di oltre 6 mesi da un rapporto con una sconosciuta, ho donato il sangue e tutti i parametri sono regolari compreso il test HIV? Posso stare tranquillo o deve passare altro tempo?

                    Commenta


                    • #11
                      quello che mi spaventa in un rapporto è il fatto di prendere qualche malattia (non esiste solo l'aids).Ma il rischio di prenderlo con un rapporto orale (io a lei o lei o a me) è lo stesso di un rapporto esclusivamente genitale? Perchè lì c'è il preservativo ma in bocca cosa puoi mettere? O ci sono protezioni anche lì (creme o roba del genere)? Ve lo chiedo perchè spero di farlo prima o poi e non vorrei essere limitato nelle mie azioni.
                      [URL=http://it.geocities.com/maifattoprima/lamiastoria.htm]la mia storia[/URL]

                      Commenta


                      • #12
                        Il test va fatto fare con qualunque ragazza si intenda avere un rapporto sessuale a mio avviso.

                        Commenta


                        • #13
                          Vorrei precisare una cosa a proprosito dei test. Non esistono solo quelli che van fatti anche a distanza di mesi per la conferma del periodo finestra (test di elisa), se una persona pensa di essere stata esposta al contagio può sottoporsi a test di secondo livello che servono a trovare non gli anticorpi (come quelli di primo) ma a trovare il virus e sono fattibili anche a pochi giorni dal contatto.

                          Commenta


                          • #14
                            la prevenzione non deve essere scambiata per insulto

                            mi sono appena fidanzato con una ragazza che mi ha detto di avere avuto varie esperienze sessuali.

                            è giusto chiederle di sottoporsi ad un test hiv prima di avere rapporti sessuali?

                            ale
                            secondo me si.ho avuto le mie prime esperienze sessuali con un raga che aveva avuto altri rapporti precedentemente,e le prime volte abbiamo usato il preservativo ma ora che ho cominciato a prendere la pillola e stato lui a proporsi per fare le analisi e ne sono stata molto contenta! fino a quel momento pillola E preservativo.vorrei spiegare a tutti che non ce niente di offensivo nel chiedere al proprio partner di fare la analisi,non c'e nessuna accusa implicita,ma solo sana prevenzione,anche se nel mio caso non sono stata inappuntabile visto che abbiamo avuto rapporti orali e la trasmissione potrebbe essere avvenuta,ma ce da dire che i suoi rapporti precedenti sono sempre stati protetti e mi fido di lui conoscendolo oltretutto da anni e inoltre ho sentito che la percentuale di trasmissione da parte di un malato e di 1 su 1000.secondo me un moto per rendere la cosa meno pesante e fare le analisi insieme entrambi se si e avuto tutti e 2 rapporti precedentemente.fare questa semplice operazione può salvare la vita sia vostra che del vostro partner che se e affetto puo iniziare a curarsi

                            Commenta


                            • #15
                              In che reparto dell'ospedale bisogna chiedere del test. So che l'avete ià scritto ma non riesco a ritrovare l'indicazione

                              Commenta

                              Sto operando...
                              X