annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Un Italiano tra le dune del mare del nord

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Un Italiano tra le dune del mare del nord

    Nel mio viaggio nella terra di nonna Fredericka, precisamente L'aia e un giorno ad Amsterdam, sono accadute cose curiose e notevoli degne di essere riportate qui :rules: . La prima è accaduta quando dall'aeroporto Schiphol di Amsterdam, mentre stavo facendo il biglietto del treno per L'aia e stavo armeggiando con il distributore automatico, una coppia si è avvicinata e mi ha aiutato a fare il biglietto. A L'aia ero ospitato da una mia amica berlinese che li' ha trovato lavoro. E' una città internazionale, la metà della popolazione non è olandese a quanto ho capito.
    Lei vive in un bellissimo appartamento in una zona residenziale piena di ristoranti (se magna bene li' ) e negozi. Poi c'è la questione biciclette. Mi è piaciuta questa mentalità riguardo l'uso prioritario della bicicletta, che qui in uk non c'è proprio, sarà perché i mezzi pubblici e i taxi funzionano e sono economici. In bici poi sono andato a visitare la casa di Spinoza a circa due ore da L'aia (ecco una cosa che ci si accorge subito, l'Olanda è piccola!) tra le dune vicine al Mare del Nord, un paesaggio quasi mediterraneo, in una splendida giornata di sole. Alla casa di Spinoza, avevo una guida olandese tutta per me Certo la bicicletta non era idonea per me, e il sellino era troppo rigido e povero il mio deretano, ma tant'è! Ne è valsa la pena. Una giornata all'aria aperta, tra migliaia di persone in bicicletta, in fuga dalla città....
    Il tempo è un grande scultore (Marguerite Yourcenar )

  • #2
    Re: Un Italiano tra le dune del mare del nord

    Ho anche notato che la mia amica berlinese, pedalava con teutonico ritmo, cioè preciso e costante come un metronomo! E ora mi viene in mente che qualche giorno fa Allevi ha affermato che Beethoven non aveva ritmo .... mah, si vede che lui i tedeschi non li conosce!
    Nel ritorno in treno da Amsterdam all'aeroporto, ero nel treno per Parigi. Quando il bigliettaio è arrivato, gli ho dato il biglietto e lui inglese,
    mi ha detto con questo non vai da nessuna parte, 50 euro! Io basito, mi dico ma che caxxo sta succedendo. E lui si è messo a ridere e poi mi dice, scherzavo. Poi ho notato che aiutava una signora con grande gentilezza e dedizione. Devo essere uno che suscita simpatia io, o almeno credo :rules:
    Il tempo è un grande scultore (Marguerite Yourcenar )

    Commenta


    • #3
      Re: Un Italiano tra le dune del mare del nord

      Ci sono altri eventi positivi nella mia breve esperienza olandese. Comunque la gente mi è parsa piuttosto amichevole e aperta. Non è però il parere della mia amica. Sarà che io sono mediterraneo e lei molto nordica. Per lei molti olandesi sono "rude", cioè volgari e maleducati.
      Infine l'ultimo giorno ad Amsterdam, per caso in un negozio ho trovato un bellissimo paio di scarpe, ideali per ballare (le ho inaugurate ieri sera! ) a soli 19 euro! Pure dello stesso marchio che trovo di solito in Italia quando torno per le vacanze. Quest'anno niente ritorno estivo in Italia, ma il clima estivo delle ultime settimane, qui al nord, ha posto rimedio in modo provvidenziale
      Il tempo è un grande scultore (Marguerite Yourcenar )

      Commenta


      • #4
        Re: Un Italiano tra le dune del mare del nord

        Finalmente un racconto di ulisse che non tratta solo di donne
        A parte le battute, questa discussione non dovrebbe andare nella sezione "I nostri viaggi"? Se sì, c'è un moderatore che può spostarla?
        Sarebbe stato meglio se non fossi mai nato.

        Commenta


        • #5
          Re: Un Italiano tra le dune del mare del nord

          Originariamente inviato da maius Visualizza il messaggio
          Finalmente un racconto di ulisse che non tratta solo di donne
          A parte le battute, questa discussione non dovrebbe andare nella sezione "I nostri viaggi"? Se sì, c'è un moderatore che può spostarla?
          Grazie Maius...oggi ero assente.
          Le persone che amano troppo il denaro,devono essere cacciate fuori dalla politica.Jose Mujica, presidente dell'Uruguay.

          Commenta


          • #6
            Re: Un Italiano tra le dune del mare del nord

            Ti invidio un sacco (e una sporta pure) Ulisse, i Paesi Bassi sono uno dei miei rimpianti più grossi (per non averli visitati)!

            Commenta

            Sto operando...
            X