annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

A proposito di MES

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Originariamente inviato da dingoman Visualizza il messaggio

    Ai paradisi in terra non ci credo, problemi ne hanno tutti .... ma a problemi dovuti alla burocrazia siamo over the top.

    Ripartire da zero è un grande casino, ci sarebbe sicuramente una fase in cui tutto sembra peggio di prima
    ma se si applica il raziocinio alla fine le cose possono andare molto meglio, ma molto.

    Oggi una serie di leggi e regolamenti mai abrogati potrebbero bloccare qualsiasi cosa,
    Come dicevo sopra non credo alle grandi riforme. Quelle vanno bene per far fare lo show mediatico ai politici con i titoloni. Dal cura Italia allo spazzacorrotti. Beeeello, ma poi? Vengono in qualche modo applicati.
    Quello che bisogna fare invece è farle funzionare le norme. Ridurre gli adempimenti creando degli automatismi. Smettere di normare e cominciare ad attuare.

    Commenta


    • Originariamente inviato da zar2086 Visualizza il messaggio

      Come dicevo sopra non credo alle grandi riforme. Quelle vanno bene per far fare lo show mediatico ai politici con i titoloni. Dal cura Italia allo spazzacorrotti. Beeeello, ma poi? .
      Un passo alla volta... ma che siano passi pesanti.
      primo
      art.1 .... l'Italia è una repubblica fondata sul lavoro.
      Corrotti , ladri, furbi di ogni categoria devono poter perdere tutto ... beni espropriati superpensioni azzerate e via a lavorare.
      secondo
      semplificazioni
      semplificazione nelle migliaia di leggi nelle procedure e nella burocrazia.

      Fatti questi due passi il più è ottenuto.




      La vita è quello che capita.
      Lascia che capiti!

      Commenta


      • Originariamente inviato da dingoman Visualizza il messaggio
        Un passo alla volta... ma che siano passi pesanti.
        primo
        art.1 .... l'Italia è una repubblica fondata sul lavoro.
        Corrotti , ladri, furbi di ogni categoria devono poter perdere tutto ... beni espropriati superpensioni azzerate e via a lavorare.
        secondo
        semplificazioni
        semplificazione nelle migliaia di leggi nelle procedure e nella burocrazia.

        Fatti questi due passi il più è ottenuto.



        Questi sono proclami, non passi concreti.
        I passi concreti si fanno quando si comincia a dire come si fanno queste cose.
        La Costituzione di per se dice già tutte queste cose. Il problema sta nel come si attuano.

        Commenta


        • Originariamente inviato da zar2086 Visualizza il messaggio

          Questi sono proclami, non passi concreti.
          I passi concreti si fanno quando si comincia a dire come si fanno queste cose.
          La Costituzione di per se dice già tutte queste cose. Il problema sta nel come si attuano.
          sono una linea di massima che traccia gli aspetti da sistemare per primi.

          Si potrebbero fare leggi perfettissime (esagerazione per dare l'idea) ma se i furbi e i corrotti possono continuare ad aggirarle
          non servono a nulla.
          Quindi la prima cosa è appunto tarpare le ali a corrotti e furbetti vari, e credo che se diventa possibile lasciare in mutande
          i furbi e togliere tutto, compresa la pensione, a magistrati notai ecc che si fanno corrompere
          il rischio diventa tale da indurre a restare sulla retta via.

          La vita è quello che capita.
          Lascia che capiti!

          Commenta


          • Originariamente inviato da dingoman Visualizza il messaggio

            sono una linea di massima che traccia gli aspetti da sistemare per primi.

            Si potrebbero fare leggi perfettissime (esagerazione per dare l'idea) ma se i furbi e i corrotti possono continuare ad aggirarle
            non servono a nulla.
            Quindi la prima cosa è appunto tarpare le ali a corrotti e furbetti vari, e credo che se diventa possibile lasciare in mutande
            i furbi e togliere tutto, compresa la pensione, a magistrati notai ecc che si fanno corrompere
            il rischio diventa tale da indurre a restare sulla retta via.
            E tu davvero pensi che basterebbe cambiare la Costituzione? Non c'è legge che tenga (appunto). Il problema è culturale.
            Siamo noi Italiani che permettiamo che i furbi la passino liscia. Già nel come li identifichiamo, furbi, furbetti... etc. sta la forma mentale che li assolve.
            E ogni volta che qualcuno prova a fare qualcosa, c'è una levata di scudi: "perché questi e non questi altri." "I grandi evasori" "I poteri forti" "Le banche"... e il risultato è che non si fa nulla.


            Commenta


            • Originariamente inviato da zar2086 Visualizza il messaggio

              E tu davvero pensi che basterebbe cambiare la Costituzione?
              dove hai interpretato che volessi cambiarla ?

              quello che intendevo è APPLICARLA!

              non dirmi che ti è sfuggito che quello è l'art 1 della costituzione

              ragion per cui tra l'altro mi viene da dire che il reddito di cittadinanza è incostituzionale.

              La vita è quello che capita.
              Lascia che capiti!

              Commenta


              • Originariamente inviato da dingoman Visualizza il messaggio
                dove hai interpretato che volessi cambiarla ?
                Qui:
                Originariamente inviato da dingoman Visualizza il messaggio
                Un passo alla volta... ma che siano passi pesanti.
                primo
                art.1 .... l'Italia è una repubblica fondata sul lavoro.
                ...Corrotti , ladri, furbi di ogni categoria devono poter perdere tutto ... beni espropriati superpensioni azzerate e via a lavorare.
                Originariamente inviato da dingoman Visualizza il messaggio
                quello che intendevo è APPLICARLA!
                non dirmi che ti è sfuggito che quello è l'art 1 della costituzione
                ragion per cui tra l'altro mi viene da dire che il reddito di cittadinanza è incostituzionale.
                Nella Costituzione ci sono molte altre cose. Ad esempio il diritto ad un giusto processo e il rispetto delle linee essenziali del diritto, tra cui la non retroattività della legge e il rispetto dei diritti.

                Quando tu dici: ART.1 L'Italia... e lo fai seguire da una serie di termini che richiamano con estrema evidenza a idee di rivalsa (perdere tutto, esproprio, azzerare... ) quello che arriva come messaggio è che la Costituzione scritta com'è, ovvero con tutt'altro linguaggio, per te non basta.

                Anche senza dirlo esplicitamente lo hai fatto intendere ed è evidente un po' da tutto quello che scrivi. Tu vuoi uno Stato dove c'è uno che comanda a bacchetta. Per te (e lo hai detto) la Democrazia è una cosa dove si vota e chi vince comanda e ha tutti i poteri per fare quello che ritiene giusto. La tua è un'idea di democrazia del tutto deformata, tanto che non al più la potresti chiamare Democratura. E' la Russia di Putin o la Turchia di Erdogan. Non si chiama Dittatura solo perché si fanno delle elezioni.
                Beh, la Democrazia NON è quella roba lì, fattene una ragione. Come ha detto recentemente Obama: "Democracy was never meant to be transactional: you give me your vote and I'll make everything better. It requires an active and informed citizenry." La Democrazia ha bisogno di una cittadinanza attiva e informata. Ed è per questo che in Italia non funziona. Perché gli Italiani se ne strafo_ttono.

                La soluzione però non è quella che indichi tu, che di fatto è una dittatura, la soluzione è formare una cittadinanza attiva e informata. Solo così non avremo più al governo dei caxxari come ora. Perché anche se li votassimo una volta, saremmo abbastanza seri da non votarli una seconda solo perché sono nella nostra metà di campo.
                Con il tuo metodo invece avremo sempre al governo quello che a turno sa piacere alla gente. Quello in cannottiera o in mutande, se in quel momento è quello che piace. Ma mai una persona competente e responsabile delle sue azioni.

                Commenta


                • Noi non abbiamo persone serie e competenti al governo, perché non lo siamo noi per primi.

                  Commenta


                  • Originariamente inviato da zar2086 Visualizza il messaggio
                    Noi non abbiamo persone serie e competenti al governo, perché non lo siamo noi per primi.
                    e questa, su cui concordo pienamente, è purtroppo la realtà di fondo che mi sembra immutabile se non in peggio
                    per la quale ritengo necessaria quella che .... hai ragione non è una piena democrazia .... forse potrebbe quasi essere una dittatura democratica.
                    La vita è quello che capita.
                    Lascia che capiti!

                    Commenta


                    • Originariamente inviato da zar2086 Visualizza il messaggio
                      Nella Costituzione ci sono molte altre cose. Ad esempio il diritto ad un giusto processo e il rispetto delle linee essenziali del diritto, tra cui la non retroattività della legge e il rispetto dei diritti.

                      Quando tu dici: ART.1 L'Italia... e lo fai seguire da una serie di termini che richiamano con estrema evidenza a idee di rivalsa (perdere tutto, esproprio, azzerare... ) quello che arriva come messaggio è che la Costituzione scritta com'è, ovvero con tutt'altro linguaggio, per te non basta..
                      Quello che non basta per me è l'applicazione...
                      o meglio il fatto che non sia applicata.....

                      l'articolo 1 della costituzione, secondo me, viene vituperato in tanti aspetti
                      anche le babypensioni e superpensioni sono contrarie all'articolo suddetto
                      però ... ormai chi ce l'ha... lo penalizzi retroattiivamente? anche questo è incostituzionale ma così
                      a fronte di chi è andato in pensione a 45 anni i giovani di oggi forse nemmeno a 70 potranno..... a me non sembra cosa accettabile

                      è una ingiustizia che andrebbe in qualche modo riequilibrata, come allo stesso modo tante altre.... ma con la democrazia marcescente
                      non sarà mai possibile ...ma così la conseguenza è che in putrefazione ci va tutta la società.

                      Non è bellissimo.... ma per certi mal di pancia un po' di purga ci vuole l'alternativa nel tempo è molto peggio.
                      La vita è quello che capita.
                      Lascia che capiti!

                      Commenta


                      • Originariamente inviato da zar2086 Visualizza il messaggio
                        , la soluzione è formare una cittadinanza attiva e informata. ....
                        parafrasando Abramo Lincoln dico che

                        puoi avere una buona cittadinanza per qualche tempo,
                        puoi avere una piccola parte di buona cittadinanza per tutto il tempo
                        ma non puoi avere tutta la cittadinanza buona attiva e informata per tutto il tempo!
                        La vita è quello che capita.
                        Lascia che capiti!

                        Commenta


                        • Originariamente inviato da dingoman Visualizza il messaggio

                          e questa, su cui concordo pienamente, è purtroppo la realtà di fondo che mi sembra immutabile se non in peggio
                          per la quale ritengo necessaria quella che .... hai ragione non è una piena democrazia .... forse potrebbe quasi essere una dittatura democratica.
                          Non esiste una cosa del genere. O meglio esiste ed è a tutti gli effetti una dittatura anche se gli metti nel nome il termine democrazia.

                          Commenta


                          • Originariamente inviato da dingoman Visualizza il messaggio
                            Quello che non basta per me è l'applicazione...
                            o meglio il fatto che non sia applicata.....

                            l'articolo 1 della costituzione, secondo me, viene vituperato in tanti aspetti
                            anche le babypensioni e superpensioni sono contrarie all'articolo suddetto
                            però ... ormai chi ce l'ha... lo penalizzi retroattiivamente? anche questo è incostituzionale ma così
                            a fronte di chi è andato in pensione a 45 anni i giovani di oggi forse nemmeno a 70 potranno..... a me non sembra cosa accettabile
                            Anche per me non lo è. E se vogliamo guardar bene NON è accettabile nemmeno quota 100. Perché loro adesso devono andare in pensione prima di quando ci potrò andare io? La legge dovrebbe valere per tutti nello stesso modo.
                            Però non ne esci più se cominci a ragionare così ed è per questo che esistono dei principi nel diritto che in una democrazia devono essere inviolabili.

                            Originariamente inviato da dingoman Visualizza il messaggio
                            è una ingiustizia che andrebbe in qualche modo riequilibrata, come allo stesso modo tante altre.... ma con la democrazia marcescente
                            non sarà mai possibile ...ma così la conseguenza è che in putrefazione ci va tutta la società.
                            Non puoi riparare ad un'ingiustizia con un'altra ingiustizia.
                            Non è giusto che quelli siano andati in pensione prima, come NON è giusto che con quota 100 adesso alcuni vadano in pensione, mentre io non potrò usufruirne.
                            Ma Non puoi nemmeno farli tornare a lavorare una volta che la pensione gliel'hai data.

                            Originariamente inviato da dingoman Visualizza il messaggio
                            Non è bellissimo.... ma per certi mal di pancia un po' di purga ci vuole l'alternativa nel tempo è molto peggio.
                            Purga. Ecco il termine che aspettavo e che evidenzia l'origine totalitaria del tuo pensiero.
                            Altro che dittatura democratica. Dingo, tu non sei democratico per niente.

                            Commenta


                            • Originariamente inviato da dingoman Visualizza il messaggio
                              parafrasando Abramo Lincoln dico che

                              puoi avere una buona cittadinanza per qualche tempo,
                              puoi avere una piccola parte di buona cittadinanza per tutto il tempo
                              ma non puoi avere tutta la cittadinanza buona attiva e informata per tutto il tempo!
                              Senza dubbio, viste le interviste del Milanese Imbruttito in spiaggia, sono convinto anche io che molti non svilupperanno mai una qualche consapevolezza politica.
                              Ma la responsabilità di come coinvolgere la massa ignorante è della classe politica. Oggi la classe politica (in grandissima parte) ha rinunciato al suo ruolo. Sono rockstar in cerca di consenso e vince chi è più bravo a rastrellarlo... e questo lo fanno discapito di ogni deontologia. Mentono, deformano la realtà e in realtà se ne stra fregano di cosa è giusto o sbaglato.
                              Vedi Dingo, anche ai tempi di De Gasperi le masse erano ignoranti. Ma i politici allora non si abbassavano a raschiare così in basso nelle viscere del malcontento popolare. Cercavano semmai di elevare le masse attraverso le ideologie liberali e democratiche.
                              Ovvio che non tutti alla fine si "elevano", ma hai almeno quella parte di buona cittadinanza a cui si riferiva Lincoln.


                              Commenta


                              • Originariamente inviato da zar2086 Visualizza il messaggio

                                Senza dubbio, viste le interviste del Milanese Imbruttito in spiaggia, sono convinto anche io che molti non svilupperanno mai una qualche consapevolezza politica.
                                ......
                                Ovvio che non tutti alla fine si "elevano", ma hai almeno quella parte di buona cittadinanza a cui si riferiva Lincoln.
                                poi c'è l'alternativa alla Bush ... non so quale dei due
                                cui è attribuita la seguente variante della frase di Lincoln

                                "puoi ingannare una parte del popolo per tutto il tempo ...
                                ecco è su questi che ci dobbiamo concentrare "


                                La vita è quello che capita.
                                Lascia che capiti!

                                Commenta

                                Sto operando...
                                X