annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Perché nonostante sia indagata la Raggi non deve dimettersi

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Perché nonostante sia indagata la Raggi non deve dimettersi

    La sindaca grillina si è solo “fidata di un dirigente mai indagato (caso più unico che raro al Campidoglio) né sospettato di essere un ladro”.
    Poteva la Raggi immaginare che tre anni fa Marra si era fatto pagare una casa da Scarpellini?

    Ben altre motivazioni c'erano dietro gli avvisi di garanzia a quella vergogna di Pizzarotti (che l'ha pure tenuto nascosto), o agli innumerevoli parlamentari e funzionari del PD che costantemente ricevono avvisi di garanzia.

    Quindi nessun due pesi e due misure, nessun trattamento di favore, nessuna delle accuse dei media corrotti pro Renzi e pro PD è vera.

    Si dimetta Gentiloni, sia coerente con se stesso Renzi che aveva detto che se perdeva il referendum avrebbe lasciato per sempre la politica.

    E basta con questa spocchia PD che vede solo il marcio nei 5S quando il loro marcio è almeno diecimila volte più grande! Non se ne può più VERGOGNATEVI renziani ed elettori PD!

    È ovvio che un avviso di garanzia non significa che uno si deve immediatamente dimettere perché altrimenti basterebbero delle accuse false per far dimettere chiunque, ma gli avvisi di garanzia che ricevono tipicamente i funzionari PD sono di ben altra natura... e in quel caso si che dovrebbero immediatamente dimettersi e non perché si fanno due pesi e due misure ma perché sono casi DIVERSI e non paragonabili!
    Non è mai la vita a fare schifo, sono le persone con cui si interagisce nella vita che facilmente possono essere schifose.

  • #2
    Re: Perché nonostante sia indagata la Raggi non deve dimettersi

    Originariamente inviato da luca468 Visualizza il messaggio
    La sindaca grillina si è solo “fidata di un dirigente mai indagato (caso più unico che raro al Campidoglio) né sospettato di essere un ladro”.
    Poteva la Raggi immaginare che tre anni fa Marra si era fatto pagare una casa da Scarpellini?
    Nessuno dice che debba dimettersi, ma magari potevano candidare qualcuno di un po' più sveglio di una ragazzina che non aveva la minima idea di quello che sarebbe andata a fare...
    Sei il sindaco (perché sta cosa della sindaca veramente un se po' senti' dai) della capitale d'Italia, la parte della povera fanciulla ingenua e ignara serve e ti salva poco.

    Commenta

    Sto operando...
    X