annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Ma dove vogliono arrivare?

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Ma dove vogliono arrivare?

    Ciao ragazzi ritorno sul Forum dopo qualche tempo con alcune considerazioni sparse...
    Ho una domanda da rivolgere a tutti voi in special modo a chi sostiene questo governo...
    Ma dove vogliono (volete per questi ultimi) arrivare?
    C'è un uomo politico (che non mi convince per niente anche per motivi ideologici ma bisogna dare a Cesare quel che è di Cesare) che di tanto evidenzia il fatto che in Italia esistono dieci milioni di poveri, una crisi pazzesca, una disoccupazione giovanile da record assoluto (in Sardegna un giovane su due è a casa praticamente), un suicidio alla settimana per la crisi, esodati, pensionati minimi che dopo aver versato tasse per anni vivono un inferno, tagli alla sanità, all'istruzione (i bambini disabili sono senza insegnanti) e prende del "populista che parla alla pancia della gente"...
    Invece chi si interessa dei problemi dei poveri (e presunti tali) di tutto il mondo (dai dati inerenti le richieste d'asilo di quest'anno il 51% risulta non essere avente di diritto a NESSUN TIPO di permesso....Non parlo solamente di coloro che possono avere diritto o meno allo status di rifugiato politico ma anche quelli che beneficiano dei permessi alternativi come quello sussidiario e umanitario) è considerato un eroe e promosso leader alla lotta del bene contro il male...
    Continua....

  • #2
    Re: Ma dove vogliono arrivare?

    Io sono letteralmente circondato da gente (italiana) che sta male....
    Giovani senza futuro in preda a situazioni familiari disastrate o laceranti (la crisi non sta agendo solo da un punto di vista economico)....Vecchi che frugano nella monnezza...Disagio sociale a manetta...Criminalit à alle stelle (spesso straniera ma non si può dirlo perchè altrimenti si prende del razzista)...Dalle mie parti c'è stata l'alluvione di recente (tre morti e tanta gente che ha perso tutto)...Dopo le iniziali promesse il nostro amato premier eletto dal popolo (o no?) ha salutato tutti e di soldi per il momento se ne sono visti una goccia nel mare (salvo specificare che i ricchi italiani alluvionati in quanto tali da gennaio dovranno tornare a pagare tutte le tasse di questo mondo)... Mentre per i nomadi e gli immigrati si trovano tutte le soluzioni possibili e si mobilitano tutte le associazioni di questo mondo....Ma io mi domando...Dove vogliono (volete) arrivare? Alla guerra civile?

    Commenta


    • #3
      Re: Ma dove vogliono arrivare?

      sempre attuale

      http://nonciclopedia.wikia.com/wiki/Qualunquismo
      In amore, chi cerca non trova. Capita l'incontro fortunato, non si può cercarlo. (Mathman)

      Commenta


      • #4
        Re: Ma dove vogliono arrivare?

        Da signore quale sono evito di rispondere in modo rude.....
        Ti invito ad andare a dare del qualunquisti a queste persone e alle loro famiglie....
        1) http://www.today.it/economia/famigli...fame-inps.html
        Ai parenti di queste...
        2) http://www.today.it/economia/crisi-e...i-aumento.html
        Con una tappa dagli alluvionati che sono nella mia zona per chiudere il tour...
        Ah e già che ci sei spiega loro perchè le persone che non hanno diritto d'asilo in Italia hanno più diritti e più fondi di loro...
        Poi fammi uno squillo....
        http://www.cartadiroma.org/osservato...sito-positivo/
        Fact checking: nel 2015 Italia al terzo posto per domande d’asilo. Da gennaio a giugno 2015 il 49% delle decisione è stato positivo
        Buona giornata!!!!

        Commenta


        • #5
          Re: Ma dove vogliono arrivare?

          Originariamente inviato da Markos767 Visualizza il messaggio
          Da signore quale sono evito di rispondere in modo rude.....
          Ti invito ad andare a dare del qualunquisti a queste persone e alle loro famiglie....
          1) http://www.today.it/economia/famigli...fame-inps.html
          Ai parenti di queste...
          2) http://www.today.it/economia/crisi-e...i-aumento.html
          Con una tappa dagli alluvionati che sono nella mia zona per chiudere il tour...
          Ah e già che ci sei spiega loro perchè le persone che non hanno diritto d'asilo in Italia hanno più diritti e più fondi di loro...
          Poi fammi uno squillo....
          http://www.cartadiroma.org/osservato...sito-positivo/

          Buona giornata!!!!
          Ti rispondo anche io, se posso. Perché quando fai questi discorsi parli con gente che mangia ancora,
          che si lava ancora, che in qualche modo si barcamena. E quindi si cura il proprio orticello.
          E se l'orticello del vicino è diventato un deserto apocalittico è solo un problema del vicino.
          Noi non siamo attaccati dalla crisi fino a quando la crisi non arriva a toccarci le mutande.
          Solo in quel caso i soggetti dormienti di colpo si risvegliano, e diventano come gli altri:
          poveri, carne da macello.
          "Hirogaru yami no naka kawashiatte kakumei no chigiri" (cit. by Death Note)

          Commenta


          • #6
            Re: Ma dove vogliono arrivare?

            Esatto!!!!
            Oppure fanno parte di una delle categorie indicate nel seguenti link....
            Ma non voglio pensar male di Amarok sicuramente mi ha dato del qualunquista in buona fede....
            1) Professionisti dell'accoglienza...
            http://www.repubblica.it/cronaca/201...orno-73991727/
            2) Imprenditori compiacenti...
            http://it.wikipedia.org/wiki/Caporalato

            Sui poveracci italiani mica si può speculare troppo suvvia...

            Commenta


            • #7
              Re: Ma dove vogliono arrivare?

              abbiate pazienza, amarok è rimasto ancora allo sciopero della fame per ottener il divorzio
              ** relax, take it easy**

              Commenta


              • #8
                Re: Ma dove vogliono arrivare?

                Originariamente inviato da KittyZampeDiVelluto Visualizza il messaggio
                Ti rispondo anche io, se posso. Perché quando fai questi discorsi parli con gente che mangia ancora,
                che si lava ancora, che in qualche modo si barcamena. E quindi si cura il proprio orticello.
                E se l'orticello del vicino è diventato un deserto apocalittico è solo un problema del vicino.
                Noi non siamo attaccati dalla crisi fino a quando la crisi non arriva a toccarci le mutande.
                Solo in quel caso i soggetti dormienti di colpo si risvegliano, e diventano come gli altri:
                poveri, carne da macello.
                quoto e sottoscrivo .
                ** relax, take it easy**

                Commenta


                • #9
                  Re: Ma dove vogliono arrivare?

                  Finora ho visto un governo che si attribuisce i meriti di vantaggi economici acquisiti per meccanismi mondiali (vedi svalutazione dell'euro rispetto alle monete asiatiche, crescita dei salari in Cina etc..)

                  Vedo TG che sembrano più propagande a ricominciare a spendere che una reale fotografia della situazione economica

                  Io so solo una cosa...qualche pesciolone abboccherà e darà i meriti ad un governo che non li merita...perchè fondamentalmente siamo ignoranti.
                  He who walks in another's tracks leaves no foot prints.

                  Commenta


                  • #10
                    Re: Ma dove vogliono arrivare?

                    Originariamente inviato da the_wasp Visualizza il messaggio
                    Finora ho visto un governo che si attribuisce i meriti di vantaggi economici acquisiti per meccanismi mondiali (vedi svalutazione dell'euro rispetto alle monete asiatiche, crescita dei salari in Cina etc..)

                    Vedo TG che sembrano più propagande a ricominciare a spendere che una reale fotografia della situazione economica

                    Io so solo una cosa...qualche pesciolone abboccherà e darà i meriti ad un governo che non li merita...perchè fondamentalmente siamo ignoranti.
                    Concordo con tutto tranne un dettaglio. Tu asserisci che la causa principale del perché gli italiani votino male sia la loro ignoranza, un tempo credevo anche io che fosse così ma sarebbe troppo bello! L'ignoranza si può superare con l'apprendimento, magari fosse questo il problema!

                    Purtroppo invece non è l'ignoranza ma la vigliaccheria e la poca capacità di prendere posizione degli italiani che per quanto possano studiare, saranno sempre indottrinati dalla tradizione italiana, tradizione portatrice di bassa moralità e di valori discutibili nel migliore dei casi, se non vergognosi.

                    Per questo motivo anche con la migliore istruzione possibile gli italiani saranno sempre e solo un popolo di schiavi codardi e vergognosi capaci solo di affidarsi nelle mani di qualcuno che si prende in loro vece le responsabilità che non avrebbero mai il coraggio di prendersi.

                    Il modo con cui vanno al potere i politici non è poi tanto diverso dal modo con cui vanno al potere i leader mafiosi, normalmente acclamati e protetti da interi paesi.

                    Non sai quanto mi repelle l'idea di essere italiano!
                    Non è mai la vita a fare schifo, sono le persone con cui si interagisce nella vita che facilmente possono essere schifose.

                    Commenta

                    Sto operando...
                    X