annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Grexit si/Grexit no

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Grexit si/Grexit no

    Grecia..... Come andrà a finire?

    La situazione del paese è drammatica,
    mancano 1,9 miliardi di euro entro fine mese per rimborsare una rata dei prestiti
    ma il governo greco continua a non voler accettare le richieste della UE e quindi non si trova l'accordo.

    Senza l'accordo non ci saranno altri aiuti alla grecia che quindi non potrà pagare....
    La vita è quello che capita.
    Lascia che capiti!

  • #2
    Re: Grexit si/Grexit no

    Sulle pensioni c'è uno dei nodi cruciali.
    in media le pensioni greche sono circa uguali alle pensioni dei tedeschi,
    però ... i greci vanno in pensione 6 anni prima e soprattutto
    il PIL procapite nella vita lavorativa di ciascuno, è la metà di quello in germania.
    La vita è quello che capita.
    Lascia che capiti!

    Commenta


    • #3
      Re: Grexit si/Grexit no

      Originariamente inviato da dingoman Visualizza il messaggio
      Sulle pensioni c'è uno dei nodi cruciali.
      in media le pensioni greche sono circa uguali alle pensioni dei tedeschi,
      però ... i greci vanno in pensione 6 anni prima e soprattutto
      il PIL procapite nella vita lavorativa di ciascuno, è la metà di quello in germania.
      Non auguro nulla di male a nessuno ma temo che TSipras ed il suo baldo, quanto irriverente, ministro dell'economia non stiano facendo nè un buon lavoro nè stiano mantenendo le promesse elettorali.....Bah il problema temo sia che la Grecia e l'Europa abbiano in mano un coltello con due lame e due manici per cui ricatti reciproci sono quasi nulli......una cosa è lapalissiana, non si può andare avanti pensando che i 27 paesi europei (il 28esimo è la Grecia) paghino ad oltranza la dabbenaggine greca. Anche perchè, prima o poi, andranno al governo, se si va avanti così, persone che negheranno i fondi all'UE di aiuto alla Grecia.
      Onore è la mia vita, lealtà è la mia strada

      Commenta


      • #4
        Re: Grexit si/Grexit no

        Originariamente inviato da Preatoriano Visualizza il messaggio
        .....Bah il problema temo sia che la Grecia e l'Europa abbiano in mano un coltello con due lame e due manici per cui ricatti reciproci sono quasi nulli.......
        Io credo più corretto dire che il coltello ha solo 2 lame ... e per non farsi male la speranza è solo che l'altro molli la presa.

        Di sicuro per la Grecia si preparano tempi cupi per qualche anno almeno,
        l'europa io credo abbia già preparato il terreno e non sarebbe una cosa tanto tragica ....in linea diretta.
        ma solo in linea diretta, quello che nessuno riesce a prevedere e che tutti temono sono gli effetti indiretti.

        Se da un lato la fermezze darebbe un segnale chiaro che l'europa non vuole tollerare economie non sostenibili
        dando così l'idea che l'economia UE sarà solida,
        dall'altro lato tutte le economie deboli nell'euro potrebbero finire nel mirino della speculazione, cosi..
        portogallo spagna e anche italia porebbero ritrovarsi in forti difficoltà.
        La vita è quello che capita.
        Lascia che capiti!

        Commenta


        • #5
          Re: Grexit si/Grexit no

          io sono molto "curioso" (rigorosamente virgolettato)
          su come va a finire la questione greca

          da un lato l'UE che ha chiesto
          1) innalzamento dell'iva
          2) taglio stipendi agli statali
          3) tagli alle pensioni

          vi ricorda qualcosa?????
          3 punti eseguiti alla lettera dal trio monti/pd/pdl

          per me bene fa tsipras a dire di no
          cosa succede con il no a questi 3 punti?
          ecco perchè sono curioso
          ** relax, take it easy**

          Commenta


          • #6
            Re: Grexit si/Grexit no

            Originariamente inviato da georgeclooney Visualizza il messaggio
            io sono molto "curioso" (rigorosamente virgolettato)
            su come va a finire la questione greca

            da un lato l'UE che ha chiesto
            1) innalzamento dell'iva
            2) taglio stipendi agli statali
            3) tagli alle pensioni

            vi ricorda qualcosa?????
            3 punti eseguiti alla lettera dal trio monti/pd/pdl

            per me bene fa tsipras a dire di no
            cosa succede con il no a questi 3 punti?
            ecco perchè sono curioso
            Io credo che noi italiani avremmo fatto bene a trovare soluzioni alternative,
            per la grecia credo che la situazione parta da una condizione peggiore.
            L'industria greca ... ha un peso minimo, come minimo è il peso economico della grecia in europa.
            SOlo agricoltura in parte e turismo sono voci economiche che possono essere significaive per la grecia.

            Tsipras farebbe bene a dire No all'UE ... ma se ha preparato l'uscita dall'euro...
            altrimenti ...
            se non paga a fine mese i debiti FMI si bloccano i circuiti bancari ... e quel che può succedere ... temo non possa essere nulla di buono
            La vita è quello che capita.
            Lascia che capiti!

            Commenta


            • #7
              Re: Grexit si/Grexit no

              ecco perchè sono "curioso" dingo

              questo è quello che hanno sempre paventato anche all'Italia
              voglio vedere quanto di vero ci sia o meno
              ** relax, take it easy**

              Commenta


              • #8
                Re: Grexit si/Grexit no

                Io penso che gli scenari possibili siano pochi...
                Purtroppo credo che il più probabile sia una calata di braghe all'ultimo minuto di Tsipras,
                dico purtroppo perchè si otterrà solo di rimandare il ripresentarsi della questione tra 6 mesi.

                se invece senza preparazione cede l'UE o si va al default le conseguenze saranno molto pesanti per tutti.

                L'opzione migliore sarebbe che tutto sia una manovra per forzare qualcosa che non è stato previsto dai trattati,
                ottenendo una via d'uscita dura ma non drammatica dall'Euro, soprattutto se in parallelo riescono ad ottenere qualche aiuto dalla russia.
                Russia a cui in questo momento non dispiacerebbe poter piazare il suo zampino armato nella penisola ellenica...
                ma proprio per evitare questa opportunità ecco che potrebbero arrivare spinte o addirittura sovvenzioni dagli USA...

                chissà ... son curioso anch'io
                La vita è quello che capita.
                Lascia che capiti!

                Commenta


                • #9
                  Re: Grexit si/Grexit no

                  Sarebbe bello che la Grecia uscisse e a seguire tutti gli altri...

                  Purtroppo non sarà così...
                  Non è mai la vita a fare schifo, sono le persone con cui si interagisce nella vita che facilmente possono essere schifose.

                  Commenta


                  • #10
                    Re: Grexit si/Grexit no

                    secondo un analista economico che ho letto oggi (chi era? ... boh)
                    alla grecia non conviene assolutamente accettare le pretese della UE.

                    Se lo facesse Tsipras perderebbe subito credibilità politica nel suo paese, inoltre poichè in pochi mesi la situazione andrebbe a peggiorare
                    aumentando ancora i debiti e quindi la strozzatura, la situazione nel paesediventerebbe ancor più drammatica,
                    per Tsipras sarebbe un suicidio politico e un disastro economico per l grecia.

                    Seuscisse ora forse il danno maggiore sarebbe per l'europa più che per la grecia
                    La vita è quello che capita.
                    Lascia che capiti!

                    Commenta


                    • #11
                      Re: Grexit si/Grexit no

                      Originariamente inviato da dingoman Visualizza il messaggio
                      l'europa io credo abbia già preparato il terreno e non sarebbe una cosa tanto tragica ....in linea diretta.
                      ma solo in linea diretta, quello che nessuno riesce a prevedere e che tutti temono sono gli effetti indiretti.
                      Se ricordo bene (purtroppo non trovo più le fonti), all'epoca dell'entrata in circolazione dell'Euro la Grecia fu tirata dentro con discreta sorpresa da parte degli analisti seri, perché era chiaro sin da allora che l'economia greca, al di là del rispetto puramente formale dei parametri (sempreché non ci siano stati trucchi contabili), era - ed è tuttora - strutturalmente e culturalmente troppo scalcinata.
                      Quindi, a mio isterico parere, i parrucconi di Bruxelles hanno già pronto il piano B oltre ai piani C, D, E, F, G e H. A meno che non siano talmente farabutti da essersi fatti sfuggire il gioco di mano.

                      Originariamente inviato da dingoman Visualizza il messaggio
                      Se da un lato la fermezze darebbe un segnale chiaro che l'europa non vuole tollerare economie non sostenibili
                      dando così l'idea che l'economia UE sarà solida
                      Se l'Europa avesse voluto dare davvero l'idea di un consesso solido, non avrebbe avuto una gran fretta di imbarcare nazioni ampiamente e platealmente indietro rispetto alle nazioni con i conti a posto.

                      Originariamente inviato da dingoman Visualizza il messaggio
                      dall'altro lato tutte le economie deboli nell'euro potrebbero finire nel mirino della speculazione, cosi..
                      portogallo spagna e anche italia porebbero ritrovarsi in forti difficoltà.
                      Portogallo, Spagna e Italia hanno avuto un grande passato... nei secoli andati!! Oggi contano meno di una pippa, quindi cazzi amari per i loro abitanti!!
                      Sarebbe stato meglio se non fossi mai nato.

                      Commenta


                      • #12
                        Re: Grexit si/Grexit no

                        Ormai resta poco tempo per decidere il destino della grecia,
                        Tsipras ha anticipato che ha preparato nuove proposte e sembra che pur se non del tutto
                        abbia accettato di toccare alcuni dei punti richiesti, pensioni e iva mi sembra.

                        staremo a vedere nei prossimi giorni
                        La vita è quello che capita.
                        Lascia che capiti!

                        Commenta


                        • #13
                          Re: Grexit si/Grexit no

                          Originariamente inviato da dingoman Visualizza il messaggio
                          Ormai resta poco tempo per decidere il destino della grecia,
                          Tsipras ha anticipato che ha preparato nuove proposte e sembra che pur se non del tutto
                          abbia accettato di toccare alcuni dei punti richiesti, pensioni e iva mi sembra.

                          staremo a vedere nei prossimi giorni
                          COme volevasi dimostrare.......fan no campagna elettorale anti-europa e poi ...... Tsipras mi ricorda alcuni nostri politici che straparlano dell'euro e dell'europa solo per avere consensi....
                          Onore è la mia vita, lealtà è la mia strada

                          Commenta


                          • #14
                            Re: Grexit si/Grexit no

                            Originariamente inviato da Preatoriano Visualizza il messaggio
                            COme volevasi dimostrare.......fan no campagna elettorale anti-europa e poi ...... Tsipras mi ricorda alcuni nostri politici che straparlano dell'euro e dell'europa solo per avere consensi....
                            Per una volta sono d'accordo con te!

                            Però c'è una grossa differenza da sottolineare, i nostri politici anti-europeisti non sono mai andati al governo e non hanno mai avuto la possibilità di dire BASTA, invece Stupras poteva dirlo... Se non altro ha dimostrato quello che sostenevo da tempo su di lui!
                            Non è mai la vita a fare schifo, sono le persone con cui si interagisce nella vita che facilmente possono essere schifose.

                            Commenta


                            • #15
                              Re: Grexit si/Grexit no

                              Non è acora scritta l'ultima parola ma quanto prospettato ieri sembra la peggior calata di braghe possibile,
                              rincari dell'IVA ma soprattutto tasse ad imprese e redditi medioalti... ma l'UE non è ancora soddisfatta per cui ci sarà qualche altra bastonata...
                              ma
                              se così si arriverà effettivamente a sancire l'accordo allora tra 6 mesi o al massimo l'anno prossimo sarà il tracollo per la grecia secondo me.
                              Le aziende già in crisi non potranno competere e licenzieranno, i consumi che sono fondamentalmente dati dai redditi medi, crolleranno
                              e
                              in quella situazione già oggi si sà che comunque Atene avrà ancora bisogno di ulteriori aiuti finanziari ....

                              Oggi se la UE sarà disposta a concedere qualcosa a Tsipras (finora sembra che non si sia ceduto di un millimetro)
                              sarà fatto in realtà solo per rimandare la questione...perchè oggi la ripresa nell'UE è ancora debole e l'uscita greca la bloccherebbe
                              invece quando la ripresa fosse avviata a dovere allora l'uscita della grcia farebbe poco danno.

                              Tutto è ancora da vedere ...ma stà diventando una inguardabile telenovela infinita
                              La vita è quello che capita.
                              Lascia che capiti!

                              Commenta

                              Sto operando...
                              X