annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Gli scontri a Napoli!

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Gli scontri a Napoli!

    Questa sera c'è tutta una serie di trasmissioni che parla degli "scontri" a Napoli.

    Per chi non lo sapesse dei manifestanti hanno protestato contro l'austerity ad una conferenza di banchieri, generando delle scaramucce e reazioni della polizia (secondo me eccessive).

    Premesso che è inammissibile che ci siano politici che criticano i manifestanti e parlano di violenza nei confronti di manifestanti che violenti NON sono stati al posto di ammettere le loro colpe nel aver sostenuto l'Europa l'euro i banchieri e la grossa finanza europea, assassini che hanno ridotto alla fame migliaia di persone, io vorrei parlare nello specifico dei politici voltafaccia del PD.

    Se infatti è comprensibile che gruppi politici contrari alle manifestazioni per tradizione esprimano il loro dissenso, è vergognoso che politici del PD, come la Morani parlino di violenza o squadrismo al posto di ammettere che sono dalla parte della grande finanza europea che ha distrutto la vita e ucciso moltissime persone.

    Dal momento che il consenso al PD si basa sul fatto che molte persone non sono a conoscenza di FATTI essenziali per esprimere il loro voto e che questa mancanza di informazione dipende dalla mancanza del rispetto di norme costituzionali, il PD e il PDL andrebbero immediatamente considerati partiti incostituzionali al pari di un ipotetico partito fascista.

    Tutti gli esponenti di queste forze politiche andrebbero arrestati per violazione della costituzione, messi in galera ai lavori forzati, chi nonostante questi provvedimenti continuasse a sostenere il PD dovrebbe subire l'arresto immediato e finire ai lavori forzati assieme ai leader che sostiene.

    Ogni altra considerazione e superflua.
    Non è mai la vita a fare schifo, sono le persone con cui si interagisce nella vita che facilmente possono essere schifose.
Sto operando...
X