annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Elezioni europee:il trionfo della nuova DC

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Elezioni europee:il trionfo della nuova DC

    Tangentopoli,20 rovinosi anni di berlusca,la peggiore crisi economica-sociale-culturale della storia della republica italiana,ma gli italiani sono sempre gli stessi,in altre parole metti un democristiano a capo di un grande partito moderato che non so con quale fantasia viene definito sinistra,ed avrai il 40%,premesso che tra la dc ed il fondo ampliamente toccato e sfondato con berlusca(che ha tentato più volte di rifarsi a loro pur privo delle loro qualità) non c'è paragone,fa un pò sorridere la voglia di cambiamento che viene sempre millantata dai politici riferendosi agli elettori,che più conservatori di così non potrebbero essere,storicamente gli italiani di sinistra sono stati sempre un terzo,sistematicamen te battuti dalla destra unita,ma basta nascondere un programma tipicamente di centro-destra che rievoca la dc quando era ancora un partito fatto di gente onorevole dietro la sigla PD e per magia raddoppi i voti.L'unica consolazione nell'appartenere a questo pavido popolo è che anche se si impegnano meglio di ciò che ha fatto berlusconi per affondare l'italia non potranno fare.comunque come pensiero finale vista l'affluenza credo che alle politiche si vedranno ben altre percentuali.

  • #2
    Re: Elezioni europee:il trionfo della nuova DC

    Originariamente inviato da iron76 Visualizza il messaggio
    Tangentopoli, 20 rovinosi anni di berlusconi per affondare l'italia.
    Solita imprecisione: Berlusconi ha governato per circa nove anni alternandosi a governi di sinistra (D'Alema che ci ha coinvolti nella guerra in Jugoslavia) ed a governi tecnici che non hanno certo fatto meglio di lui.

    Commenta


    • #3
      Originariamente inviato da collenuccio Visualizza il messaggio
      Solita imprecisione: Berlusconi ha governato per circa nove anni alternandosi a governi di sinistra (D'Alema che ci ha coinvolti nella guerra in Jugoslavia) ed a governi tecnici che non hanno certo fatto meglio di lui.
      È vero, ciò non toglie che Berlusconi sia un ladro, un corruttore, un egoista. Ma i sinistri che hai nominato sono pure peggio, hai dimenticato prodi che chiamano il professore ma avrà fatto solo qualche anno da assistente e poi ha rubato soldi pubblici portandoci in posizione sfavorevole nell'euro. Si poteva entrare, con un po' di accorgimenti tecnici, col cambio a 1.500 lire e con un po' di sforzo anche a 1.300!!!
      Il professore .......
      Quando un uomo varca la porta di una casa, si può trovare di fronte a un milione di nemici.

      Commenta


      • #4
        Re: Elezioni europee:il trionfo della nuova DC

        Originariamente inviato da collenuccio Visualizza il messaggio
        Solita imprecisione: Berlusconi ha governato per circa nove anni alternandosi a governi di sinistra (D'Alema che ci ha coinvolti nella guerra in Jugoslavia) ed a governi tecnici che non hanno certo fatto meglio di lui.
        Meglio nelle condizioni in cui lui ci ha messo non poteva esistere,per contro peggio non è umanamente possibile,ma si sa egli non è umano è divino.:joker::joker ::joker:

        Commenta


        • #5
          Re: Elezioni europee:il trionfo della nuova DC

          Originariamente inviato da iron76 Visualizza il messaggio
          Meglio nelle condizioni in cui lui ci ha messo non poteva esistere,per contro peggio non è umanamente possibile,ma si sa egli non è umano è divino.:joker::joker ::joker:
          Divino lo avete reso voi oppositori che, questa volta sì per vent'anni, ne avete fatto l'unico perno della politica al punto da inventare il termine "berlusconismo" e da imperniare ogni dibattito sulla sua persona, sia che foste all'opposizione sia che foste al potere.
          Siete voi che per vent'anni lo avete tenuto al centro della scena (dove, peraltro, lui ci stava volentieri) cercando in ogni modo, e senza riuscirci fino al pesantissimo intervento della magistratura, di rompere il legame che lo univa ai suoi elettori.
          E adesso che l'avete, almeno per ora, tolto di mezzo vi siete affidati ad un Renzi che segue esattamente le sue orme e ad un Grillo capace solo di dire no a tutto ed a tutti.

          Commenta


          • #6
            Re: Elezioni europee:il trionfo della nuova DC

            Originariamente inviato da collenuccio Visualizza il messaggio
            Divino lo avete reso voi oppositori che, questa volta sì per vent'anni, ne avete fatto l'unico perno della politica al punto da inventare il termine "berlusconismo" e da imperniare ogni dibattito sulla sua persona, sia che foste all'opposizione sia che foste al potere.
            Siete voi che per vent'anni lo avete tenuto al centro della scena (dove, peraltro, lui ci stava volentieri) cercando in ogni modo, e senza riuscirci fino al pesantissimo intervento della magistratura, di rompere il legame che lo univa ai suoi elettori.
            E adesso che l'avete, almeno per ora, tolto di mezzo vi siete affidati ad un Renzi che segue esattamente le sue orme e ad un Grillo capace solo di dire no a tutto ed a tutti.
            Si come no colle,ma non è che sei la pascale, ruby, la minetti o qualcun'altra sotto mentite spoglie,che si cela dietro il saggio ed esperto collenuccio?

            Commenta


            • #7
              Re: Elezioni europee:il trionfo della nuova DC

              Mi scuso con Collenuccio per l'implicita offesa (che si scrive con la "m"). Non era intenzionale, in quanto non intendevo dare a lui del bugiardo ma dire che non sono vere alcune cose che ha scritto. Per esempio, e questo non è offensivo, non è vero che ci siamo affidati a Renzi in quanto non l'abbiamo votato - intendo noi intervenuti qui.

              Commenta


              • #8
                Re: Elezioni europee:il trionfo della nuova DC

                Originariamente inviato da iron76 Visualizza il messaggio
                Si come no colle,ma non è che sei la pascale, ruby, la minetti o qualcun'altra sotto mentite spoglie,che si cela dietro il saggio ed esperto collenuccio?
                Fin da quando sono entrato nel forum ho subito detto che cercare di far politica attaccandosi al privato dell'avversario NON E' FAR POLITICA
                ma pettegolezzo. Fare l'elenco di grandi statisti la cui vita privata fu scandalosa comporterebbe (da Alessandro Magno, a Cesare, ad Adriano, a Federico II, a Napoleone) la compilazione di un volume di mille pagine.
                L'uomo politico, lo statista, va giudicato solo sul risultato politico e non sulle gonnelle e sui boxer che ha messo nel suo palmares.

                Commenta


                • #9
                  Re: Elezioni europee:il trionfo della nuova DC

                  Originariamente inviato da PatrickJane Visualizza il messaggio
                  Per esempio, e questo non è offensivo, non è vero che ci siamo affidati a Renzi in quanto non l'abbiamo votato - intendo noi intervenuti qui.
                  Mi pareva ovvio che il mio VI siete affidati non riguardava né te né gli altri che hanno votato il m5s ma si rivolgeva a tutto quell'elettorato che lo ha inondato di votil

                  Commenta


                  • #10
                    Re: Elezioni europee:il trionfo della nuova DC

                    Originariamente inviato da collenuccio Visualizza il messaggio
                    Mi pareva ovvio che il mio VI siete affidati non riguardava né te né gli altri che hanno votato il m5s ma si rivolgeva a tutto quell'elettorato che lo ha inondato di votil
                    Beh, mi permetterai di dire che se scrivi all'interno di una discussione "vi siete" è lecito immaginarsi che tu ti stia rivolgendo agli altri partecipanti, e non a terzi esterni alla discussione, altrimenti avresti scritto "si sono".

                    Commenta


                    • #11
                      Re: Elezioni europee:il trionfo della nuova DC

                      Originariamente inviato da collenuccio Visualizza il messaggio
                      Solita imprecisione: Berlusconi ha governato per circa nove anni alternandosi a governi di sinistra
                      Facevo anch'io questa distinzione, tempo fa. Da un bel pezzo invece ritengo che, bene o male, hanno governato tutti insieme, facendosi i loro interessi (vedi indulto 2006), per tutti questi 20 anni.
                      Ci sono due emblemi (per me) che sanciscono l'inciucio di questi 20 anni di governo all'insegna di "tutti a braccetto alla faccia degli italiani".
                      1) Questa foto http://www.controappuntoblog.org/wp-...conidalema.jpg D'Alema, imbarazzato, non sa come guardare in faccia la gente.
                      2) Il discorso del 2003 di Violante alla Camera in cui dice che avevano preso accordi con Berlusconi e Gianni Letta sul fatto che non sarebbe mai stato toccato il punto dell'incandidabilità , né sarebbero mai state toccate le televisioni di Berlusconi.
                      Resta comunque un mio parere personale, così come di molti. Tu ovviamente dissentirai. Non mi interessa approfondire. Credo che ci siamo già detti abbastanza su questo punto.
                      La persona che gode di una buona salute mentale riesce sempre a trovare delle risposte positive

                      Commenta


                      • #12
                        Re: Elezioni europee:il trionfo della nuova DC

                        Originariamente inviato da collenuccio Visualizza il messaggio
                        Fin da quando sono entrato nel forum ho subito detto che cercare di far politica attaccandosi al privato dell'avversario NON E' FAR POLITICA .
                        Concordo sul fatto che l'uomo politico non vada giudicato sulla sua vita privata, ma a patto che il suo privato non interferisca con la cosa pubblica.
                        Anche su questo tema direi che abbiamo discusso fino alla nausea, e non mi va di spendere altre parole.

                        Restando in tema, invece, ovvero sul "trionfo della nuova Dc", dico due cose.
                        La prima è che poco importa se ciò che ha trionfato possa chiamarsi nuova Dc o cos'altro. Per me ha semplicemente trionfato la solita schifezza di sempre. Ha trionfato chi continuerà a fare gli interessi dei potenti, dei mafiosi, e chi continuerà a spartirsi lavori, appalti, scrivendosi come al solito leggi per salvarsi a vicenda. Ha trionfato la disinformazione, l'egoismo, l'indifferenza, e la sottomissione. Non è per pura coincidenza se i candidati alle europee che hanno ottenuto più voti sono stati, guarda caso, indagati e condannati.
                        La seconda cosa è che non mi va più di discutere. O meglio, diciamo che sto perdendo la voglia di discutere. Non me ne frega più niente. Farò spallucce a qualunque cosa succeda: dai soliti crimini commessi dai politici, al sangue che, sperando non accada, potrebbe spargersi per le strade in seguito alla disperazione.
                        Gli italiani hanno fatto la loro scelta? Bene, e io ho fatto la mia.
                        La persona che gode di una buona salute mentale riesce sempre a trovare delle risposte positive

                        Commenta


                        • #13
                          Re: Elezioni europee:il trionfo della nuova DC

                          Originariamente inviato da collenuccio Visualizza il messaggio
                          Fin da quando sono entrato nel forum ho subito detto che cercare di far politica attaccandosi al privato dell'avversario NON E' FAR POLITICA
                          ma pettegolezzo. Fare l'elenco di grandi statisti la cui vita privata fu scandalosa comporterebbe (da Alessandro Magno, a Cesare, ad Adriano, a Federico II, a Napoleone) la compilazione di un volume di mille pagine.
                          L'uomo politico, lo statista, va giudicato solo sul risultato politico e non sulle gonnelle e sui boxer che ha messo nel suo palmares.
                          Preferisco di gran lunga quelle che paga.. scop... insomma ci ha fatto l'amore sul resto velo pietoso ho già detto tutto in tanti post la situazione di quando ha lasciato il governo dopo tanti anni in cui ha governato parla da se ogni altra considerazione è una cazz.. degna di quelle signorine pagate e sopra citate.punto e basta.

                          Commenta


                          • #14
                            Re: Elezioni europee:il trionfo della nuova DC

                            Originariamente inviato da collenuccio Visualizza il messaggio
                            Fin da quando sono entrato nel forum ho subito detto che cercare di far politica attaccandosi al privato dell'avversario NON E' FAR POLITICA
                            ma pettegolezzo. Fare l'elenco di grandi statisti la cui vita privata fu scandalosa comporterebbe (da Alessandro Magno, a Cesare, ad Adriano, a Federico II, a Napoleone) la compilazione di un volume di mille pagine.
                            L'uomo politico, lo statista, va giudicato solo sul risultato politico e non sulle gonnelle e sui boxer che ha messo nel suo palmares.
                            Sarebbe vero se non ci fosse interazione tra la vita pubblica e privata del politico in questione. Nel tempo egli è parso ricattabile per quanto avvenuto a Palazzo Grazioli (che è edificio di stato in cui si svolgono attività pubbliche nazionali e internazionali), a Villa Certosa ecc. È parso ricattabile perché sono comparse in alcune liste elettorali del suo partito numerose ragazze che nel tempo hanno frequentato quegli ambienti, e collegate a questo fenomeno ci sono delle intercettazioni in cui egli si premurava che queste ragazze ricevessero un posto come pattuito perché altrimenti avrebbero iniziato a parlare. E con chi avrebbero dovuto parlare, visto che la maggior parte dell'informazione televisiva e della stampa scandalistica (tanto per ricollegarsi al cosiddetto "pettegolezzo") le possiede e controlla lui? Di cosa aveva paura? Il fenomeno diventa preoccupante se si pensa alle sue proporzioni. Non si tratta di una o due ragazze, si tratta di decine e decine di ragazze che venivano accompagnate in loco anche a gruppi di venti o trenta. Accompagnate. Da chi?

                            Commenta


                            • #15
                              Re: Elezioni europee:il trionfo della nuova DC

                              È possibile anche che alcune di queste ragazze, dopo che la cosa si iniziata a sapere in giro, si siano presentate armate di strumenti di registrazione premeditatamente - con intenzioni autonome di registrare quanto accadeva, o anche con intenzioni indotte da terze persone. E sappiamo anche che egli non si intratteneva solo con queste ragazze, cosa che rientrerebbe nei fatti suoi - seppure non dimenticando il fatto che questo lo rende di per sé possibile oggetto di ricatto - ma faceva vedere loro filmati di incontri anche internazionali e parlava con loro di politica. Di cosa, esattamente? Fino a che punto? È bene tenere presente anche che egli ha i codici di sicurezza per l'uso delle armi di difesa, comprese quelle nucleari. Fino a dove è disposto a spingersi se ricattato da qualcuno di un altro paese che ha comprato una di queste ragazze - che non vendono solo il corpo, ma anche le informazioni di cui entrano in possesso - o che l'ha addirittura inviata apposta per poter far leva su di lui?

                              È affare privato finché riguarda lui e il suo rapporto con la moglie. Non lo è più quando ha ripercussioni sulla sua gestione politica e lo pone in una posizione di vulnerabilità a ricatti di portata non facilmente identificabile.

                              Commenta

                              Sto operando...
                              X