annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Scontri NO-TAV polizia a Torino

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Scontri NO-TAV polizia a Torino

    Non so se siete informati dei recenti avvenimenti di Torino, ennesimo scontro tra manifestanti NO TAV e forze dell'ordine.

    Mi chiedo, quanti si rendono conto della situazione? Quanti sono minimamente informati della situazione?

    Il governo italiano, dopo aver ceduto la sovranità nazionale alla comunità europea, si trova costretto ad adempiere ad obblighi sovranazionali, come ad esempio la costruzione della TAV in Val di Susa, è ampiamente dimostrato che tale opera non avrà ritorno economico sufficente per pagarne il prezzo, in altre parole sarà un costo passivo per i cittadini già martoriati da tasse ed iniqui balzelli, a questo si aggiungono espropri ingiusti di appezzamenti di piccoli propietari, un elevato danno ambientale non completamente quantificato ed analizzato, ma è interessante notare come in quelle zone, negli anni '60, si era appurato esserci una quantità rilevante di uranio ed altri materiali fissili utilizzabili per la crescita dell'industria nucleare italiana (in quei tempi ancora non ostacolata), diversi ricercatori hanno appurato che le polveri di tali scavi causeranno una serie di morti ritardate negli anni a venire.

    segue
    Non è mai la vita a fare schifo, sono le persone con cui si interagisce nella vita che facilmente possono essere schifose.

  • #2
    Re: Scontri NO-TAV polizia a Torino

    Non c'è dunque da stupirsi se alcuni manifestano contro quest'opera, manifestazioni purtroppo insensate ed inutili visto che non avranno alcun peso nel fermare tale scempio di cui ci pentiremo negli anni a venire...

    In tutto questo i nostri politici cosa fanno? Consapevoli del fatto che non possono dire di NO ai loro padroni/corruttori/concussori europei, mandano le forze dell'ordine contro i manifestanti, zittiscono i pochi politici locali che si mettono contro la voce oscurantista dei loro partiti corrotti, ottenendo il dupplice effetto di richiamare teste calde inutili (vedi black block etc....) che nascosti tra i pacifici manifestanti aggrediscono le forze dell'ordine in modo da innescare una spirale a tutto vantaggio dei vertici politici corrotti del nostro paese, per non parlare dei magistrati che con la scusa del far rispettare la legge (che evidentemente non conoscono molto bene visto che la costituzione, legge delle leggi, dice che il popolo è sovrano) arrestano gente e addirittura sono arrivati ad indagare lo stesso Grillo con scuse vili, colpevole solamente di aver cercato di far capire al popolo questa triste verità.

    Mi chiedo, ma come mai così pochi sono consapevoli di questo schifo? Come mai in un ipotetico referendum sulla TAV addirittura si rischierebbe che vincessero le persone a favore? Ma non vi vergognate di appartenere ad un popolo tanto IGNORANTE?

    E poi c'è chi parla di ignoranza quando legge qualche errore ortografico... È più ignorante chi non scrive correttamente o chi permette a politici corrotti di inquinare in modo letale l'ambiente in cui vive? VERGOGNA!
    Non è mai la vita a fare schifo, sono le persone con cui si interagisce nella vita che facilmente possono essere schifose.

    Commenta


    • #3
      Re: Scontri NO-TAV polizia a Torino

      Luca non ti nascondo,che da persona residente nel sud,mi sento molto lontano dal problema.E credo che questo succede per quasi tutto il paese.Solo la zona interessata manifesta più accanitamente.So che è un opera obsoleto...sopratutt o perchè oggi si viaggia velocemente per pochi soldi in aereo...il trasporto di merci è oramai sceso paurosamente,sotto la montagna si sa che c'è l'amianto che si libera nell'aria,qualora si va a bucare tale montagna.
      Le persone che amano troppo il denaro,devono essere cacciate fuori dalla politica.Jose Mujica, presidente dell'Uruguay.

      Commenta


      • #4
        Re: Scontri NO-TAV polizia a Torino

        Originariamente inviato da frederika Visualizza il messaggio
        Luca non ti nascondo,che da persona residente nel sud,mi sento molto lontano dal problema.E credo che questo succede per quasi tutto il paese.Solo la zona interessata manifesta più accanitamente.So che è un opera obsoleto...sopratutt o perchè oggi si viaggia velocemente per pochi soldi in aereo...il trasporto di merci è oramai sceso paurosamente,sotto la montagna si sa che c'è l'amianto che si libera nell'aria,qualora si va a bucare tale montagna.
        Guarda che il discorso è analogo per il ponte sullo stretto!
        Non è mai la vita a fare schifo, sono le persone con cui si interagisce nella vita che facilmente possono essere schifose.

        Commenta


        • #5
          Re: Scontri NO-TAV polizia a Torino

          Giustissimo ! Bando alle opere pubbliche che non siano il rappezzo delle buche stradali ! Lasciamo le gallerie ferroviarie a misura dei carri anteguerra scaricando sul trasporto su gomma tutto il traffico merci ! Continuiamo a tenere la Sicilia staccata dal continente !
          Diamo spazio ai luddisti del NO-QUESTO e NO-QUELLO e poi godiamoci il declino economico dell'Italia.

          Commenta


          • #6
            Le grandi opere pubbliche ora, in tempi di crisi, servono come il pane, anzi sono l'unica soluzione al collasso economico. Le ultime opere pubbliche di cui vantarci forse risalgono al 43! L'unica cosa da tener fuori sono mafie e politici corrotti... Ma come si fa? Io torno sulla pena di morte per fucilazione alle spalle, come per i traditori, dal codice penale militare di guerra.
            Quando un uomo varca la porta di una casa, si può trovare di fronte a un milione di nemici.

            Commenta


            • #7
              Re: Scontri NO-TAV polizia a Torino

              Originariamente inviato da Nudols Visualizza il messaggio
              Le grandi opere pubbliche ora, in tempi di crisi, servono come il pane, anzi sono l'unica soluzione al collasso economico. Le ultime opere pubbliche di cui vantarci forse risalgono al 43! L'unica cosa da tener fuori sono mafie e politici corrotti... Ma come si fa? Io torno sulla pena di morte per fucilazione alle spalle, come per i traditori, dal codice penale militare di guerra.
              Guarda che un conto è essere a favore delle opere pubbliche, un altro è essere a favore delle oprere pubbliche inutili ed in mano ai mafiosi...

              I progetti del ponte sullo stretto di messina e la TAV in Val di Susa sono state analizzati da numerosi economisti ed ingegneri, sono risultati NON convenienti.

              Perché quei soldi non spenderli in una politica energetica SERIA, quello che la gente deve imparare a capire è che non basta pretendere che i politici facciano le cose ma bisogna anche pretendere che le facciano bene. Per farti un esempio, io sono a favore delle energie rinnovabili, ma ritengo che il modo con cui siano state diffuse in Italia sia totalmente sbagliato perché ha avuto il solo scopo di portare ricchezza a corrotti mafiosi e ditte straniere e non è stato capace di creare una base industriale seria italiana.

              La gente deve smetterla di soffermarsi sulle frasi ed imparare ad analizzare le situazioni e quello che portano.

              Prima di fare la TAV in Val di Susa, non pensi che bisognerebbe allestire delle linee ad alta velocità sul suolo italiano? Ma fatto in modo serio ed efficente in modo che non si vedano più al telegiornale certe scene con i pendolari e soprattutto, tentando di dare appalti alla parte onesta dell'industria italiana.

              Negli USA che applicano questo sistema sono tornati ad un livello di crisi precedente al 2008, qui come stiamo?

              P.S. PRO sentenza di morte immediata in diretta nazionale per ecomafiosi vari.
              Non è mai la vita a fare schifo, sono le persone con cui si interagisce nella vita che facilmente possono essere schifose.

              Commenta

              Sto operando...
              X