annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Cassa Integrazione per i politici

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Cassa Integrazione per i politici

    I vostri cari eletti del Pd e del Pdl si sono appena votati la cassa integrazione a vita.
    Per voi che li eleggete non ci sarà cassa integrazione a vita. Per loro sì.
    L'articolo che riporto è di qualche giorno fa, ma è già legge.
    Come ben potrete aspettarvi, ora ne parleranno tutti i tg...

    Dipendenti dei partiti licenziati? Pagano gli italiani | Linkiesta.it
    La persona che gode di una buona salute mentale riesce sempre a trovare delle risposte positive

  • #2
    Re: Cassa Integrazione per i politici

    non si parla di parlamentari ma di dipendenti dei partiti licenziati. con l'abolizione del finanziamento pubblico ai partiti si è pensato a quest'aiuto per sostenere chi viene licenziato.
    detto questo, son contrario.
    In amore, chi cerca non trova. Capita l'incontro fortunato, non si può cercarlo. (Mathman)

    Commenta


    • #3
      Re: Cassa Integrazione per i politici

      Originariamente inviato da amarok81 Visualizza il messaggio
      non si parla di parlamentari ma di dipendenti dei partiti licenziati. con l'abolizione del finanziamento pubblico ai partiti si è pensato a quest'aiuto per sostenere chi viene licenziato.
      detto questo, son contrario.
      Sì, è vero. Mi sono espresso male. Intendevo la Cassa Integrazione a vita per i dipendenti dei partiti politici.
      Per quanto riguarda i politici, c'avevano pensato già loro stessi, e da tempo, ad assicurarsi la pensione a vita.
      La persona che gode di una buona salute mentale riesce sempre a trovare delle risposte positive

      Commenta


      • #4
        Re: Cassa Integrazione per i politici

        non ci posso credere!!!!! .............
        Armageddon was yesterday Today we have a serious problem-21 vittoria..grande baldoria..
        No, non sono per la pace nel mondo....ma per la buona convivenza tra i popoli.... ;)

        Commenta


        • #5
          Re: Cassa Integrazione per i politici

          Originariamente inviato da la_barrosa Visualizza il messaggio
          Per quanto riguarda i politici, c'avevano pensato già loro stessi, e da tempo, ad assicurarsi la pensione a vita.
          a cosa ti riferisci?
          .................... .....
          In amore, chi cerca non trova. Capita l'incontro fortunato, non si può cercarlo. (Mathman)

          Commenta


          • #6
            Re: Cassa Integrazione per i politici

            Sono semplicemente vergognosi.
            Ma mi raccomando continuiamo a votarli.
            He who walks in another's tracks leaves no foot prints.

            Commenta


            • #7
              Re: Cassa Integrazione per i politici

              Originariamente inviato da the_wasp Visualizza il messaggio
              Sono semplicemente vergognosi.
              Ma mi raccomando continuiamo a votarli.
              concordo!

              riusciremo mai a voltare pagina?
              ** relax, take it easy**

              Commenta


              • #8
                Re: Cassa Integrazione per i politici

                E meno male che i partiti sarebbero associazioni private

                Commenta


                • #9
                  Re: Cassa Integrazione per i politici

                  Originariamente inviato da amarok81 Visualizza il messaggio
                  a cosa ti riferisci?
                  .................... .....
                  Semplicemente al fatto che a loro basta una legislatura per assicurarsi la pensione.
                  Un trattamento speciale che si sono scelti senza chiedere il parere ai pecoroni che gli danno continuamente la possibilità di scriversi le leggi su misura.
                  La persona che gode di una buona salute mentale riesce sempre a trovare delle risposte positive

                  Commenta


                  • #10
                    Re: Cassa Integrazione per i politici

                    Originariamente inviato da georgeclooney Visualizza il messaggio

                    riusciremo mai a voltare pagina?
                    No, e ti scriverò per sommi capi i motivi per cui non ce la faremo mai. Ad ogni modo varrà sempre la pena battersi per cercare di migliorare le cose.
                    Non ce la faremo mai per colpa di:
                    1) Mass media controllati da persone di potere che distorcono la realtà con annessi giornalisti che con la scusa del "bisogna campare" sono disposti a dare credito a coloro che sanno essere dei malfattori;
                    2) Elettori che in buona o malafede continuano a votare sempre i grandi partiti di massa perché non hanno voglia, tempo, o fonti sufficienti per informarsi, oppure perché sperano in una svolta del solito partito, perché la loro fede nel partito è come quella di una squadra di calcio, o perché ancora temono il cambiamento.
                    3) Elettori che si credono informati ma in realtà si basano su pregiudizi, e ti fanno tanti giri di parole perché gli sembra male dirti esplicitamente che Grillo gli sta sui *******i. Li riconosci subito. Sono quelli che ti dicono: "Ma il M5s cos'ha fatto fino adesso?". Sono quelli, insomma, che danno dell'ignorante agli altri senza accorgersi di far parte della stessa categoria;
                    4) Il giorno in cui dovesse davvero avvenire un cambiamento, indipendentemente dal fatto che questo possa provenire dal M5s, ci penseranno l'UE e gli Usa a ripristinare le cose (senza farsi problemi di usare carri armati o di fornire materiale bellico ai ribelli che loro stessi aizzeranno contro il Governo). Quindi tornerà a governare una classe politica che rispetterà la volontà dei poteri forti, e come contropartita potrà continuare a godere dei privilegi e delle porcherie cui siamo stati abituati.
                    La persona che gode di una buona salute mentale riesce sempre a trovare delle risposte positive

                    Commenta


                    • #11
                      Re: Cassa Integrazione per i politici

                      Originariamente inviato da georgeclooney Visualizza il messaggio
                      concordo!

                      riusciremo mai a voltare pagina?
                      Il sistema è progettato per perpetrarsi all'infinito.
                      Se vuoi cambiarlo usando i mezzi previsti all'interno dello stesso non ci riesci... ci vuole qualcosa di esterno, un qualcosa di forte, repentino e drastico!
                      Quando un uomo varca la porta di una casa, si può trovare di fronte a un milione di nemici.

                      Commenta


                      • #12
                        Re: Cassa Integrazione per i politici

                        Originariamente inviato da Nudols Visualizza il messaggio
                        Il sistema è progettato per perpetrarsi all'infinito.
                        Se vuoi cambiarlo usando i mezzi previsti all'interno dello stesso non ci riesci... ci vuole qualcosa di esterno, un qualcosa di forte, repentino e drastico!
                        Tipo un asteroide che colpisca in pieno la Terra...
                        La persona che gode di una buona salute mentale riesce sempre a trovare delle risposte positive

                        Commenta


                        • #13
                          Re: Cassa Integrazione per i politici

                          Originariamente inviato da la_barrosa Visualizza il messaggio
                          Tipo un asteroide che colpisca in pieno la Terra...
                          No qualcosa frutto dell'umana volontà, che però faccia pagare le le colpe ai colpevoli!
                          Pensavo più al Golpe cileno del 1973... ci sono molte similitudini sai?
                          Da wikipewdia:
                          "...
                          La situazione prima del colpo di Stato: Quando Allende salì al potere nel 1970, la società cilena era già afflitta da difficoltà economiche. Problemi come la lenta crescita, l'inflazione, la cattiva distribuzione delle entrate, e la concentrazione dei poteri economici rimanevano ostinati e intrattabili. La maggioranza della popolazione cilena era posta sul gradino più basso della scala socio-economica ed era ormai stanca dei problemi perenni che affliggevano la nazione
                          ..."
                          Quando un uomo varca la porta di una casa, si può trovare di fronte a un milione di nemici.

                          Commenta


                          • #14
                            Re: Cassa Integrazione per i politici

                            nudols la storia poi continua eh...
                            Nel frattempo, progettando l'eliminazione di tutte le forze di opposizione lo Stadio Nazionale venne temporaneamente trasformato in un enorme campo di concentramento. All'interno dello stadio, in quei mesi, avvenivano torture e interrogatori violentissimi e moltissime donne vennero stuprate dai militari addetti al "campo". Approssimativamente 130.000 individui vennero arrestati nei tre anni seguenti, con il numero di "scomparsi" (noti come desaparecidos, dal termine spagnolo) che raggiunse le migliaia nel giro di pochi mesi. altri ancora sono scomparsi nel nulla, cancellati dai registri da un regime che avrebbe voluto eliminare tutte le opposizioni. Altro fatto accertato è il rapimento dei bambini degli oppositori, che venivano affidati a sostenitori del regime. Gran parte delle persone prese di mira erano stati sostenitori di Allende. Inoltre il "decreto del 13 settembre" mise fuori legge tutti i partiti che avevano fatto parte di Unità Popolare.
                            domani è un altro giorno e il mondo mi sorride, mi starà pigliando per il c.u.l.o??? :v

                            Commenta


                            • #15
                              Re: Cassa Integrazione per i politici

                              Nelle sue memorie, Pinochet afferma che essere stato l'organizzatore principale del golpe e di avere usato la sua posizione di comandante dell'esercito per coordinare un piano estensivo, che era stato concordato con altri settori militari. Tale tesi, tutta da accertare, sembra comunque in contrasto con il ruolo di potere immediatamente assunto dal generale, che assunse subito le maggiori cariche dello Stato. Infatti quando la giunta prese il potere, Pinochet ne consolidò ben presto il controllo, prima mantenendone la guida solitaria (che in base agli accordi originali doveva ruotare tra i membri), e poi facendosi proclamare Presidente della Repubblica.
                              preso da wikipedia, ho tolto le parti 'senza fonte' ...sarebbe proprio una fig.ata!!! :scared1:
                              domani è un altro giorno e il mondo mi sorride, mi starà pigliando per il c.u.l.o??? :v

                              Commenta

                              Sto operando...
                              X