annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Non c'è limite alla follia

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Non c'è limite alla follia

    " Uccide la figlia di 2 anni, ne seziona il corpo e lo dà in pasto al suo pitbull "

    Uccide la figlia di 2 anni, ne seziona il corpo e lo dÃ* in pasto al suo pitbull | Sostenitori delle Forze dell'Ordine

    Ma davvero questi esseri sono, in qualche modo, utili alla società? In che modo?

    Se è vero che siamo animali, e tra le varie categorie di animali siamo annoverati tra quelli di branco, ebbene le bestie cacciano via, se non li sopprimono proprio, gli esemplari deviati o non utili al gruppo o che mettono in pericolo il branco.
    Allora una siringhetta e via.... Più passa il tempo, più leggo queste cose, più me ne convinco fermamente!

    Vi prego, convincetemi che sbaglio, almeno nell'ovattato mondo del politically correct posso mettere anch'io la testa sotto la sabbia...
    Quando un uomo varca la porta di una casa, si può trovare di fronte a un milione di nemici.

  • #2
    Re: Non c'è limite alla follia

    Diciamo che l'argomento non è politico,ma di 4 chiacchiere "dell'orrore"!
    Ma purtroppo non succede solo altrove.Ricordo quando arrivai in questo sud retrograde,patriarca le e un sacco di usanze tribale e superstizione,si era da poco spento uno scandalo locale.
    Un uomo,macellaio si era macchiato di un delitto orribile...
    L'uomo alla quale la moglie aveva partorito un figlio,sospettava che il figlio non era suo,anzi ne era convinta.Nessuno mi ha mai spiegato come ha fatto,ma lui presa il figlio,lo ammazzò e ne fece delle salsicce.Che arrostì e che la moglie mangiò...lui lo disse che stava mangiando SUO figlio...non il figlio di lui.
    Mentre era SUO figlio A TUTTI GLI EFFETTI...CRETINO RETROGRADE.Ma erano gli anni 50,capirai!!!Già erano ancora gli anni che dopo la prima notte,la suocera e madre andava a controllare,e facevano vedere in famiglia "il panno sporco di sangue"...quale onore!!!!
    Diciamolo pure...una evoluzione nei costumi c'è stata no?
    Le persone che amano troppo il denaro,devono essere cacciate fuori dalla politica.Jose Mujica, presidente dell'Uruguay.

    Commenta


    • #3
      Re: Non c'è limite alla follia

      Niente siringhetta; c'è ancora il pittbull ?
      E se non c'è più quello ce ne sono tanti altri.
      Mi sembra di tornare al liceo quando studiavo le tragedie di Eschilo con padri che ammazzavano figli e figlie, figli e figlie che ammazzavano l'uno o l'altro genitore, padri obbligati a mangiare i loro figli, madri che massacravano la prole in odio al marito in una serie atroce di delitti, ma quelli erano testi teatrali. Qui siamo nella più brutale realtà.

      Commenta


      • #4
        Re: Non c'è limite alla follia

        al rogo
        al rogo

        .
        ** relax, take it easy**

        Commenta


        • #5
          Re: Non c'è limite alla follia

          Originariamente inviato da frederika Visualizza il messaggio
          Diciamo che l'argomento non è politico,ma di 4 chiacchiere "dell'orrore"!
          Ma purtroppo non succede solo altrove.Ricordo quando arrivai in questo sud retrograde,patriarca le e un sacco di usanze tribale e superstizione,si era da poco spento uno scandalo locale.
          Un uomo,macellaio si era macchiato di un delitto orribile...
          L'uomo alla quale la moglie aveva partorito un figlio,sospettava che il figlio non era suo,anzi ne era convinta.Nessuno mi ha mai spiegato come ha fatto,ma lui presa il figlio,lo ammazzò e ne fece delle salsicce.Che arrostì e che la moglie mangiò...lui lo disse che stava mangiando SUO figlio...non il figlio di lui.
          Mentre era SUO figlio A TUTTI GLI EFFETTI...CRETINO RETROGRADE.Ma erano gli anni 50,capirai!!!Già erano ancora gli anni che dopo la prima notte,la suocera e madre andava a controllare,e facevano vedere in famiglia "il panno sporco di sangue"...quale onore!!!!
          Diciamolo pure...una evoluzione nei costumi c'è stata no?
          Non é questione di ere o epoche superate o di retrogradicitá. Cose come queste attengono alla follia umana. Ci saranno anche nel 3015 e se andremo a vivere su alpha centauri. É statisticamente realistico, é una mente impazzita fra tante. Dove una mente razionale e normale al massimo si infurierebbe questi deviati fanno queste cose. Questi fanno ste cose anche e solo per divertimento. Non hanno il tabù della morte e della mutilazione di un cadavere.
          La criminologia americana é piena di casi di gente deviata come questa!
          Anni fa però civilmente li condannavano a morte, ora anche li l'idiozia umana ci sta mettendo il seme della discordia.
          Quando un uomo varca la porta di una casa, si può trovare di fronte a un milione di nemici.

          Commenta


          • #6
            Re: Non c'è limite alla follia

            Io invece questo qui lo metterei in convivenza forzata con le persone che accusano di violenza e di essere reazionari chi propone soluzioni.

            Vedi che dopo che gente come questa calpesta ogni giorno e sistematicamente i loro diritti, smetteranno di accusare di violenza chi si occupa di ordine pubblico.

            Tra l'altro, vorrei far notare come questo fatto è successo a New York, città cosmopolita ed aperta al buonismo.

            In qualche paesino del Texas pieno di gente reazionaria e sceriffi repubblicani filoamericani proBush, con la smania di sparare, questi fatti vengono arginati molto più efficacemente.

            Chiara dimostrazione che col buonismo non si risolvono i problemi...
            Non è mai la vita a fare schifo, sono le persone con cui si interagisce nella vita che facilmente possono essere schifose.

            Commenta


            • #7
              Re: Non c'è limite alla follia

              Originariamente inviato da luca468 Visualizza il messaggio
              Io invece questo qui lo metterei in convivenza forzata con le persone che accusano di violenza e di essere reazionari chi propone soluzioni.

              Vedi che dopo che gente come questa calpesta ogni giorno e sistematicamente i loro diritti, smetteranno di accusare di violenza chi si occupa di ordine pubblico.

              Tra l'altro, vorrei far notare come questo fatto è successo a New York, città cosmopolita ed aperta al buonismo.

              In qualche paesino del Texas pieno di gente reazionaria e sceriffi repubblicani filoamericani proBush, con la smania di sparare, questi fatti vengono arginati molto più efficacemente.

              Chiara dimostrazione che col buonismo non si risolvono i problemi...
              Certo hai ragione. Chi certe cose non le ha vissute come esperienza o non ha la sensibilità nei confronti delle vittime, o non carpisce la mentalità del carnefice approfittatore, sconfina nel più becero buonismo politicamente corretto.
              in effetti, come i criminali organizzati si spostano dove ci sono i soldi, i maniaci si spostano dove la gente é più ingenua o dovrei dire stupida. Approfittano della buona fede di alcune persone e del loro ideale da figli dei fiori prendendolo per quel che è: una debolezza! Non tutti sono buoni e pacifici, non a caso il movimento hippie é fallito dopo pochi anni!
              Quando un uomo varca la porta di una casa, si può trovare di fronte a un milione di nemici.

              Commenta

              Sto operando...
              X