annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Recessione vera.

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Recessione vera.

    http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/economia/2014/01/27/Electrolux-punta-taglio-salari_9973596.html

    Dimezzare i salari, gran soluzione.
    He who walks in another's tracks leaves no foot prints.

  • #2
    Per politici e altissimi dirigenti anche dividerlo per 10 non sarebbe male
    Quando un uomo varca la porta di una casa, si può trovare di fronte a un milione di nemici.

    Commenta


    • #3
      Re: Recessione vera.

      La cosa più vergognosa è che stanno pagando gli operai,la fame di soldi di questi servi delle banche...cioè la nostra classe politica,il governo.La nostra pressione fiscale è impossibile da sostenere per una azienda.Figurati che la Fiat ha piazzata la sua sede fiscale in Olanda,che ha da sempre una pressione fiscale per nulla leggera...eppure l''Italia è riuscita a fare peggio.
      Con la globalizzazione da una parte,la UE da un altra parte...tutto gioca a sfavore della nostra classe di lavoratori.Perché se nei paesi dell'ex blocco sovietico,i salari sono sui 400 euro,una pensione di 150 euro...noi in confronto siamo strapagati.Che dietro la differenza dei salari e pensione,c'è uno status sociale impossibile da mettere a confronto...eh no,di questo non si parla.
      Ma sto parlando del confronto italia o Romania...non di certo sto confrontando l'Italia con Germania,Inghilterra o Danimarca...perché li la bilancia scende in basso per noi.
      Perché tutto questo è possibile?Perché l'Italia ha una riserva in banca...i risparmi degli italiani.E si sa no,chi sono coloro che sono a caccia dei risparmi degli italiani.
      Mi piace che Letta è andato a proporre l'Italia come paese da investire per i paesi arabi....:haha::haha :....mi chiedo se si è fatto scappare che abbiamo una pressione fiscale al 60%:17:
      Le persone che amano troppo il denaro,devono essere cacciate fuori dalla politica.Jose Mujica, presidente dell'Uruguay.

      Commenta


      • #4
        Re: Recessione vera.

        Interessante!
        Ora apro un 3D che riguarda l'argomento da te introdotto.... l'ambito e le cose che dirò sono scottanti...
        Pertanto se non dovessi più scrivere in futuro vuol dire che qualcuno mi ha fatto fuori !
        Quando un uomo varca la porta di una casa, si può trovare di fronte a un milione di nemici.

        Commenta


        • #5
          Re: Recessione vera.

          Per i lavoratori sarà un disastro,anche un pò voluto in alcuni casi perchè ho sentito stasera che li hanno intervistati e qualcuno aveva sottoscritto anche mutui pesanti,cosa che per esempio io anche prendendo molto meno di 1400 euro non ho mai fatto,perchè in un epoca dove puoi perdere il lavoro da un secondo all'altro è meglio dormire sotto un ponte che indebitarsi e comunque la casetta l'hai voluta pur prendendo "solo" 1400 euro adesso te la paghi,poi questo si chiama libero mercato cosa che gli italiani hanno fortemente voluto come hanno dimostrato le elezioni in questi 20 anni,se non ti andava bene c'erano anche altre opzioni meno liberiste,l'electrol ux ha tutto da guadagnare,e se non guadagna se ne va,questo e il principio del libero mercato ci si doveva pensare prima se poi non si volevano queste cose,anche perchè a votare non ci è andato solo il 10% dei ricchissimi italiani,ma anche buona parte di quel 90% che si divide le "briciole"

          Commenta


          • #6
            Re: Recessione vera.

            Originariamente inviato da the_wasp Visualizza il messaggio
            http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/economia/2014/01/27/Electrolux-punta-taglio-salari_9973596.html

            Dimezzare i salari, gran soluzione.
            Servirebbe per far avvicinare il popolo italiano a quello che gli spetta come posizione nel mondo.per ora come popolo abbiamo ancora troppo per le nostre reali capacità,ma col tempo si sarà più equilibrati anche in questo,una bella ridimensionata ci è già stata data ma state tranquilli che non finisce qui.

            Commenta


            • #7
              Re: Recessione vera.

              Originariamente inviato da iron76 Visualizza il messaggio
              anche perchè a votare non ci è andato solo il 10% dei ricchissimi italiani,ma anche buona parte di quel 90% che si divide le "briciole"
              Purtroppo quel 90% è ben indottrinato... almeno in parte

              Commenta


              • #8
                Re: Recessione vera.

                Dal "Giornale " di ieri. Stefano Parisi, presidente di Confindustria Digitale.
                Le stime di acquisto del comparto hi-tech in Italia parlano di 16 milioni di nuovi smartphone. A cui si debbono aggiungere almeno 8 milioni di di tablet e circa 10 milioni tra computer e tv.
                Se questa è crisi ...................

                Commenta


                • #9
                  Re: Recessione vera.

                  Originariamente inviato da Seba82 Visualizza il messaggio
                  Purtroppo quel 90% è ben indottrinato... almeno in parte
                  Molti di loro infatti sono tipici italiani,prima scelgono una cosa difendendola a tutti i costi per poi rinnegarla e lamentarsene quando è troppo tardi.i ricchi i loro interessi li hanno fatti benissimo,gli altri decisamente no,quindi le cose sono due o i ricchi sono davvero tanti in italia o mi sa che qualcuno poi tanto furbo come vuole fare credere non è.

                  Commenta


                  • #10
                    Re: Recessione vera.

                    Originariamente inviato da collenuccio Visualizza il messaggio
                    Dal "Giornale " di ieri. Stefano Parisi, presidente di Confindustria Digitale.
                    Le stime di acquisto del comparto hi-tech in Italia parlano di 16 milioni di nuovi smartphone. A cui si debbono aggiungere almeno 8 milioni di di tablet e circa 10 milioni tra computer e tv.
                    Se questa è crisi ...................
                    io sono a contatto giornalmente con tutte altre realtà da quelle scritte in questo caso,gente che non sa come far mangiare i figli per non parlare di bollette,ma è risaputo anche dalle stime fatte dalle agenzie preposte che la disuguaglianza sociale si è diffusa alla grande in italia nell'ultimo ventennio con la scomparsa della cosiddetta classe media che era anche quella che faceva girare l'economia consumista italiana,quindi non fatico a credere alle statistiche del giornale,la crisi c'è solo per alcuni,come ovviamente i diritti,come detto sopra risulta strano che i ceti più alti siano così bravi a scegliere in base ai loro interessi mentre i ceti bassi sono così efficienti nell'affondarsi da soli,anche questo in una società che va al rovescio può essere considerata selezione naturale.

                    Commenta


                    • #11
                      Re: Recessione vera.

                      Originariamente inviato da iron76 Visualizza il messaggio
                      Molti di loro infatti sono tipici italiani,prima scelgono una cosa difendendola a tutti i costi per poi rinnegarla e lamentarsene quando è troppo tardi.i ricchi i loro interessi li hanno fatti benissimo,gli altri decisamente no,quindi le cose sono due o i ricchi sono davvero tanti in italia o mi sa che qualcuno poi tanto furbo come vuole fare credere non è.
                      Guarda che è in atto una lotta di classe che dura da anni, non solo in Italia. Ed è una lotta condotta dai ricchi.

                      Commenta


                      • #12
                        Re: Recessione vera.

                        Originariamente inviato da Seba82 Visualizza il messaggio
                        Guarda che è in atto una lotta di classe che dura da anni, non solo in Italia. Ed è una lotta condotta dai ricchi.
                        A me più che una lotta di classe sembra di vedere una massa di sbandati e condannati che abbassa sempre di più la testa e che magari preferisce prostituirsi ai potenti più che lottare,ad ogni modo se c'è è poca roba, perchè non mi sembra poi tanto efficace.

                        Commenta


                        • #13
                          Re: Recessione vera.

                          Originariamente inviato da iron76 Visualizza il messaggio
                          A me più che una lotta di classe sembra di vedere una massa di sbandati e condannati che abbassa sempre di più la testa e che magari preferisce prostituirsi ai potenti più che lottare,ad ogni modo se c'è è poca roba, perchè non mi sembra poi tanto efficace.
                          Devi essere veramente fuori dagli schemi per sfuggire alla logica imperante.

                          Commenta


                          • #14
                            Re: Recessione vera.

                            Originariamente inviato da Seba82 Visualizza il messaggio
                            Ed è una lotta condotta dai ricchi.
                            E' una lotta condotta da chi si è fatto un mazzo quadro per accumulare un capitale e poterne godere (o che ha ereditato un capitale guadagnato da chi il mazzo se l'era fatto prima) e non ha la minima intenzione di farselo portar via per mantenere sfaticati e burocrati. Ed all'inferno la solidarietà quando diventa rapina.

                            Commenta


                            • #15
                              Re: Recessione vera.

                              Originariamente inviato da Seba82 Visualizza il messaggio
                              Devi essere veramente fuori dagli schemi per sfuggire alla logica imperante.
                              Perchè da ciò che vedi lasciando perdere gli schemi la cosiddetta lotta di classe funziona secondo te?,io vedo tutte altre cose.

                              Commenta

                              Sto operando...
                              X