annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Quando il gioco si fa duro...

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Quando il gioco si fa duro...

    Cari amici voglio condividere un fatto, solo per far capire che la situazzione del Paese è nera, nerissima. Non ci salva più nessuno.
    Colleghi miei della rappresentanza militare a Roma MI HANNO RACCONTATO CHE, in un incontro con il ministro della difesa, non hanno trovato accordi in merito a feriti in servizio, feriti e morti durante scontri, condizioni economiche personali e delle amministrazioni ed altre questioni. Anzi si è arrivati ad un pericoloso muro contro muro.... MI DICONO CHE però continuano a pretendere scorte in auto, scorte sotto le abitazioni, vigilanze e presidi....
    mmmmmmmmm la vedo male!
    Quando un uomo varca la porta di una casa, si può trovare di fronte a un milione di nemici.

  • #2
    Re: Quando il gioco si fa duro...

    io non ho capito niente ...

    Commenta


    • #3
      Re: Quando il gioco si fa duro...

      in poche parole io capisco che:
      non ci sono mezzi economici per dare garanzie alle forze dell'ordine in caso di fatti nefasti,
      nello stesso tempo i ministeri richiedono protezione continua sia nei trasferimenti che in casa.

      ciò fa dedurre che siano attesi scontri sanguinosi a causa di mancanza di risorse economiche.
      La vita è quello che capita.
      Lascia che capiti!

      Commenta


      • #4
        Re: Quando il gioco si fa duro...

        Originariamente inviato da dingoman Visualizza il messaggio
        in poche parole io capisco che:
        non ci sono mezzi economici per dare garanzie alle forze dell'ordine in caso di fatti nefasti,
        nello stesso tempo i ministeri richiedono protezione continua sia nei trasferimenti che in casa.

        ciò fa dedurre che siano attesi scontri sanguinosi a causa di mancanza di risorse economiche.
        Esatto! non posso essere più preciso..... ma ci sono grossi scontri in atto
        Quando un uomo varca la porta di una casa, si può trovare di fronte a un milione di nemici.

        Commenta


        • #5
          Re: Quando il gioco si fa duro...

          Io vorrei sapere perché, con la barca di soldi che prendono ogni mese, i vari uomini politici, magistrati ecc. che fruiscono delle scorte non assoldano guardie del corpo private, lasciando al loro compito principale, la tutela dell'ordine pubblico, Carabinieri, Polizia & Co.
          Quando si parla di Moro, Falcone, Borsellino ecc. l'uccisione delle loro scorte passa sempre come un "danno collaterale" e se ne parla, quando se ne parla, sempre di sfuggita.

          Commenta


          • #6
            Re: Quando il gioco si fa duro...

            Originariamente inviato da Nudols Visualizza il messaggio
            Cari amici voglio condividere un fatto, solo per far capire che la situazzione del Paese è nera, nerissima. Non ci salva più nessuno.
            Colleghi miei della rappresentanza militare a Roma MI HANNO RACCONTATO CHE, in un incontro con il ministro della difesa, non hanno trovato accordi in merito a feriti in servizio, feriti e morti durante scontri, condizioni economiche personali e delle amministrazioni ed altre questioni. Anzi si è arrivati ad un pericoloso muro contro muro.... MI DICONO CHE però continuano a pretendere scorte in auto, scorte sotto le abitazioni, vigilanze e presidi....
            mmmmmmmmm la vedo male!
            Dovreste lasciarli da soli in mezzo al casino,magari inizieranno ad apprezzare il valore della sicurezza.

            Commenta

            Sto operando...
            X