annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Oggi ho avuto una discussione sullo sciopero dei forconi

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Oggi ho avuto una discussione sullo sciopero dei forconi

    Oggi, parlando con alcune persone, ho avuto una discussione sullo sciopero dei forconi.

    Sostanzialmente sostenevano che non era corretto che alcuni, si mettessero a tirare le molotov contro il palazzo della regione o a rovesciare i cassonetti dell'immondizia, oppure ancora a dare pugni alle macchine che volevano passare i blocchi.

    Premesso che le azioni illegali sono questioni che riguardano le forze dell'ordine, mi chiedo, ma perché bisogna sminuire e parlare di "immaturi, gente che non ha niente da fare etc..." quando siamo di fronte al segno del popolo che non ce la fa più??? È mai possibile che perché ci siano 2 o 3 persone che approfittano dei disordini per ribaltare qualche cassonetto subito sale su qualcuno a criticare una manifestazione che a conti fatti serve a risanare l'economia da cui dipendiamo tutti noi???

    Alcuni parlano di sciopero fiscale (altra cosa secondo me sacrosanta), in alcuni casi si è assistito alla polizia che si è tolta il casco per manifestare assieme alla piazza, non è che forse i nostri politici, ormai dichiaratamente illegali ed incostituzionali, in pratica abusivi e non riconosciuti dal popolo, hanno stancato???? È così difficile capire che la gente non ne può più???

    Io purtroppo non posso mettere a rischio la mia salute che ultimamente è un po' delicata col freddo, ma non posso che ammirare chi cerca di fermare questi politici usurpatori! Perché parlare di violenti???

    Violento è spendere i soldi del popolo italiano per recuperare 140 ultras della roma che sono andati a fare danno in Polonia per il calcio... Fosse per me altro che il governo italiano che si mette a 90 per riaverli indietro... Elementi così hanno solo bisogno di sperimentare le carceri polacche... Sicuramente tornerebbero migliorati, magari tra una decina di anni!
    Invece il nostro presidente del consiglio usa le risorse per recuperarli al posto di pensare ai problemi del suo popolo! Mha!
    Non è mai la vita a fare schifo, sono le persone con cui si interagisce nella vita che facilmente possono essere schifose.

  • #2
    Re: Oggi ho avuto una discussione sullo sciopero dei forconi

    Le manifestazioni violente causano sperpero di risorse pubbliche (i cassonetti bruciati costano, gli straordinari delle forze dell'ordine costano, il ripristino e la pulizia delle strade costano) e private (vetrine infrante, serrande abbassate, auto danneggiate ecc.) e non risolvono nessun problema.
    Il popolo ha in mano due armi più efficaci: lo sciopero fiscale che affama il mostro ed il voto, purtroppo avvilito dalla mediocrità dei candidati, ma sempre in grado si cambiare qualcosa.

    Commenta


    • #3
      Re: Oggi ho avuto una discussione sullo sciopero dei forconi

      Uno sciopero generale mi sta bene...purché ci fanno trovare il pane.
      Solo che mi faccio qualche domanda.
      Lo sciopero è molto disordinato...chi vuole partecipare delle diverse categorie...lo fa di sua volontà spontanea.
      Benissimo.
      Ma quale sono le richieste?Qualcuno mi dice..."di tutto,qui tutto non va bene".
      Okay.
      Ma dove sta o stanno l'interlocutore,o gli interlocutori,per avanzare qualche richiesta,a fare una negoziazione?
      Voglio dire,qualcuno o più di uno,ha/hanno organizzati tutto questo,attraverso la rete?
      Per ora gli unici commenti del palazzo,da parte di Alf-ano sono che non saranno tollerati le violenze nelle strade.
      Anche i media vedo troppo accaniti per i funerali di Mandela....stanno attaccati mani e piedi a quella cronaca.
      Abbiamo una nazione in ebolizione,e i media si perdono dietro un funerale,fanno ascoltare tutti i politici che sono intervenuti...è PALESE,che la fifa alla casta politica fa 90.:twisted:
      Le persone che amano troppo il denaro,devono essere cacciate fuori dalla politica.Jose Mujica, presidente dell'Uruguay.

      Commenta


      • #4
        Le azioni distruttive fanno l'opposto per la causa, sempre!
        Gli imbecilli che compiono quei gesti vandalici lo fanno solo perché sono vandali e nulla hanno in favore della causa. Gli serve solo una scusa per sfogare i propri istinti animaleschi e distruttivi. Che la causa sia la TAV, i forconi, l'equitalia, il derby, la partita di pallavolo, la sagra della porchetta, loro la usano come scusa per far danni... E sono pure vigliacchi, si nascondono dietro caschi e passamontagna!
        Sono atti che fanno perdere valore alla causa
        Quando un uomo varca la porta di una casa, si può trovare di fronte a un milione di nemici.

        Commenta


        • #5
          Re: Oggi ho avuto una discussione sullo sciopero dei forconi

          Originariamente inviato da collenuccio Visualizza il messaggio
          Le manifestazioni violente causano sperpero di risorse pubbliche (i cassonetti bruciati costano, gli straordinari delle forze dell'ordine costano, il ripristino e la pulizia delle strade costano) e private (vetrine infrante, serrande abbassate, auto danneggiate ecc.) e non risolvono nessun problema.
          Il popolo ha in mano due armi più efficaci: lo sciopero fiscale che affama il mostro ed il voto, purtroppo avvilito dalla mediocrità dei candidati, ma sempre in grado si cambiare qualcosa.
          Sai Colle, non credo nello sciopero fiscale. E' una utopia, inapplicabile, irrealizzabile e si incorre in sanzioni certe. Ti si ritorce contro. La cartella esattoriale ti arriva.... sempre... irrimediabilmente, anche dopo anni! Ti ricordi il finale di "Totò Diabolicus"?

          Credo invece che bisogna creare disagi non al normale cittadino che va al lavoro ma a chi, pur avendo il potere decisdionale, se ne infischia dei bisogni dei cittadini e continua a pensare alle dinamiche di palazzo: i nostri disonorevoli!
          Orbene, basterebbe una sola azione assolutamente non violenta a creare disagio a chi il disastro l'ha creato. Miriadi di manifestanti circondino, fuori dalle zone rosse ed in zone di pubblico passaggio, le sedi del parlamento. Senza far uscire nessuno. Non fermi ma in continuo e lento movimento circolare laterale. Nessuno entra e nessuno esce. Continuamente, giorno e notte dandosi il cambio. Il personale di vigilanza nei luoghi pubblici difficilmente potrà cacciare via gente pacifica ed in movimento, non stazionari. I politici sentirebbero la pressione ed il disagio su se stessi.
          In realtà potrebbero esserci azioni più violente, rapide ed efficaci ma c'è bisogno di un bel pò uomini tosti e un pò di coordinamento!
          Quando un uomo varca la porta di una casa, si può trovare di fronte a un milione di nemici.

          Commenta


          • #6
            Re: Oggi ho avuto una discussione sullo sciopero dei forconi

            Originariamente inviato da Nudols Visualizza il messaggio
            Sai Colle, non credo nello sciopero fiscale. E' una utopia, inapplicabile, irrealizzabile e si incorre in sanzioni certe. Ti si ritorce contro. La cartella esattoriale ti arriva.... sempre... irrimediabilmente, anche dopo anni! Ti ricordi il finale di "Totò Diabolicus"?
            L'ho già raccontato un sacco di volte. Lo sciopero fiscale c'è stato una quarantina d'anni fa per una tassa "sul medico di famiglia" completamente assurda, In diverse migliaia ci siamo rifiutati di pagarla e l'Amministrazione non è stata in grado di contestarla per cui l'ha abolita rimborsandone una piccola parte anche alle pecore che l'avevano pagata e che per anni poi, invece di confessare la loro idiozia, ci hanno accusato di furbizia.
            La cartella esattoriale può essere inviata a mille persone non a centocinquantamila. Che l'unione faccia la forza non l'ho mica inventato io.

            Commenta


            • #7
              Re: Oggi ho avuto una discussione sullo sciopero dei forconi

              Originariamente inviato da collenuccio Visualizza il messaggio
              L'ho già raccontato un sacco di volte. Lo sciopero fiscale c'è stato una quarantina d'anni fa per una tassa "sul medico di famiglia" completamente assurda, In diverse migliaia ci siamo rifiutati di pagarla e l'Amministrazione non è stata in grado di contestarla per cui l'ha abolita rimborsandone una piccola parte anche alle pecore che l'avevano pagata e che per anni poi, invece di confessare la loro idiozia, ci hanno accusato di furbizia.
              La cartella esattoriale può essere inviata a mille persone non a centocinquantamila. Che l'unione faccia la forza non l'ho mica inventato io.
              Non è esattamente così! Quarant'anni fa si faceva tutto a mano... per cui anche le più semplici operazioni come fare i conteggi, stampare le lettere delle cartelle e compilare le buste e mettere il francobollo erano operazioni lunghissime.
              Oggi gli uffici sono dislocati nelle province e ci sono i computer. dai terminali la lettera con i totali viene fuori automaticamente dalla stampante, come pure le buste da lettera sono stampate automaticamente e col la stampa del bollo virtuale, manco i francobolli si devono usare.
              Quindi è possibilissimo, anzi molto facile. Premi quattro tasti e vien fuori, per ogni provincia chi non ha pagato, clicci sul checkmark di invio cartella e dalla stampante vien fuori già lettera, busta con importi ed indirizzi! Ti vien pure fascicolata per città/Paese così il lavoro alle poste è più semplice! Bisogna solo imbustare e portare all'ufficio postale....
              Prova ne è il fatto che da un paio di anni, Agenzia delle Entrate, gli accertamenti sui 730 (controllo formale) lo stà inviando a tappeto, a tutti!
              Mi spiace ma i tempi cambiano e le tecnologie facilitano i task ripetitivi...
              Credimi non si può fare lo sciopero fiscale....
              Io stesso ho inviato questionari per controlli a 4.000 persone circa in città diverse e in due ci abbiamo messo, 10 anni fa, mezza giornata o forse meno...
              Quando un uomo varca la porta di una casa, si può trovare di fronte a un milione di nemici.

              Commenta


              • #8
                Re: Oggi ho avuto una discussione sullo sciopero dei forconi

                OK. Metti che i titolari di partita IVA si mettano d'accordo alla prossima scadenza di versare soltanto un euro.

                L'IVA non è un tributo fisso ma dipende dai singoli bilanci dei contribuenti per cui l'Agenzia delle entrate non è in grado di controllare la congruità del versamento se non controllando la contabilità di ogni contribuente,
                Come la mettiamo ? Quanto tempo ci vuole per controllare milioni di contabilità ? Quanto viene a costare quel tempo ? Da una notizia letta un paio d'anni fa ricordo che l'Agenzia delle entrate o forse la Corte dei Conti rivelò che ogni anno viene controllata una piccola parte delle varie dichiarazioni, a campione. Per la tassa sul medico di famiglia gli evasori furono poco meno del 40% e l'ebbero vinta anche se in quel caso si trattava di una somma fissa quindi non c'erano calcoli da fare: o avevi pagato o non avevi pagato. Stop.
                Anche per le Finanze si tratta di calcolare costi e benefici
                Per quanto mi riguarda io sono stato chiamato a giustificare le mie detrazioni esposte sul 740 prima e sul Mod Unico poi, una sola volta in più di quarant'anni (furono riconosciute perfettamente regolari).
                Anche a me da diversi anni arriva un foglio che mi conferma la regolarità della mia dichiarazione e suppongo sia quello di cui hai fatto cenno, semplice controllo formale sull'esattezza aritmetica delle cifre esposte sul modello (la dichiarazione me sono sempre compilata io che poi la porto all'Agenzia che la controlla e la inoltra al Moloch).

                Commenta


                • #9
                  Re: Oggi ho avuto una discussione sullo sciopero dei forconi

                  Hai fatto un bell'esempio!
                  Quello di omesso versamento IVA è un reato penale, addirittura un delitto punito con reclusione.
                  In teoria potrebbe funzionare, ma siamo sicuri che all'atto del versamento poi tutti abbiano quel fegato di farlo?
                  le beghe legali costano e sono rognose per chi è generalmente onesto, per cui a pensarci 2 volte sarebbero in tanti.
                  Comunque, in teoria l'omesso versamento IVA potrebbe andare come sciopero.... ma in teoria!
                  perchè poi il controllo è assicurato, e non si limiterebbe alla sola IVA ma diverrebbe una verifica Generale. Non so.... Può darsi che sia fattibile, ma il problema è comunicativo e coordinativo tra tutti!

                  Per le dichiarazioni dei redditi ormai non c'è problema... il controllo lo faranno a tutti!
                  Quando un uomo varca la porta di una casa, si può trovare di fronte a un milione di nemici.

                  Commenta


                  • #10
                    Re: Oggi ho avuto una discussione sullo sciopero dei forconi

                    Originariamente inviato da Nudols Visualizza il messaggio
                    Hai fatto un bell'esempio!
                    Quello di omesso versamento IVA è un reato penale, addirittura un delitto punito con reclusione.
                    In teoria potrebbe funzionare, ma siamo sicuri che all'atto del versamento poi tutti abbiano quel fegato di farlo?
                    le beghe legali costano e sono rognose per chi è generalmente onesto, per cui a pensarci 2 volte sarebbero in tanti.
                    Comunque, in teoria l'omesso versamento IVA potrebbe andare come sciopero.... ma in teoria!
                    perchè poi il controllo è assicurato, e non si limiterebbe alla sola IVA ma diverrebbe una verifica Generale. Non so.... Può darsi che sia fattibile, ma il problema è comunicativo e coordinativo tra tutti!

                    Per le dichiarazioni dei redditi ormai non c'è problema... il controllo lo faranno a tutti!

                    scusa nudols ma credo che colle non a caso abbia scritto versamento di 1 euro di iva per il semplice motivo che non cadrà nel penale per omesso versamento bensì è derubricato a un controllo fiscale che come sappiamo non potrà essere eseguito se non su di un numero esiguo di partite iva
                    ** relax, take it easy**

                    Commenta


                    • #11
                      Re: Oggi ho avuto una discussione sullo sciopero dei forconi

                      Secondo me queste manifestazioni sono inutili perché all'infuori del protestare di questi nessuno ha espresso chiaramente le richieste che chi aderisce alla manifestazione vuole.

                      Commenta


                      • #12
                        Re: Oggi ho avuto una discussione sullo sciopero dei forconi

                        Originariamente inviato da georgeclooney Visualizza il messaggio
                        scusa nudols ma credo che colle non a caso abbia scritto versamento di 1 euro di iva per il semplice motivo che non cadrà nel penale per omesso versamento bensì è derubricato a un controllo fiscale che come sappiamo non potrà essere eseguito se non su di un numero esiguo di partite iva
                        Vero! per quello dicevo che in teoria può andare.... in effetti omesso o insufficiente versamento fa parte di una stessa violazione...
                        Quando un uomo varca la porta di una casa, si può trovare di fronte a un milione di nemici.

                        Commenta


                        • #13
                          Re: Oggi ho avuto una discussione sullo sciopero dei forconi

                          Per me le proteste pacifiche sono inutili di per se,se io fossi un politico starei attento che non causino troppi danni per poi fregarmene come fanno loro,non per niente se ne sente da anni e la situazione è sempre peggio per me la protesta pacifica lascia il tempo che trova al contrario del golpe,inoltre se non è violenta passa anche sotto silenzio,inutile.

                          Commenta


                          • #14
                            Originariamente inviato da iron76 Visualizza il messaggio
                            Per me le proteste pacifiche sono inutili di per se,se io fossi un politico starei attento che non causino troppi danni per poi fregarmene come fanno loro,non per niente se ne sente da anni e la situazione è sempre peggio per me la protesta pacifica lascia il tempo che trova al contrario del golpe,inoltre se non è violenta passa anche sotto silenzio,inutile.
                            A questo punto della storia è così....
                            Quando un uomo varca la porta di una casa, si può trovare di fronte a un milione di nemici.

                            Commenta


                            • #15
                              Re: Oggi ho avuto una discussione sullo sciopero dei forconi

                              Originariamente inviato da georgeclooney Visualizza il messaggio
                              scusa nudols ma credo che colle non a caso abbia scritto versamento di 1 euro di iva per il semplice motivo che non cadrà nel penale per omesso versamento bensì è derubricato a un controllo fiscale che come sappiamo non potrà essere eseguito se non su di un numero esiguo di partite iva

                              Hai colto il punto: cinque milioni (o più o meno, dipende dal passa-parola) di versamenti formalmente regolari e sostanzialmente falsi che ti intasano mensilmente e/o trimestralmente i calcolatori chi è che li può controllare ? e in quanto tempo ?
                              Forse neanche l'affiggere manifesti col mio suggerimento potrebbe essere considerato reato. Non si dice di non pagare l'IVA, istigazione a delinquere, ma solo di pagarla un po' rachitica con l'intenzione di saldare l'importo a controlli avvenuti.

                              Commenta

                              Sto operando...
                              X