annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

ILVA di Taranto! Chi la vuole riaperta è un serial killer!

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • ILVA di Taranto! Chi la vuole riaperta è un serial killer!

    Di recente si sentono tante storie, storielle e critiche verso la magistratura che ha chiuso l'ILVA di Taranto e bloccato i fondi della famiglia Riva.

    Premesso che io sono contro i magistrati, trovo corretto ammettere quando ne fanno una giusta:

    http://www.ilfattoquotidian o.it/2012/03/02/ilva-taranto-emissioni-inquinamento/194928/
    Riaprire i battenti significa condannare 90 persone a morte ogni anno!
    Non voglio discutere della moralità di uccidere 90 persone perché io sono a favore della pena di morte (per precisi soggetti). Tuttavia trovo estremamente ipocrita chi vorrebbe riaprire questa ditta parlando di ridare lavoro e di fatto ignorando che quell'impianto in funzione UCCIDE 90 persone ogni anno.

    Quando io sostengo che bisognerebbe epurare la classe politica vengo tacciato di essere a favore di un regime dittatoriale violento ed ingiusto. Quando invece si parla di uccidere 90 persone sconosciute all'anno si tratta di essere persone con a cuore l'economia italiana.

    Qualcuno potrebbe spiegarmi come mai ho difficoltà a comprendere tutto questo e lo considero ipocrita se così non è?
    Non è mai la vita a fare schifo, sono le persone con cui si interagisce nella vita che facilmente possono essere schifose.

  • #2
    Re: ILVA di Taranto! Chi la vuole riaperta è un serial killer!

    Seguendo il tuo ragionamento bisognerebbe chiudere tutte le strade che "ammazzano" 3000 persone all'anno, bloccare tutti i cantieri edili che ne ammazzano qualche centinaio, impedire l'uso di macchinari agricoli che anche in questo campo fanno la loro parte.
    Non esiste attività umana che non comporti rischi. Chi lavora all'ILVA sa che la fabbrica non è un albergo sulle Dolomiti. Chi abita a Taranto (dove comunque la mortalità per cancro non è statisticamente superiore alla media nazionale) sa che la salubrità ambientale non è paragonabile a quella delle Canarie, ma che grazie all'ILVA può avere la pancia piena.
    Prima dell'ILVA Taranto vivacchiava sulla marina militare che adesso è al lumicino. Chiudi l'ILVA, con tutto il suo indotto, e chiudi Taranto.

    Commenta


    • #3
      Re: ILVA di Taranto! Chi la vuole riaperta è un serial killer!

      Originariamente inviato da collenuccio Visualizza il messaggio
      Seguendo il tuo ragionamento bisognerebbe chiudere tutte le strade che "ammazzano" 3000 persone all'anno, bloccare tutti i cantieri edili che ne ammazzano qualche centinaio, impedire l'uso di macchinari agricoli che anche in questo campo fanno la loro parte.
      Non esiste attività umana che non comporti rischi. Chi lavora all'ILVA sa che la fabbrica non è un albergo sulle Dolomiti. Chi abita a Taranto (dove comunque la mortalità per cancro non è statisticamente superiore alla media nazionale) sa che la salubrità ambientale non è paragonabile a quella delle Canarie, ma che grazie all'ILVA può avere la pancia piena.
      Prima dell'ILVA Taranto vivacchiava sulla marina militare che adesso è al lumicino. Chiudi l'ILVA, con tutto il suo indotto, e chiudi Taranto.
      http://www.assinews.it/articolo_stam...12650......Hai detto una palese bugia....Se muoiono 90 operai,ti dimentichi di chi li ci vive.
      Le persone che amano troppo il denaro,devono essere cacciate fuori dalla politica.Jose Mujica, presidente dell'Uruguay.

      Commenta


      • #4
        Re: ILVA di Taranto! Chi la vuole riaperta è un serial killer!

        Vediamo: questo è quello che ho capito io di tutta sta vicenda. La famiglia Riva non ha come unica ditta quella di Taranto, ma ce ne sono anche a Verona, Brescia e non ricordo ancora dove... Queste ditte con più di 1400 operai saranno tutte bloccate oltre a quella di Taranto, perchè i fondi della famiglia sono bloccati dalla magistratura. Quindi ditte che hanno lavoro e che influenzano anche quello di altri (le ditte di trasposti ad esempio) di punto in bianco si ritrovano ferme.
        Lo scopo ultimo sarebbe quello di bloccare i fondi in modo che la produzione (nelle ditte del nord che sono a norma) possa continuare.
        Facendo in modo che più di 1400 persone abbiano assicurato il loro posto di lavoro, le ditte di trasporti pure, e soprattutto senza che ne risenta l'economia del paese.
        Poi se ho detto una fregnaccia sono certa mi correggerete.
        A me non risulta si voglia riaprire a Taranto dove la ditta non era a norma, ma in quelle che lo sono ancora adesso.
        Se al principio non mi trovi insisti,
        se non sono in un posto, cerca in un altro,
        io mi fermo da qualche parte ad aspettarti.

        Commenta


        • #5
          Re: ILVA di Taranto! Chi la vuole riaperta è un serial killer!

          Io farei arrestare coloro che vogliono riaprire l'ilva.
          Anzi li farei lavorare li direttamente.

          Commenta


          • #6
            Re: ILVA di Taranto! Chi la vuole riaperta è un serial killer!

            Originariamente inviato da tbag Visualizza il messaggio
            Anzi li farei lavorare li direttamente.
            Ecco questa mi pare una soluzione utile al miglioramento del paese! Infatti solo una soluzione di questo tipo farebbe comprendere la situazione.

            Che la magistratura in Italia si sia presa diritti che non dovrebbe avere è cosa chiara a tutti... Ma questo non giustifica altri a fare la stessa cosa e soprattutto un modello di crescita SBAGLIATO non deve essere accettato solo perché l'alternativa sarebbe peggio.

            Visto che qui ci sono tante persone a favore della democrazia, quando gli schiavi si sono ribellati inizialmente hanno perso molto, tante vite umane, certamente stansosene zitti a lavorare sul breve periodo avrebbero vissuto, secondo la logica contorta di chi propone il nostro sistema, putativamente "meglio".

            Oggi ci troviamo in una situazione simile. Ci sono decine di milioni di persone in italia che sono schiavi, tuttavia credono di essere liberi, purtroppo è ancora più grave che quando erano palesemente schiavi perché beotamente pensano che stando zitti e seguendo il sistema fanno la cosa giusta e non si sottomettono a nessuno.

            Almeno gli schiavi vecchio stile erano consci della loro condizione!

            Detto questo, i Riva stanno facendo una pressione allo stato per far si che a sua volta faccia pressione sulla magistratura. È inammissibile che lo stato accetti un ricatto simile. Lo stato dovrebbe multare i Riva per i crimini che hanno commesso e con i soldi della multa incoraggiare altre iniziative private. In altre parole non mi pare per niente antiliberale, è quello che vogliono i liberisti no? O si funziona o si viene eliminati, i Riva non hanno funzionato, benissimo verranno commissariati e depurpati del loro patrimonio guadagnato ingiustamente, a favore di un'attività economica più giusta...

            O la legge deve sempre valere solo per alcuni in questo paese?
            Non è mai la vita a fare schifo, sono le persone con cui si interagisce nella vita che facilmente possono essere schifose.

            Commenta


            • #7
              Re: ILVA di Taranto! Chi la vuole riaperta è un serial killer!

              Originariamente inviato da tbag Visualizza il messaggio
              Io farei arrestare coloro che vogliono riaprire l'ilva.
              Anzi li farei lavorare li direttamente.
              come al solito sei troppo tenero, io li farei squartare a mani nude dai parenti delle vittime dell'inquinamento dell'Ilva
              nessuna pietàààààààààààààààà !!!!!!!!!!!!
              In amore, chi cerca non trova. Capita l'incontro fortunato, non si può cercarlo. (Mathman)

              Commenta


              • #8
                Re: ILVA di Taranto! Chi la vuole riaperta è un serial killer!

                I Riva sono l'esempio perfetto del tipico (im)prenditore italiano

                Commenta


                • #9
                  Re: ILVA di Taranto! Chi la vuole riaperta è un serial killer!

                  I Riva hanno preso in mano un'industria siderurgica che già inquinava (ammesso e non concesso che la storia dell'inquinamento abbia una qualche base scientifica e non di parte) e stava andando in malora e l'hanno rimodernata e resa la più grande ed efficiente acciaieria europea, diminuendo contemporaneamente i danni ambientali, nei limiti del possibile per rimanere in attivo e mantenere la forza lavoro. Non esiste, allo stato attuale, la possibilità di eliminare del tutto, in qualunque attività umana, la possibilità di emissioni pericolose, di qualunque genere.
                  A Savona esiste una centrale elettrica a carbone che, sempre secondo gli ambientalisti, avrebbe già causato 117 morti per tumore, ma fa parte della Sorgenia, di De Benedetti, tessera n° 1 del PD in una regione di sinistra per cui non viene messa in discussione.

                  Commenta


                  • #10
                    Re: ILVA di Taranto! Chi la vuole riaperta è un serial killer!

                    Non è questione di bandiera politica, e anche un deficiente capirebbe che è impossibile non fare emissioni, ma l'Ilva presenta un livello piuttosto eccessivo di emissioni

                    Commenta


                    • #11
                      Re: ILVA di Taranto! Chi la vuole riaperta è un serial killer!

                      Originariamente inviato da Seba82 Visualizza il messaggio
                      ma l'Ilva presenta un livello piuttosto eccessivo di emissioni
                      Perizia di parte smentita da altra perizia di parte.

                      Commenta


                      • #12
                        Re: ILVA di Taranto! Chi la vuole riaperta è un serial killer!

                        Originariamente inviato da collenuccio Visualizza il messaggio
                        Perizia di parte smentita da altra perizia di parte.
                        Quindi bisognerebbe capire chi dice il vero

                        Commenta


                        • #13
                          Re: ILVA di Taranto! Chi la vuole riaperta è un serial killer!

                          Originariamente inviato da Seba82 Visualizza il messaggio
                          Quindi bisognerebbe capire chi dice il vero
                          Probabilmente nessuna delle due perizie è attendibile al 100% in quanto inevitabilmente stilate con un occhio a chi le ha ordinate.

                          Commenta


                          • #14
                            Re: ILVA di Taranto! Chi la vuole riaperta è un serial killer!

                            Nulla di strano che qualcuno risponde che solo L'ilva non inquina cosi tanto.Magari sarà pure vero,ma i quotidiano dimenticano sempre di parlare della mostruosa raffineria che sta vicino.Che sporca il mare con le sue acqua refluo,c'è un deposito di sostanze o melma grassa nera sui fondali.Ci sono fior di filmati.

                            Nel dintorno di Taranto ci sono coltivazioni di agrumeti,e orti.Se sulla superstrada che va verso la città, c'è fuliggine grassa e nera...cosa c'è sulle arancia e limoni,e verdure o legumi?
                            Perché non è solo l'aria che si respira,l'inquinamen to è anche nelle coltivazioni,perché le campagne vengono innaffiate con acqua proveniente da falde acquifere altretante inquinate.
                            Le persone che amano troppo il denaro,devono essere cacciate fuori dalla politica.Jose Mujica, presidente dell'Uruguay.

                            Commenta


                            • #15
                              Re: ILVA di Taranto! Chi la vuole riaperta è un serial killer!

                              E l'obbligatorietà dell'azione penale ? Se chiudi l'ILVA perché inquina perché non chiudi la raffineria che inquina, forse, di più ?
                              Misteri della nostra magistratura.

                              Commenta

                              Sto operando...
                              X