annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Essere favorevoli ad Assad è vietato?

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Essere favorevoli ad Assad è vietato?

    Secondo la legge italiana, è vietato dichiararsi pubblicamente favorevoli alla politica di Assad?
    Non è mai la vita a fare schifo, sono le persone con cui si interagisce nella vita che facilmente possono essere schifose.

  • #2
    Re: Essere favorevoli ad Assad è vietato?

    Originariamente inviato da luca468 Visualizza il messaggio
    Secondo la legge italiana, è vietato dichiararsi pubblicamente favorevoli alla politica di Assad?
    Dopo aver letto cosa ha fatto per il suo paese,e che è anche un paese niente affatto come l'Iran...sono ancora più convinto che la Siria lo vogliono smembrare...e che lui diceva il vero già più di un anno fa,che potenze straniere lo stavano combattendo da dentro i confini della Siria.
    Le persone che amano troppo il denaro,devono essere cacciate fuori dalla politica.Jose Mujica, presidente dell'Uruguay.

    Commenta


    • #3
      Re: Essere favorevoli ad Assad è vietato?

      Originariamente inviato da frederika Visualizza il messaggio
      Dopo aver letto cosa ha fatto per il suo paese,e che è anche un paese niente affatto come l'Iran...sono ancora più convinto che la Siria lo vogliono smembrare...e che lui diceva il vero già più di un anno fa,che potenze straniere lo stavano combattendo da dentro i confini della Siria.
      Concordo!

      Ma non è di questo che volevo parlare.
      Ammettiamo che veramente abbia usato armi chimiche sulla sua stessa popolazione. Uno perché deve essere contrario per forza a tale atto?
      Non è mai la vita a fare schifo, sono le persone con cui si interagisce nella vita che facilmente possono essere schifose.

      Commenta


      • #4
        Re: Essere favorevoli ad Assad è vietato?

        E' chiaro che l'uso di gas è profondamente sbagliato, ma... è chiaro che Assad viene attaccato come erano stati attaccati Gheddafi e Saddam Hussein. Ovvero, dittatori laici, contro cui si scagliano musulmani sunniti. Ovvero, i regimi di origine nasseriana, tra cui possiamo inserire anche quello di Mubarak. Le primavere arabe non erano altro che l'inizio di un piano ben stabilito, favorevole a USA, Israele e regimi sunniti, nonché ad Al Qaeda. Agli USA evidentemente fanno più comodo regimi religiosi che regimi laici... a questo punto non so come si porranno verso l'Iran...

        Commenta


        • #5
          Re: Essere favorevoli ad Assad è vietato?

          Che lui abbia usato il gas o altre porcherie chimiche non ci credo...visto che ha cmq una preparazione da medico...è un oculista.

          E' una figura tragica...morì il fratello grande,il predestinato a prendere il posto del padre...e toccò a lui.
          Le persone che amano troppo il denaro,devono essere cacciate fuori dalla politica.Jose Mujica, presidente dell'Uruguay.

          Commenta


          • #6
            Re: Essere favorevoli ad Assad è vietato?

            Inneggiare ad Assad non è vietato in nessuna parte del mondo, io infatti lo lodo, e lodo putin, al contrario di obama, israele e dei loro alleati che dileggio.

            Commenta


            • #7
              Re: Essere favorevoli ad Assad è vietato?

              Originariamente inviato da tbag Visualizza il messaggio
              Inneggiare ad Assad non è vietato in nessuna parte del mondo, io infatti lo lodo, e lodo putin, al contrario di obama, israele e dei loro alleati che dileggio.
              Guarda, si tratta di capitalismo americano/israeliano contro capitalismo russo/cinese. Praticamente, se non è zuppa è pan bagnato.

              Commenta


              • #8
                Re: Essere favorevoli ad Assad è vietato?

                A me interessa il fatto che gli americani, coalizzati con israele, muovano guerra a caso per nascondere le loro porcate interne, e che vogliano pure coinvolgere altri stati come per esempio l'italia.
                Invece siria e putin si fanno bellamente i cassi loro.
                Ecco perchè parteggio per i secondi.

                Commenta


                • #9
                  Re: Essere favorevoli ad Assad è vietato?

                  Stiamo andando un po' OT!

                  Il punto di cui vorrei discutere è: è vietato affermare di essere d'accordo con l'uso di armi di distruzione di massa sulla popolazione per bloccare derive considerate immorali?

                  Si? No? Perché?
                  Non è mai la vita a fare schifo, sono le persone con cui si interagisce nella vita che facilmente possono essere schifose.

                  Commenta


                  • #10
                    Re: Essere favorevoli ad Assad è vietato?

                    Originariamente inviato da luca468 Visualizza il messaggio
                    Stiamo andando un po' OT!

                    Il punto di cui vorrei discutere è: è vietato affermare di essere d'accordo con l'uso di armi di distruzione di massa sulla popolazione per bloccare derive considerate immorali?

                    Si? No? Perché?
                    La domanda è posta male ma la mia, diciamo così, risposta è che tanto le armi di distruzione di massa quanto quelle che non sono comprese nell'elenco ammazzano allo stesso modo.
                    Agonizzare per aver inalato un gas o agonizzare con una pallottola nello stomaco non mi pare che faccia molta differenza.
                    In Siria "sembra" che ci siano stati già più di centomila morti ammazzati con le armi "permesse"; non vedo che cosa ci sia di diverso nel migliaio (o centinaio o che cavolo di altra cifra sia) di morti ammazzati con l'arma "proibita".
                    Per cui dire che chi le ha usate (Chi ? e sono state effettivamente usate ?) è più cattivo dell'oppositore mi pare una stupidaggine.

                    Commenta


                    • #11
                      Re: Essere favorevoli ad Assad è vietato?

                      Originariamente inviato da luca468 Visualizza il messaggio
                      Stiamo andando un po' OT!

                      Il punto di cui vorrei discutere è: è vietato affermare di essere d'accordo con l'uso di armi di distruzione di massa sulla popolazione per bloccare derive considerate immorali?

                      Si? No? Perché?
                      Il PC sta dando i numeri ed ha ripetuto il messaggio. Che un moderatore cancelli questo post, grazie.

                      Commenta


                      • #12
                        Re: Essere favorevoli ad Assad è vietato?

                        Originariamente inviato da luca468 Visualizza il messaggio
                        Secondo la legge italiana, è vietato dichiararsi pubblicamente favorevoli alla politica di Assad?
                        Secondo il motore di ricerca nella normativa nazionale, l'unico Assad che ricorre nei testi di legge è l'ignaro signor Assad Kotaite, ex-presidente dell'ICAO, il cui nome figura nella legge 10 giugno 1985, n. 302, recante "Ratifica ed esecuzione del protocollo per l'emendamento dell'accordo sul finanziamento collettivo di alcuni servizi di navigazione aerea in Groenlandia e nelle Isole Faroer adottato a Ginevra il 25 settembre 1956 e del protocollo per l'emendamento dell'accordo sul finanziamento collettivo di alcuni servizi di navigazione aerea in Islanda adottato a Ginevra il 25 settembre 1956, entrambi adottati a Montreal il 3 novembre 1982, con atto finale firmato in pari data" e nella legge 29 gennaio 1986, n. 32, recante "Ratifica ed esecuzione del protocollo relativo ad un emendamento aggiuntivo articolo 3-bis) alla convenzione sull'aviazione civile internazionale, adottato a Montreal il 10 maggio 1984".
                        Ignoro se fra gli atti parlamentari correnti giaccia un disegno di legge recante "Divieto di dichiararsi pubblicamente favorevoli alla politica di Assad".
                        Sarebbe stato meglio se non fossi mai nato.

                        Commenta


                        • #13
                          Re: Essere favorevoli ad Assad è vietato?

                          Originariamente inviato da luca468 Visualizza il messaggio
                          Stiamo andando un po' OT!

                          Il punto di cui vorrei discutere è: è vietato affermare di essere d'accordo con l'uso di armi di distruzione di massa sulla popolazione per bloccare derive considerate immorali?

                          Si? No? Perché?
                          Non è vietato affermarlo dato che siamo in democrazia, a meno che coloro che vogliono la democrazia ritengano democratico solo il pensiero che è come il loro

                          Commenta


                          • #14
                            Re: Essere favorevoli ad Assad è vietato?

                            Originariamente inviato da collenuccio Visualizza il messaggio
                            La domanda è posta male ma la mia, diciamo così, risposta è che tanto le armi di distruzione di massa quanto quelle che non sono comprese nell'elenco ammazzano allo stesso modo.
                            Agonizzare per aver inalato un gas o agonizzare con una pallottola nello stomaco non mi pare che faccia molta differenza.
                            In Siria "sembra" che ci siano stati già più di centomila morti ammazzati con le armi "permesse"; non vedo che cosa ci sia di diverso nel migliaio (o centinaio o che cavolo di altra cifra sia) di morti ammazzati con l'arma "proibita".
                            Per cui dire che chi le ha usate (Chi ? e sono state effettivamente usate ?) è più cattivo dell'oppositore mi pare una stupidaggine.
                            D'accordo! Completamente d'accordo!

                            Aggiungo che i divieti e le dichiarazioni di immoralità sulle armi di distruzione di massa arrivano quasi sempre da paesi che ne sono importanti produttori e detentori.

                            Non è che è un modo per far si che restino solo a loro le armi più potenti?

                            Perché in Italia abbiamo un punto ipocrita nella costituzione che dice che l'Italia ripudia la guerra ma poi andiamo lo stesso quando fa comodo non a noi, ma agli stranieri? Perché una parte ipocrita dei nostri politici usa tale punto come motivazione valida per cui l'Italia non debba dotarsi di armi di distruzione di massa? Si vuole che il paese resti sempre in balia del volere del resto del mondo?
                            Non è mai la vita a fare schifo, sono le persone con cui si interagisce nella vita che facilmente possono essere schifose.

                            Commenta


                            • #15
                              Re: Essere favorevoli ad Assad è vietato?

                              Originariamente inviato da luca468 Visualizza il messaggio
                              D'accordo! Completamente d'accordo!

                              Aggiungo che i divieti e le dichiarazioni di immoralità sulle armi di distruzione di massa arrivano quasi sempre da paesi che ne sono importanti produttori e detentori.

                              Non è che è un modo per far si che restino solo a loro le armi più potenti?

                              Perché in Italia abbiamo un punto ipocrita nella costituzione che dice che l'Italia ripudia la guerra ma poi andiamo lo stesso quando fa comodo non a noi, ma agli stranieri? Perché una parte ipocrita dei nostri politici usa tale punto come motivazione valida per cui l'Italia non debba dotarsi di armi di distruzione di massa? Si vuole che il paese resti sempre in balia del volere del resto del mondo?
                              Ma noi andiamo solo nelle missioni di pace

                              Commenta

                              Sto operando...
                              X