annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Truffa legalizzata

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Truffa legalizzata

    Mese di giugno.
    Dato che avevo voglia di passare il tempo mi metto a lavorare per una nota azienda di energia elettrica.

    Il lavoro è ottimamente retribuito, a patto che si facciano contratti.
    Cosa che non fa per me, dato che per essere adatti bisogna avere faccia tosta, quadruplo pelo sullo stomaco ed una grandissima dote da truffaldino, cose che non ho nelle corde, infatti manco un contratto facevo.

    Comunque, solo menzionando che lavoravano li solo omologati e menose (come ho scritto in psicologia, coi risvolti violenti), tutto si basava su una sorta di "truffa" legalizzata.

    - non dire di essere di XXX (la compagnia)
    - al momento della firma, non dire che è il contratto, bensì una proposta di contratto.

    Il manager, in auto, disse appunto: "Mi raccomando, dite ai clienti che firmano una proposta di contrasto, però ricordatevi che invece è il contratto, quindi vendete".

    Ed il bello è che io, finchè non l'ho sentito chiaramente, credevo davvero che fosse una proposta.

    Poi, facevano giri di parole assurdi, spillando firme a stranieri che capivano poco la lingua o a gente di 80 anni e passa.

    Io un giorno ero in un panificio di due signori anziani, lei mi ricordava la mia povera nonna, aveva più di 80 anni.
    Potevo convincerla a firmare ma mi sentivo male al solo pensiero.

    (tralasciamo il tono sprezzante che usavano i colleghi nel definire i loro clienti, come vecchi di m...a o stupide tr..e, che di fatto è solo la solita maleducazione dell'omologato maschio alfa).

  • #2
    Re: Truffa legalizzata

    Originariamente inviato da tbag Visualizza il messaggio
    Mese di giugno.
    Dato che avevo voglia di passare il tempo mi metto a lavorare per una nota azienda di energia elettrica.

    Il lavoro è ottimamente retribuito, a patto che si facciano contratti.
    Cosa che non fa per me, dato che per essere adatti bisogna avere faccia tosta, quadruplo pelo sullo stomaco ed una grandissima dote da truffaldino, cose che non ho nelle corde, infatti manco un contratto facevo.

    Comunque, solo menzionando che lavoravano li solo omologati e menose (come ho scritto in psicologia, coi risvolti violenti), tutto si basava su una sorta di "truffa" legalizzata.

    - non dire di essere di XXX (la compagnia)
    - al momento della firma, non dire che è il contratto, bensì una proposta di contratto.

    Il manager, in auto, disse appunto: "Mi raccomando, dite ai clienti che firmano una proposta di contrasto, però ricordatevi che invece è il contratto, quindi vendete".

    Ed il bello è che io, finchè non l'ho sentito chiaramente, credevo davvero che fosse una proposta.

    Poi, facevano giri di parole assurdi, spillando firme a stranieri che capivano poco la lingua o a gente di 80 anni e passa.

    Io un giorno ero in un panificio di due signori anziani, lei mi ricordava la mia povera nonna, aveva più di 80 anni.
    Potevo convincerla a firmare ma mi sentivo male al solo pensiero.

    (tralasciamo il tono sprezzante che usavano i colleghi nel definire i loro clienti, come vecchi di m...a o stupide tr..e, che di fatto è solo la solita maleducazione dell'omologato maschio alfa).
    Bravo tbag! Non sai quanti personaggi del genere ho incontrato in vita mia... Pure donne che usavano il loro aspetto fisico per strappare firme di contratti...

    Gente molto onorevole!
    Non è mai la vita a fare schifo, sono le persone con cui si interagisce nella vita che facilmente possono essere schifose.

    Commenta


    • #3
      Re: Truffa legalizzata

      Sarebbero da denunciare.
      Poi la strafottenza, oltre alla storia del pugno da dietro al povero cristo che si era appoggiato.
      Queste sono cose da denuncia.

      Commenta


      • #4
        Non e' una truffa legalizzata quella che descrivi ma una truffa e basta.. Parli di coraggio ma quello di denunciare i veri delinquenti che si approfittano di anziani e persone semplici noto che non ce l'hai.

        Commenta


        • #5
          Re: Truffa legalizzata

          Originariamente inviato da ThickAsABrick Visualizza il messaggio
          Non e' una truffa legalizzata quella che descrivi ma una truffa e basta.. Parli di coraggio ma quello di denunciare i veri delinquenti che si approfittano di anziani e persone semplici noto che non ce l'hai.
          Si, infatti, io leggendo mi sono chiesta: ma dove sta il "legalizzata" in tutto questo???? E che senso ha aprire un 3d pieno di invettive (anche a sproposito) su un forum invece di andare e denunciare il comportamento di questa azienda??? Mah!

          Commenta


          • #6
            Re: Truffa legalizzata

            tbag........ denuncia e mail a striscia la notizia...... è ora di finirla con questi personaggi che truffano la povera gente
            ** relax, take it easy**

            Commenta


            • #7
              Re: Truffa legalizzata

              Ho immediatamente capito a quale compagnia ti riferivi.
              La prima truffa sta nel nome...che è il nome del unico gestore fino a pochi anni fa,in perfetto monopolio,e ha costruito tutta la rete esistente con le nostre tasse e tributi.
              Va bene...altra storia...guardiamo a QUESTA compagnia,che dietro quel nome ci mette solo...."energia".Ci sarebbe da denunciare anche l'ex-monipolista che da il benestare all'uso del suo "marchio".Qualche volta credo che in realtà è tutto uno,ma hanno trovati un altra via per truffare,visto che legalmente loro non possono offrire tale genere di contratti....non lo so,sono fantasie mie.
              Cmq con la scusa del"dobbiamo verificare la sua bolletta già pagata,per vedere se è inserito il biorario"....è l'unica frase che ricordo,perché con me cascano male...li mando subito a quel paese.
              Avevano messi persino un annuncio sopra la bacheca giù nel portone,dove avvisavano che sarebbero passati il giorno dopo per illustrare "i vantaggi in bolletta con un loro contratto di fornitura di energia elettrica"....ci ho scritto sopra che non erano della compagnia ex-monopolista,perciò attenzione alle truffe.
              Il giorno dopo è sparito il biglietto...e nessuno è venuto alle nostre porte..In primis se devono mettere un biglietto devono chiedere il permesso al caposcala...perché tutto lo stabile è proprietà privata...il portone è un luogo di servizio,ma non è detto che un qualsiasi cittadino ci viene a mettere chi sa che cosa....per esempio,una bici,o un carrozzino.Questo è permesso solo a qualche parente degli inquilini.
              Le persone che amano troppo il denaro,devono essere cacciate fuori dalla politica.Jose Mujica, presidente dell'Uruguay.

              Commenta


              • #8
                Re: Truffa legalizzata

                denuncia sui giornali, a striscia la notizia....
                ormai in un mondo che vive di informazione i processi si fanno sui media, forum insegna
                Quando un uomo varca la porta di una casa, si può trovare di fronte a un milione di nemici.

                Commenta


                • #9
                  Re: Truffa legalizzata

                  Originariamente inviato da ThickAsABrick Visualizza il messaggio
                  Non e' una truffa legalizzata quella che descrivi ma una truffa e basta.. Parli di coraggio ma quello di denunciare i veri delinquenti che si approfittano di anziani e persone semplici noto che non ce l'hai.
                  Non è considerata truffa perchè i clienti spesso non leggono il contratto e firmano senza interessarsi.
                  La legge non ammette ignoranza.
                  Al più si potrebbe cercare di far valere una sorta di incapacità di intendere e di volere, anche solo temporanea ma non è così facile.

                  Commenta


                  • #10
                    Re: Truffa legalizzata

                    Originariamente inviato da emma2 Visualizza il messaggio
                    Si, infatti, io leggendo mi sono chiesta: ma dove sta il "legalizzata" in tutto questo???? E che senso ha aprire un 3d pieno di invettive (anche a sproposito) su un forum invece di andare e denunciare il comportamento di questa azienda??? Mah!
                    Ho risposto sopra del perchè è legalizzata.
                    Poi se vai dai carabinieri a fare una denuncia per truffa ti ridono in faccia, dato che mi è già successo.

                    Commenta


                    • #11
                      Re: Truffa legalizzata

                      Originariamente inviato da Nudols Visualizza il messaggio
                      denuncia sui giornali, a striscia la notizia....
                      ormai in un mondo che vive di informazione i processi si fanno sui media, forum insegna
                      Infatti avevo intenzione di mandare una mail a forum, quando il programma riaprirà.

                      Commenta


                      • #12
                        Re: Truffa legalizzata

                        Originariamente inviato da frederika Visualizza il messaggio
                        Ho immediatamente capito a quale compagnia ti riferivi.
                        La prima truffa sta nel nome...che è il nome del unico gestore fino a pochi anni fa,in perfetto monopolio,e ha costruito tutta la rete esistente con le nostre tasse e tributi.
                        Va bene...altra storia...guardiamo a QUESTA compagnia,che dietro quel nome ci mette solo...."energia".Ci sarebbe da denunciare anche l'ex-monipolista che da il benestare all'uso del suo "marchio".Qualche volta credo che in realtà è tutto uno,ma hanno trovati un altra via per truffare,visto che legalmente loro non possono offrire tale genere di contratti....non lo so,sono fantasie mie.
                        Cmq con la scusa del"dobbiamo verificare la sua bolletta già pagata,per vedere se è inserito il biorario"....è l'unica frase che ricordo,perché con me cascano male...li mando subito a quel paese.
                        Avevano messi persino un annuncio sopra la bacheca giù nel portone,dove avvisavano che sarebbero passati il giorno dopo per illustrare "i vantaggi in bolletta con un loro contratto di fornitura di energia elettrica"....ci ho scritto sopra che non erano della compagnia ex-monopolista,perciò attenzione alle truffe.
                        Il giorno dopo è sparito il biglietto...e nessuno è venuto alle nostre porte..In primis se devono mettere un biglietto devono chiedere il permesso al caposcala...perché tutto lo stabile è proprietà privata...il portone è un luogo di servizio,ma non è detto che un qualsiasi cittadino ci viene a mettere chi sa che cosa....per esempio,una bici,o un carrozzino.Questo è permesso solo a qualche parente degli inquilini.
                        No no, la compagnia è un'altra, non è e... energia (che tra l'altro ha tra i prezzi più alti in assoluto).
                        E energia è un marchio a parte, distaccato da enel.

                        Commenta


                        • #13
                          Re: Truffa legalizzata

                          Originariamente inviato da frederika Visualizza il messaggio
                          "dobbiamo verificare la sua bolletta già pagata,per vedere se è inserito il biorario"...

                          "i vantaggi in bolletta con un loro contratto di fornitura di energia elettrica".
                          "Salve buongiorno, sto passando in merito alla comunicazione che ha ricevuto in fattura, per quanto riguarda il rimborso della quota cauzionale che stiamo applicando a tutti i clienti distribuiti enel. Lei in questo momento è cliente enel?"

                          In basa alla risposta c'è una successiva recita, che include la fatidica frase:

                          "Se lei ha mantenuto in fattura il codice POD IT001E lei rientra in categoria per il recupero della quota che ha versato per l'allacciamento del contatore (quota che variava a seconda dell'umore del venditore, a volte 120, a volte 180, a volte meno, a volte più).
                          Ha questo codice? puo' controllare?"
                          E da li la mazzata finale per il contratto!

                          Beh, TUTTI HANNO IL CODICE POD IT001E in fattura, tutti!
                          Cioè, pare che sto codice sia dato una tantum a fortunatissimi clienti -.-''

                          Commenta


                          • #14
                            Originariamente inviato da tbag Visualizza il messaggio
                            Non è considerata truffa perchè i clienti spesso non leggono il contratto e firmano senza interessarsi.
                            La legge non ammette ignoranza.
                            Al più si potrebbe cercare di far valere una sorta di incapacità di intendere e di volere, anche solo temporanea ma non è così facile.
                            Questo perche' nella denuncia devi mettere che "nome e cognome" ti ha detto di dire "..."
                            Le denunce vanno fatte bene e presentate alla procura non ai carabinieri e ci devi mettere nome e cognome!!!

                            La legge che non ammmette ignoranza e' quella penale.. Nel civile vige la buona fede contrattuale... Altro che ignoranza

                            Commenta


                            • #15
                              Re: Truffa legalizzata

                              Originariamente inviato da ThickAsABrick Visualizza il messaggio
                              La legge che non ammmette ignoranza e' quella penale.. Nel civile vige la buona fede contrattuale... Altro che ignoranza
                              Sì ma vige anche il fatto che i documenti devi leggerli tutti bene e per intero prima di apporci una tua firma che sarà vincolante.
                              Quindi o si riesce a dimostrare che il firmatario non era in grado o non era stato messo in grado di leggere e soprattutto di comprendere ciò che stava firmando, o la tua bella denuncia una volta fatta fa la stessa fine della carta igienica.
                              A meno che non chiami la tv, in questo paese quella scatola ha più potere ed efficacia di qualsiasi denuncia e tribunale esistente.

                              Commenta

                              Sto operando...
                              X