annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Stupratore seriale rumeno ancora in azione

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Stupratore seriale rumeno ancora in azione

    Alla terza aggressione sessuale in due anni.
    Già rilasciato per i precedenti stupri il cittadino modello rumeno ha compiuto l'ennesimo efferato crimine, su una connazionale questa volta.
    I magistrati lo hanno sempre liberato subito.
    Ovviamente non sono immigrazionisti questi magistrati.

  • #2
    Re: Stupratore seriale rumeno ancora in azione

    Una notizia spaventosa...ma che viene data solo localmente...la notizia voglio dire.
    Quant'altri soggetti simili camminano tra di noi?
    Va bene che si parla sempre di violenza domestica...che secondo le statistiche sono il percentuale maggiore.Ma se un stupratore viene rilasciata ogni volta in libertà...ma siamo sicuri che il giornalista che scrive la notizia si è informata...o da pappagallo riprende una notizia dubbiosa?
    I cosiddetti cronisti molte volte copiano le notizie pari pari dalle agenzie...non indagano per darci le vera notizia.
    Le persone che amano troppo il denaro,devono essere cacciate fuori dalla politica.Jose Mujica, presidente dell'Uruguay.

    Commenta


    • #3
      Re: Stupratore seriale rumeno ancora in azione

      Più che altro ne parlano poco solo perchè è un immigrato, fosse stato un italiano si sarebbe alzato un polverone con tanto di decisioni parlamentari sul femminicidio.

      Commenta


      • #4
        Re: Stupratore seriale rumeno ancora in azione

        Ecco, in questi casi in Connecticut avrebbero avuto una pena adeguata....
        Quando un uomo varca la porta di una casa, si può trovare di fronte a un milione di nemici.

        Commenta


        • #5
          Re: Stupratore seriale rumeno ancora in azione

          Originariamente inviato da tbag Visualizza il messaggio
          Più che altro ne parlano poco solo perchè è un immigrato, fosse stato un italiano si sarebbe alzato un polverone con tanto di decisioni parlamentari sul femminicidio.
          Attento che a scrivere certe cose potrebbe arrivare il classico i.d.i.o.t.a di turno ad accusarti di essere a favore della violenza sulle donne!
          Non è mai la vita a fare schifo, sono le persone con cui si interagisce nella vita che facilmente possono essere schifose.

          Commenta


          • #6
            C'è di questa gente qua in giro?
            Quando un uomo varca la porta di una casa, si può trovare di fronte a un milione di nemici.

            Commenta

            Sto operando...
            X